Fondazione Dieta & Salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Miglio, crudo

Il miglio crudo contiene molto silicio, ferro e vitamina B6, oltre a fluoro, zolfo, fosforo, magnesio e potassio. Il miglio dorato è privo del guscio.
Acqua 8,7%  83/13/05  LA (2g) 17:1 (0.1g) ALA
Commenti Stampa
Click for nutrient tables

Il miglio , a differenza del sorgo, è un cereale. Proviene dalla famiglia delle Poaceae e in Asia centrale è stato utilizzato per oltre 8.000 anni per la produzione di pane azzimo. Oggi il miglio viene anche utilizzato per preparare birra senza glutine. Il miglio che viene venduto viene solitamente venduto senza bucce. Il miglio con crusca ha molti più minerali e oligoelementi, tuttavia, il contenuto di acido cianidrico è anche molto più elevato.

Minerali e vitamine del miglio:

«I miglio sono un gruppo di cereali molto ricchi di minerali. I miglio contengono fluoro, zolfo, fosforo, magnesio, potassio e, rispetto ad altri cereali, molto silicio (acido silicico), ferro e vitamina B6 * ».

Dall'articolo di Wikipedia :

Specie di miglio:

Le principali specie di miglio, ordinate per importanza economica, sono:

Miglio perlato (Pennisetum glaucum)
Il miglio minore (Setaria italica)
Il miglio comune (Panicum miliaceum)
Miglio dito (Eleusine coracana)
Miglio perenne (Panicum virgatum)

Altre specie minori includono:

Miglio giapponese (Echinochloa frumentacea)
Miglio Koda (Paspalum scrobiculatum)
Il miglio fonio (Digitaria exilis)
Il miglio selvatico (Milium effusum)

Informazioni sul miglio comune:

Dall'articolo di Wikipedia sul miglio comune : “Il miglio si adatta bene a quasi tutti i tipi di terreno e condizioni climatiche, ha un breve periodo di crescita e ha bisogno di poca acqua.

I semi crescono su punte e sono di piccole dimensioni (2-3 mm) crema, giallo, rosso-arancio o marrone. La posizione dell'antenato selvatico è sconosciuta così come il luogo in cui è stato addomesticato il miglio comune, ma è noto che i primi raccolti si sono verificati sia in Transcaucasia che in Cina circa 7000 anni fa e si presume che potrebbe essere stato domato indipendentemente in ciascuno queste aree.

È ancora ampiamente coltivato in India, Russia, Medio Oriente, Turchia e Romania. È una pianta annuale hispida robusta, appena densa; con steli alti 30-150 cm, spesso ramificati ».

Informazioni sul miglio perlato:

Dall'articolo di Wikipedia sul miglio perlato : “Il miglio perlato (Pennisetum glaucum) è una specie botanica di erba del tipo di miglio più coltivato. Il suo grano è relativamente ricco di proteine e di buon equilibrio aminoacidico; ricco di lisina, metionina + cistina. Contiene metionina doppia rispetto al sorgo. È anche relativamente ricco di olio e l'acido linolenico è il 4% degli acidi grassi totali ».

Nota: * = traduzione dell'articolo di Wikipedia in tedesco.

Ingredient with nutrient tables


Commenta (come ospite) oppure accedi
Commenti Stampa