Fondazione Dieta & Salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Arrosto di Natale di Barbara con salsa al vino rosso e prugn

Questo arrosto di Natale di Barbara è fatto con cereali. Prugne, vino rosso, mela e cannella sono responsabili di dare il tocco natalizio.
Commenti Stampa

vegani cotti

120min    150min    difficile  
  Acqua 75,5%  71/11/18  LA (4.1g) 4:1 (1.1g) ALA


Ingredienti (for servings, )

Click for nutrient tables
Para el asado navideño
100 gRiso integrale a grana media, crudo
100 gFarro crudo
100 gGrano di farro
1 litroBrodo vegetale, con poco sale (993 g)
2 fogliamealloro (0,36 g)
100 gShiitake, crudo
2 grandeCipolle, crude (300 g)
3 dentiAglio crudo (9 g)
2 È cucchiai.Olio di canola (28 g)
100 gnocciole
3 È cucchiai.Passata di pomodoro, senza sale (48 g)
1 cucchiaino. terraSemi di lino (7 g)
1 Cucchiai.Senape, giallo (12 g)
1 pizzicarePolvere di peperoncino (0,18 g)
1 cucchiaino.caienna (2,3 g)
1 Cucchiai.Salsa di soia Genen Shoyu, a basso contenuto di sale (16 g)
1 cucchiaino.Maggiorana, fresca (0,8 g)
1 cucchiaino.Timo fresco (0,8 g)
1 Cucchiai.Prezzemolo, fresco (3,8 g)
1 Mela, cruda, con buccia (150 g)
Para la salsa de vino y ciruelas
400 mlVino da tavola, rosso, senza varietà specifica (398 g)
1 fogliaalloro (0,18 g)
1 Unghia, intera (0,12 g)
½ Stecca di cannella (4 g)
1 pizzicareSale da tavola (0,4 g)
1 pizzicareSpezie, pepe nero (0,1 g)
100 gPrugne secche

Utensili da cucina

  • miscelatore manuale or frullatore di vetro
  • macinacaffè elettrico or chopper elettrico
  • cucina (manufatto)
  • forno
  • padella
  • casseruola
  • stampo da forno

Type of preparation

  • cuoco
  • arrosto
  • cottura al forno
  • tritare o macinare
  • gusto
  • bollire
  • ridurre in purea
  • sbucciare
  • impastare con le mani

Preparation

  1. Per l'arrosto di Natale
    Macinare riso integrale e farro in un macinacaffè o in un elicottero. Mescolare bene i cereali schiacciati (farro crudo o verde, riso integrale e farro).

    Portare a ebollizione il brodo vegetale con le foglie di alloro.

    Cuocere i cereali a fuoco basso per circa 15 minuti. Quindi, spegni il fuoco e lascia che i cereali assorbano il brodo per circa 30 minuti.

  2. Pulisci i funghi e tagliali a pezzetti. Sbucciare le cipolle e l'aglio e tritarle molto sottili. Scaldare l'olio e aggiungere i funghi tritati. Soffriggere brevemente e quindi aggiungere le cipolle tritate e l'aglio. Quando la cipolla diventa trasparente, rimuovi dal fuoco e lasciala raffreddare.

    Abbiamo deliberatamente ridotto la quantità di olio indicata nella ricetta originale da tre o quattro cucchiai a due (per quattro persone). Per quanto riguarda il tipo di olio, abbiamo scelto di utilizzare l'olio di canola.

  3. Trita le nocciole o usa le nocciole tritate. Aggiungi gli altri ingredienti (tranne la mela) alla miscela di funghi, cipolla e aglio e poi tutti al budino di cereali. Mescola tutto bene, meglio se è con le tue mani. Aggiungi il piccante. Puoi aggiungere un po 'più di acqua all'impasto se lo ritieni necessario.

    L'autore afferma: "Molte erbe fresche o secche (maggiorana, timo, erbe provenzali)." Decidi quali erbe e in quali quantità le aggiungi. Le erbe e le quantità che indichiamo sono solo indicative.

    Le nocciole possono essere tritate con un macinacaffè economico. Se non si dispone di un tale apparecchio, è possibile avvolgere le nocciole in un canovaccio e colpirle con molta attenzione con un martello (metallo o legno). Un'altra opzione è quella di utilizzare direttamente le nocciole tritate.

    A differenza della ricetta originale, in cui usano la salsa di soia tamari senza glutine, usiamo una variante a basso contenuto di sale della salsa di soia shoyu genetica.

  4. Copri il vassoio che useremo con carta vegetale per poter successivamente rimuovere l'arrosto facilmente e senza romperlo. Applicare un po 'd'olio con un pennello. Quindi, versare il composto e appiattirlo in modo che sia compatto e non si rompa durante il taglio.

  5. Preriscalda il forno e cuoci l'arrosto per un'ora a 180 ° C.

    Taglia la mela a mezzaluna (risparmia un po 'per la salsa). A metà cottura, spalmare la mela sull'arrosto.

    Puoi iniziare a preparare la salsa quando è trascorso metà del tempo di cottura. A seconda degli ingredienti utilizzati, saranno necessari dai 15 ai 35 minuti.

  6. Per il vino e la salsa di prugne
    Cuocere il vino rosso con le spezie tra 10 e 25 minuti.

    La cottura riduce il volume dell'alcool e migliora gli aromi delle spezie.

  7. Rimuovi le spezie e aggiungi le prugne e le mele tagliate dal passaggio cinque. Schiaccia tutto e lascialo bollire.

    Invece di prugne secche, puoi usare la stessa quantità di prugne schiacciate, come indicato nella ricetta originale.

  8. servire
    Togli l'arrosto dal forno e servilo con la salsa al vino rosso e le prugne.

Recipes with nutrient tables


Commenta (come ospite) oppure accedi
Commenti Stampa
Note relative alla ricetta

Questo arrosto di Natale di Barbara è fatto con cereali. Prugne, vino rosso, mela e cannella sono responsabili di dare il tocco natalizio.

Farro e farro verde: il farro è legato al grano. A differenza del grano, il farro si sviluppa molto vicino alla buccia. Ciò lo rende più robusto e resistente ai parassiti. Tuttavia, l'elaborazione richiede un passaggio aggiuntivo noto come husking.

Il farro verde è il farro ottenuto raccogliendo il cereale tra due e tre settimane prima del solito. Questa tradizione di raccolta del farro mentre è ancora verde è dovuta alla necessità di alimenti nutrienti per il lavoro sul campo durante l'estate. Tuttavia, il farro verde non può essere conservato se non è stato essiccato prima. Inoltre, non è l'ideale per la cottura, poiché le proteine necessarie per il processo subiscono variazioni dopo la tostatura. La semola di farro viene prodotta con farro verde una volta che si è asciugata. Sia il farro che il farro verde contengono glutine, così come il grano, in modo che i celiaci possano subire reazioni. Per quanto riguarda vitamine e minerali, le differenze sono minime e quasi impercettibili con le attuali abitudini alimentari. Tuttavia, la percentuale di selenio nel farro è significativamente più alta che nel grano.

Funghi shiitake: il fungo shiitake ha il sapore di umami. È il secondo fungo commestibile più coltivato al mondo e non solo può essere saltato, arrostito o cotto in camicia, ma anche mangiato crudo, ed è così che sono più gustosi. Inoltre, i funghi shiitake influenzano positivamente il metabolismo e sono usati come rimedio per infiammazioni, tumori e disturbi allo stomaco nella medicina popolare.

Riso integrale : il riso integrale è costituito da endosperma, germe e strato di aleurone, che viene mantenuto dopo la buccia. Il riso integrale è più ricco di vitamine, oligoelementi, proteine e fibre rispetto ad altri tipi di riso perché la maggior parte di questi nutrienti è immagazzinata nello strato esterno del cereale. D'altra parte, la percentuale di arsenico può anche essere molto alta, poiché la pianta di riso assorbe una grande quantità di questo semimetrale attraverso le radici e lo immagazzina negli strati esterni del grano, così come nel germe. È importante notare che un buon lavaggio non è sufficiente per eliminare completamente l'arsenico.

Nocciole: le nocciole commercializzate sono principalmente il frutto di Corylus maxima , sebbene il termine "nocciola" sia usato anche per i frutti di nocciola Corylus . La nocciola è ricca di grassi (oltre il 60%) e di questi, fino al 75% è acido oleico monoinsaturo. Ciò è evidente anche nell'olio di nocciole, che è uno dei più ricchi di acido oleico insieme all'olio di oliva.

Prugne: Le prugne ( Prunus domestica ) appartengono alla famiglia delle Rosaceae. Esistono diverse varietà, che differiscono nel loro aspetto esterno, nel colore della pelle o persino nella forma dell'osso. Tra le varietà più conosciute in Spagna ci sono la regina Claudia e la regina Claudia de Oullins. Quest'ultimo è di origine francese, ma è cresciuto anche in Spagna. È molto simile alla prugna di Claudia Reina, ma quella di Ouillins è più grande e meno dolce.

Suggerimenti

Ridurre la quantità di sale e olio: abbiamo deliberatamente usato brodo vegetale a basso contenuto di sale per ridurre al minimo il sale del piatto senza influire sul gusto. Tuttavia, la necessità di sale varia a seconda delle abitudini di ogni individuo, quindi rimane a vostra scelta. Abbiamo anche ridotto la quantità di petrolio. Se vuoi saperne di più su questo argomento, il libro « Sale, zucchero e grassi » fornisce dati molto interessanti.
Abbiamo deciso di utilizzare l' olio di canola . Abbiamo scelto questo olio perché ha una buona proporzione di omega-6 (LA) e omega-3 (ALA). In confronto, l'olio d'oliva ha un rapporto LA: ALA di 11-12: 1, mentre tale rapporto nell'olio di colza supera appena 2: 1.

Preparazione alternativa

Erbe aromatiche: abbiamo usato maggiorana, timo e prezzemolo freschi . Puoi usare varianti secche o anche miscele di erbe pronte, come le erbe provenzali.

Alternativa più semplice: secondo l'autore, possiamo preparare la salsa più semplicemente come segue: «Schiacciare il vino rosso (quantità in base al sapore che si desidera ottenere) con purea di prugne / prugne / mela tritata. Riscaldati brevemente e il gioco è fatto! »

Brodo vegetale concentrato anziché brodo vegetale: un'alternativa gustosa e poco salata è quella di sostituire il brodo vegetale con uno sfondo di verdure. Il fondo non è considerato un piatto finito, ma un ingrediente. Viene cotto senza sale per un bel po ', fino a quando i sapori non si concentrano. A seconda di quanto sia concentrato, dà più o meno sapore, motivo per cui non abbiamo specificato alcuna quantità. Sperimenta te stesso. Puoi creare tu stesso il tuo fondo vegetale. Se vuoi sapere come, visita la nostra ricetta per il brodo vegetale vegano concentrato .

Find recipes