Fondazione Dieta & Salute
La miglior prospettiva per la tua salute
La miglior prospettiva per la tua salute
La miglior prospettiva per la tua salute
La miglior prospettiva per la tua salute
Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Patate bianche, polpa e buccia, crude

Molte delle patate coltivate sono polpa bianca; Le patate possono essere consumate crude solo in piccole quantità a causa della solanina (vedi testo).

La patata , che proviene dal Sud America, è una delle graffette più importanti che esistono. Sebbene la maggior parte delle vitamine siano nella pelle, è conveniente rimuoverla se stai per mangiare la patata cruda (a meno che tu non ne mangi una piccola quantità), poiché nel guscio è dove si trova la solanina , un alcaloide velenoso. Le parti della pelle con un tono verdastro sono quelle con la più alta concentrazione di solanina e, quindi, in quei casi è necessario sbucciarle. L'uso culinario della patata dipende dal tipo e dalla quantità di amido che contiene.

Informazioni generali:

Dall'articolo di Wikipedia in spagnolo: «La patata o la patata (Solanum tuberosum) è una pianta appartenente alla famiglia delle Solanaceae originaria del Sud America e coltivata in tutto il mondo per i suoi tuberi alimentari. Fu addomesticato negli altopiani andini dai suoi abitanti circa 8000 anni fa e fu successivamente portato in Europa dai conquistatori spagnoli come una curiosità botanica piuttosto che come una pianta alimentare. Il suo consumo cresceva e la sua coltivazione si espandeva in tutto il mondo fino ad oggi è diventato uno dei principali alimenti per l'uomo ».

usa:

L'amido è uno dei componenti più importanti delle patate, poiché dipenderà da come si comporta la patata durante la cottura: se una patata contiene molto amido avrà una consistenza secca e farinosa che faciliterà la sua caduta durante la cottura.

Pertanto, è meglio utilizzare un tipo di patata o un altro a seconda dell'uso che si desidera dare . Ad esempio, per bollire o cucinare si consiglia di scegliere patate precoci , compatte e farinose, come la Jaerla, che mantengano la forma bene dopo la cottura . Tuttavia, per arrostire e stufare è meglio scegliere una patata tenera che assorba meglio il sapore , come il Kennebec. Per le puree scegliamo una polpa tenera e farinosa come la Monalisa e, infine, la più adatta per friggere sarebbe una varietà tardiva come il Bintje, che matura più a lungo e contiene meno acqua .

composizione:

«La composizione delle patate varia naturalmente l'una dall'altra, sia a seconda delle condizioni dell'ambiente (suolo, clima) sia della tecnica di coltivazione (fertilizzante, protezione delle piante). Il valore calorico è 297 kJ (70 kcal) per 100 grammi di parte edibile.

Dati per 100 g di edibili:

  • elementi
    78 g di acqua, 16 g di carboidrati, 2,1 g di fibre, 2,0 g di proteine, 1,5 g di minerali, 0,1 g di grassi.
  • minerali
    420 mg di potassio, 50 mg di fosforo, 20 mg di magnesio, 6 mg di calcio, 3 mg di sodio, 435 μg di ferro, 345 μg di zinco, 145 μg di manganese, 90 μg di rame, 2 μg di selenio.
  • vitamine
    17 mg di vitamina C, 1,2 mg di vitamina B3, 400 μg di vitamina B5, 305 μg di vitamina B6, 110 μg di vitamina B1, 55 μg di vitamina E, 45 μg di vitamina B2, 20 μg di acido folico, 0,9 μg di vitamina A1.
  • carboidrati
    15 g di amido (in media, la cifra varia in base al tipo di patata), 0,30 g di saccarosio, 0,24 g di glucosio, 0,17 g di fruttosio.

La buccia di patata e le patate verdastre hanno una quantità maggiore di alcaloidi rispetto alle normali patate pelate, in particolare la solanina, tipica delle specie delle solanacee. Alla luce del giorno, le patate piantate diventano verdi, il che mostra l'aumento della quantità di solanina. Pertanto si consiglia di non utilizzare la buccia di patate, le patate verdi o il germe di patate negli alimenti per persone e animali * ».

Dati di interesse:

"Durante il diciannovesimo secolo divenne il cibo di base della popolazione - Napoleone I fu in grado di radunare e alimentare grandi eserciti grazie alla prestazione della patata come cibo -".

Nota: * = traduzione dell'articolo di Wikipedia in tedesco.