Fondazione Dieta & Salute
Fondazione
Dieta & Salute
Svizzera
QR Code
La miglior prospettiva per la tua salute
Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Brodo vegetale senza sale aggiunto (biologico?)

A differenza del normale brodo vegetale, questo è una variante senza sale aggiunto! Puoi prepararlo tu stesso in pochi passaggi. Biologico?
Le informazioni sulla composizione dell'ingrediente corrispondono alla tabella delle informazioni nutrizionali e sono incluse. Non c'erano altri dettagli disponibili.
95%
Acqua
 85
Macronutrient carbohydrates 85.05%
/13
Macronutrient proteins 13.05%
/02
Macronutrient fats 1.9%
 

Los tres ratios muestran el porcentaje en peso de macronutrientes (carbohidratos/proteínas/grasas) de la materia seca (excl. agua).

Ω-6 (LA, <0.1g)
Acidi grassi Omega-6 come l'acido linolenico (LA)
 : Ω-3 (ALA, <0.1g)
Acidi grassi Omega-3 come l'acido alfa-linolenico (ALA)
 = 0:0

Il rapporto tra acidi grassi omega-6 e omega-3 non deve superare 5: 1. Link al testo esplicativo.

Values are too small to be relevant.

Il brodo vegetale senza sale aggiunto è più salutare per il nostro organismo rispetto ai brodi commerciali (istantanei), che spesso hanno un contenuto di sale troppo elevato.

Utilizzo in cucina

Il brodo vegetale senza sale viene utilizzato come il normale brodo vegetale nella cucina salutista. Si usa per condire risotti , irsotto , salse, brasati, stufati e zuppe . Contorni come riso , quinoa , miglio e cous cous cotti in brodo vegetale hanno un gusto fine e rotondo.

Il sale contenuto proviene naturalmente dagli ingredienti utilizzati. Il brodo vegetale senza sale aggiunto consente di determinare autonomamente il contenuto di sale aggiungendolo ulteriormente. Una volta che il tuo senso del gusto si sarà adattato (ci vogliono circa 3 mesi), non avrai più bisogno di aggiungere sale.

In cosa differiscono brodo, brodo e brodo? Quando si prepara il brodo , si cuociono le verdure in acqua finché non saranno cotte. Alla fine potete aggiungere sale al brodo, ma non è necessario. È sottile e puoi mangiarlo liscio o riutilizzarlo. Il brodo è un brodo forte che si addensa grazie alla cottura prolungata. Con il brodo vegetale fate bollire le verdure in acqua. Non si mangiano le verdure, ma si separano dal brodo dopo averle bollite. Per la preparazione delle scorte sono quindi adatti gli “scarti vegetali” come ritagli e bucce, nonché eventualmente erbe e spezie. Non si mangia il brodo da solo, ma lo si usa come base per zuppe e salse. È molto gustoso.

È importante far bollire le verdure in acqua fredda senza sale. Questo è l'unico modo in cui l'aroma può passare nell'acqua. Inoltre, l'acqua non deve raggiungere il bollore, ma piuttosto bollire lentamente per preservarne l'aroma.

Preparare il proprio brodo vegetale senza sale Il brodo vegetale

risulta particolarmente aromatico se si utilizzano verdure fresche. Mettete le verdure mondate e tritate in una pentola con acqua fredda. Dopo una breve bollitura, abbassare la fiamma e far cuocere il brodo a pentola coperta fino alla densità desiderata. Puoi quindi mangiare il brodo con le verdure o filtrarlo per un ulteriore utilizzo.

Al supermercato si possono trovare verdure da zuppa (zuppe verdi), che solitamente contengono carote , sedano rapa , porri , verza e cipolle . Potete integrare le verdure con erbe fresche ( prezzemolo , levistico , timo ) e spezie (pepe in grani , chiodi di garofano , alloro ). Funghi , porcini e shiitake conferiscono alla zuppa un gusto sostanzioso. Un piccolo peperoncino aggiunge calore se necessario.

Barbabietola rossa , pak choi , broccoli , cavolo bianco e cavolo rapa sono meno adatti per preparare brodi vegetali, poiché spesso rendono il brodo amaro. Le verdure amidacee come mais , patate , zucca e patate dolci rendono torbido il brodo vegetale.

Potete trovare le ricette dei brodi vegetali liquidi ai seguenti link: brodo vegetale vegano e brodo vegetale ai funghi .

Se volete conservare il brodo vegetale più a lungo, potete versarlo attraverso un colino in una seconda pentola e poi versarlo caldo in barattoli sterili con tappo a vite. Un brodo vegetale (molto) ridotto, senza sale e dopo aver eliminato le componenti solide (verdure, erbe, funghi) in senso stretto si chiama brodo vegetale .

Preparare il proprio brodo vegetale istantaneo

Il brodo vegetale granuloso o in polvere senza sale aggiunto può essere facilmente preparato in casa. Potete preparare anche quantità maggiori perché il brodo si conserva a lungo. Puoi anche prestare molta attenzione alla qualità biologica. L'opzione più semplice è acquistare verdure da zuppa liofilizzate e macinarle in un frullatore ad alte prestazioni fino alla granulometria desiderata.

Il brodo vegetale risulta molto più aromatico se utilizzate verdure fresche. Le verdure pulite e tagliate a cubetti vengono poste in un frullatore ad alte prestazioni o in un tritatutto. In alternativa potete grattugiarlo o tritarlo molto finemente. Asciugare le verdure al forno (50 °C) o nell'essiccatore (40-50 °C) per alcune ore e poi lasciarle raffreddare bene. L'essiccatore può essere utilizzato anche per conservare le vitamine sensibili al calore a temperature miti. Infine tritare nuovamente finemente nel frullatore. Assicurati che la polvere sia veramente asciutta e conservala in un barattolo con tappo a vite.

Potete trovare la ricetta del brodo vegetale istantaneo al seguente link: Brodo vegetale istantaneo con carote, sedano e porri .

Ricetta vegana per insalata di patate senza sale aggiunto

Ingredienti (per 4 persone): 1 kg di patate (a pasta cerosa) , 1 cipolla , 1 cucchiaio di senape , 4 cucchiai di aceto di vino bianco (o aceto balsamico bianco ), 200 ml di brodo vegetale senza sale aggiunto,nero pepe , erba cipollina fresca , prezzemolo fresco .

Preparazione: Lessate le patate, sbucciatele e fatele raffreddare. Tagliatela poi a fettine sottili e mettetela in una ciotola capiente. Sbucciare le cipolle e tagliarle a pezzetti fini. Mescolare la senape con aceto di vino bianco e brodo vegetale e condire con pepe nero. Mescolare delicatamente il composto con le cipolle nelle fette di patate. Lavare l'erba cipollina e il prezzemolo e scolarli bene. Tagliatela finemente e unitela all'insalata di patate. Coprire e lasciare riposare per almeno 30 minuti. L'insalata di patate è particolarmente deliziosa se lasciata riposare in frigorifero per qualche ora prima di servirla.

Le ricette vegane con brodo vegetale senza sale (senza sale) le trovate alla voce: " Ricette che contengono più di questo ingrediente ".

Non solo i vegani o i vegetariani dovrebbero leggere questo:
I vegani spesso mangiano cibi malsani. Errori nutrizionali evitabili
.

Acquisto - Conservazione

Il brodo vegetale (chiamato anche brodo vegetale) si trova al supermercato in diverse consistenze. Oltre alla polvere è possibile acquistare anche il dado da brodo (dado da brodo, dado da brodo).

Puoi trovare il brodo vegetale senza sale aggiunto presso i maggiori distributori come Coop , Migros , Rewe e Billa . Denner , Volg , Spar , Aldi , Lidl , Edeka e Hofer non hanno brodi vegetali “senza sale” nella loro gamma standard. I negozi di alimenti naturali e i supermercati biologici come Denn's Biomarkt e Alnatura a volte offrono brodi vegetali “a ridotto contenuto di sale” o “senza sale”. I rivenditori online sono anche una buona fonte di brodi vegetali senza sale o brodi vegetali con poco sale (a basso contenuto di sale).

Prima di acquistare un prodotto, dovresti leggere la lista degli ingredienti e la tabella nutrizionale. Sebbene alcuni prodotti non contengano sale, contengono molti altri additivi, come esaltatori di sapidità (compreso l'estratto di lievito ), stabilizzanti (maltodestrina), amido, glutine, aromi e zucchero.

La disponibilità del brodo vegetale senza sale aggiunto varia a seconda delle dimensioni del punto vendita, del bacino di utenza, ecc. Puoi trovare i nostri prezzi alimentari registrati per i paesi DA-CH sotto l'immagine degli ingredienti sopra - e facendo clic sul loro sviluppo da parte di diversi fornitori.

Consigli per la conservazione

Il brodo vegetale in polvere o in granuli può essere conservato asciutto e protetto dalla luce per diversi mesi. Il brodo vegetale cotto ha una durata di conservazione paragonabile a quella degli altri cibi in scatola.

Il brodo vegetale liquido fatto in casa con poco sale (riempito in barattoli) può essere conservato in frigorifero per alcuni giorni. Per una maggiore durata, dovrebbero essere pastorizzati o sterilizzati.

Ingredienti - Valori Nutrizionali - Calorie

I valori riportati nella tabella nutrizionale corrispondono ad un brodo vegetale ottenuto da un prodotto a basso contenuto di sale. Un brodo vegetale senza sale aggiunto è a bassissimo contenuto di sale. Il sale contenuto proviene naturalmente dagli ingredienti utilizzati.

Il contenuto energetico di questo brodo vegetale è di sole 15 kcal per 100 g. È quasi privo di grassi e proteine. Il contenuto di carboidrati è di 3,6 g per 100 g. Il contenuto di sale da cucina è basso, pari a 41 mg/100 g. Ciò corrisponde solo all'1,7% dell'assunzione giornaliera massima raccomandata. Il brodo vegetale contiene poche vitamine e minerali. 1

Gli ingredienti completi del brodo vegetale senza sale, la copertura del fabbisogno giornaliero e i valori di confronto con altri ingredienti si trovano nelle nostre tabelle nutrizionali sotto l'immagine degli ingredienti.

Effetti sulla salute

Il brodo vegetale fatto in casa, composto al 100% da verdure, convince per la sua naturalezza. Oltre al bassissimo contenuto di zucchero e sodio che si trova naturalmente nelle verdure, non contiene aromi aggiunti, esaltatori di sapidità (glutammato, estratto di lievito), conservanti, riempitivi o sale o zucchero aggiunti.

Il brodo vegetale senza sale aggiunto aiuta a ridurre il consumo di sodio. Un consumo squilibrato e elevato di sale è associato ad un aumento del rischio di ipertensione (pressione sanguigna alta), aumento dei rischi cardiovascolari e altre complicazioni dannose per gli organi. 6,7 Per questo motivo anche l' OMS consiglia di mantenere l'apporto di sodio al di sotto dei 2 g al giorno, che corrispondono a meno di 5 g di sale al giorno (≈ ¾ cucchiaino).

Pericoli - intolleranze - effetti collaterali

Il sedano è contenuto nella maggior parte dei brodi vegetali ed è uno dei 14 principali allergeni. Se sei sensibile al sedano, ti consigliamo di leggere attentamente la lista degli ingredienti del brodo vegetale o di ometterlo del tutto quando lo prepari in casa.

I brodi vegetali istantanei possono contenere estratto di lievito come esaltatore di sapidità. L'estratto di lievito è un ingrediente modificato industrialmente ed è malsano in grandi quantità. Per molto tempo è stata considerata un’alternativa migliore al glutammato prodotto artificialmente. L’estratto di lievito è oggi controverso anche a causa dell’acido glutammico che contiene. Questo ha un effetto simile al glutammato e blocca il senso di sazietà, quindi mangiamo più del necessario. 2.3 Anche l'estratto di lievito biologico non è proprio migliore e consigliamo di utilizzare erbe e spezie naturali per migliorare e intensificare il gusto. L'estratto di lievito non è un additivo alimentare e non deve essere ufficialmente dichiarato come esaltatore di sapidità, a differenza del glutammato monosodico (MSG) E 621 prodotto industrialmente o di altri glutammati in forma isolata. 4 Anche i prodotti con il sigillo biologico UE 5 possono contenere estratto di lievito. Tuttavia, lì il glutammato è vietato.

Impronta ecologica - benessere animale

I brodi vegetali disponibili in commercio hanno un'impronta di CO 2 di circa 1,13 - 5,03 kg CO₂e/kg. 9 Questo potenziale di riscaldamento globale può essere approssimativamente paragonato ai pomodori biologici (1,1 kg CO2eq/kg) al latte intero (1,4) ai pesci di acquacoltura (5,1). 17 Il sale contenuto in queste zuppe ha una piccola impronta di CO 2 (0,05 - 0,22 kg CO₂eq/kg). 16

Il Tagesspiegel in collaborazione con AYCE.earth offre la possibilità di calcolare l'impronta di CO 2 delle proprie ricette sul proprio sito web (vedi fonti). 11 Noi l'abbiamo provato con la nostra ricetta del brodo vegetale vegano :

Una porzione standard del nostro brodo fatto in casa, ovvero il 33% del fabbisogno nutritivo giornaliero, contiene 319 g di CO 2 . Convertendo il potenziale di gas serra in contenuto calorico si ottengono 621 g di CO 2 per 500 kcal. Ciò significa che il brodo vegetale provoca il 38% in meno di CO 2 equivalenti rispetto alla media degli alimenti presi in esame. La zuppa può quindi essere classificata come molto rispettosa del clima. 11

Mentre il brodo vegetale e di pollo rientrano nella fascia “verde”, il brodo di manzo rientra nella categoria “Questi alimenti peggiorano il nostro equilibrio climatico”. 12

Non siamo riusciti a trovare dati specifici sull'impronta idrica . Siamo riusciti a trovare solo uno studio sull'impronta idrica del Gazpacho. Questa zuppa fredda spagnola è composta da pomodori ,peperoni , cipolla , cetriolo , aglio , olio d'oliva e aceto . L’impronta idrica è stata di 580,5 l/l zuppa. 10 Per fare un confronto: in media globale, il consumo di acqua per chilogrammo di verdura è di 322 litri, 962 litri per la frutta, 3.265 litri per le uova e ben 15.415 litri per la carne bovina. 13

Puoi leggere spiegazioni dettagliate di vari indicatori di sostenibilità (come l'impronta ecologica, l'impronta di CO 2 , l'impronta idrica) qui .

Protezione degli animali - protezione delle specie

Prestare attenzione ai certificati biologici al momento dell'acquisto. Le sostanze chimiche utilizzate nell'agricoltura convenzionale non hanno solo effetti negativi sulla nostra salute 15 ma anche su tutti gli altri esseri viventi. Attualmente stiamo sperimentando una grave perdita di biodiversità. I servizi ecosistemici (ad es. impollinazione, degradazione e produzione di sostanze, ...) delle diverse specie sono di enorme importanza per noi esseri umani. Nell’UE, il 24,5% delle specie a rischio di estinzione sono minacciate da inquinanti agricoli come pesticidi e fertilizzanti sintetici. 14

Presenza in tutto il mondo

Il brodo vegetale e il brodo vegetale sono utilizzati in tutto il mondo. A seconda della regione e della stagione, questi sono preparati con diverse combinazioni di ingredienti e con molto o poco sale. Di solito vengono utilizzati ortaggi a radice, erbe aromatiche e funghi. Per un brodo vegetale di ispirazione asiatica potete utilizzare anche lo zenzero , la citronella o il basilico tailandese (horapa) .

Ulteriori informazioni

Il brodo vegetale disponibile in commercio è composto principalmente da sale, grassi, condimenti, esaltatori di sapidità e solo poche verdure. Il contenuto vegetale dei tradizionali brodi vegetali è in molti casi inferiore al 10%. Per i dadi vegetali spesso solo l'1-3%. 2

I primi dadi da zuppa furono messi in vendita nel 1884. Fu solo negli anni '80 che i produttori biologici produssero i primi dadi per brodo vegetale vegetariani o vegani. 2

Nomi alternativi

Il brodo vegetale è spesso chiamato colloquialmente brodo vegetale. In inglese si chiama brodo vegetale, se contiene poco sale spesso si legge l'aggiunta "low sodio" o "no salt" al brodo vegetale senza sale. Il brodo vegetale è il nome del brodo vegetale .

Letteratura - 15 Fonti

1.

VeggiPur - Original.

2.

Pini U. Das Bio-Food-Handbuch. Hamburg: f. Ullmann Verlag; 2014.

4.

Lebensmittelklarheit. Ist Hefeextrakt ein Geschmacksverstärker?

5.

Schönbrodt C, Schinkowski N et al. Einsatz von Hefeextrakt in Bio-Lebensmitteln Bundesministerium für Ernährung, Landwirtschaft und Verbraucherschutz im Rahmen des Bundesprogramms Ökologischer Landbau (BÖL).

6.

Strazzullo P, D'Elia L, Kandala NB, Cappuccio FP. Salt intake, stroke, and cardiovascular disease: meta-analysis of prospective studies. BMJ. 2009 Nov 24;339:b4567.

7.

Farquhar WB, Edwards DG, Jurkovitz CT, Weintraub WS. Dietary sodium and health: more than just blood pressure. J Am Coll Cardiol. 2015 Mar 17;65(10):1042-50. 

9.

Carboncloud. Schweden. Vegetable stock powder; Organic low sodium vegetable broth; Vegetable stock powder.

10.

Rivas Ibáñez G et al. A corporate water footprint case study: The production of Gazpacho, a chilled vegetable soup. Water Resources and Industry. Juni 2017;17:34–42.

11.

Breher N, Kostrzynski M, Lehmann H, Meidinger D, Wittlich H. Der Klimarechner für deine Küche: Eigenes Rezept. Tagesspiegel. 2022.

12.

Greenpeace Schweiz, Stadt Zürich, Planted Foods AG, Branding Cuisine, Tinkerbelle, Inge, myblueplanet, ProVeg International, Dr. Earth, FightBack und Eaternity. All You Can Eatfor climate - Poster. ayce.earth. 2022.

13.

Mekonnen MM, Hoekstra AY. A Global Assessment of the Water Footprint of Farm Animal Products. Ecosystems. April 2012;15(3):401–15.

14.

Reuter W, Neumeister L. Europe's Pesticide Addiction: How Industrial Agriculture Damages our Environment. Hamburg: Greenpeace Germany e.V.;  2015.

15.

Zaller JG. Unser täglich Gift: Pestizide - die unterschätzte Gefahr. Wien: Deuticke; 2018. 239 S.

16.

Carboncloud. Schweden. Salt (NaCl); Table salt (SE); Table salt (GB).

17.

Reinhardt G, Gärtner S, Wagner T. Ökologische Fussabdrücke von Lebensmitteln und Gerichten in Deutschland. Institut für Energie - und Umweltforschung Heidelberg. 2020

Autori:

Commenti