Fondazione Dieta & Salute
La miglior prospettiva per la tua salute
La miglior prospettiva per la tua salute
La miglior prospettiva per la tua salute
La miglior prospettiva per la tua salute
Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Fagioli verdi, seme maturo, crudo

I fagioli verdi sono legati alla soia e cucinati in modo simile al riso, anche se possono anche essere consumati germogliati, in un'insalata o saltati.

I fagioli verdi vengono dall'India. Hanno circa le dimensioni di un pisello e una forma allungata e ovale, nonché un sapore delicato che ricorda le noci. È comune per loro confonderli erroneamente con i semi di soia, anche se quest'ultimo è bianco, più grande e ha un sapore molto più intenso rispetto ai fagioli verdi. È anche comune dire che i fagioli germogliati sono semi di soia germogliati, quando non è vero.

Il suo sapore delicato fa sì che i fagioli verdi abbiano molti usi. Ad esempio, è comune che vengano preparati in modo simile al riso, ma possono anche essere consumati germogliati, in insalata o saltati. Inoltre, la farina di fagioli verdi viene utilizzata per fare la pasta.

Informazioni generali:

Dall'articolo di Wikipedia in spagnolo: «Il fagiolo cinese o lǜ dòu (in cinese mandarino) loctao (in dialetto cinese cantonese) (Vigna radiata), noto anche come fagiolo verde o fagiolo verde (dal fagiolo verde inglese, non confondere con il fagiolo verde , Vigna mungo, che è nero) o anche semi di soia verde (anche se da non confondere con i veri semi di soia (Glycine max)) ».

« I germogli di soia (detti anche" denti di drago "o" fagioli cinesi ") sono gli steli, i cotiledoni e le tenere radici dei fagioli verdi, germinati (anche popolarmente conosciuti come semi di soia verde, che non vanno confusi con semi di soia (Glycine max) allo stato verde ».

Descrizione della pianta e dei frutti:

«La Vigna radiata è un argento annuale che di solito cresce diritto, è molto ramificato e raggiunge una dimensione compresa tra 30 e 150 centimetri; possiamo anche trovare varietà che si intrecciano o che si avvicinano al terreno * ».

“Ogni baccello contiene tra sette e 20 semi che possono essere chiaramente differenziati prima di aprirlo. I semi possono essere praticamente rotondi o piuttosto cilindrici, ma arrotondati. Hanno un colore verde, a volte giallastro o nero. I semi sono gialli all'interno, un segno inequivocabile che li distingue dal mung nero o dalla lenticchia * ».

composizione:

«La composizione del fagiolo verde è appena distinta da quella della lenticchia nera. I fagioli verdi contengono il 24% di proteine (secche), una percentuale relativamente alta che richiede di tenere conto della quantità di lisina che fornisce. I germogli, che possono anche essere consumati in verde, non contengono troppe calorie. Tuttavia, i fagioli verdi sono ricchi di fibre, vitamine e acido folico (il 59,6% sono carboidrati, vitamine A, B1 e B2, C, E e niacina, oltre a minerali come potassio, fosforo, calcio, ferro o magnesio) * ».

usa:

«I fagioli verdi sono comunemente usati nella cucina cinese dove si chiama lǜ dòu ( 绿豆 / 綠豆 ), o kacang hijau in Malay (entrambe le parole letteralmente significano" fagioli verdi ") e nelle cucine di Birmania, Sri Lanka, Tailandia, Giappone , Taiwan, Corea, Filippine, Bangladesh, Pakistan, India, Iran, Iraq, Indonesia, Vietnam e altre regioni del sud-est asiatico.

Nella cucina indiana, il seme pelato che si chiama Urad è di solito usato e viene utilizzato principalmente nell'elaborazione di Dal. In alcune regioni viene utilizzato per la preparazione di Dosa, una sorta di pancake che viene consumato a colazione.

Usa anche il suo amido per preparare gli spaghetti di cellophane.

Attualmente l'uso più comune di questi "fagiolini" è la loro germinazione , con conseguente cosiddetto dente di drago, germogli di soia, germogli di soia, germogli di soia o semplicemente soia, comunemente usati nei piatti orientali. L'uso di questi focolai è diventato popolare, nella misura in cui possono essere trovati praticamente in qualsiasi mercato in tutto il mondo.

Acquisizione e conservazione:

I fagioli verdi possono essere acquistati pelati o sotto forma di germogli freschi nei negozi di prodotti biologici e naturali, erboristi e alcuni supermercati, ma anche nei negozi asiatici. I fagioli verdi non pelati mantengono il loro colore verde, mentre quelli pelati o tagliati a metà hanno un colore piuttosto giallastro.

Una volta germinati, i fagioli verdi dovrebbero essere consumati entro pochi giorni, mentre i fagioli maturi e non pelati sono perfettamente conservati per un anno o più, a condizione che le condizioni di conservazione e imballaggio siano adeguate (un luogo fresco, buio e asciutto ).

Preparare i fagioli verdi maturi:

I fagioli verdi non pelati devono essere immersi in acqua non salata per almeno quattro ore e quindi cotti per 25-30 minuti. Nel caso dei fagioli verdi pelati, è possibile evitare l'ammollo. Un'altra opzione è quella di germinare i fagioli non trasformati e quindi ottenere germogli croccanti. Per fare ciò, basta lasciare i fagioli verdi in ammollo con abbondante acqua, rimuoverli il giorno successivo e quindi posizionare i fagioli in un germinatore. Da quel momento devi sciacquarli ogni giorno (il migliore è due o tre volte al giorno). Dopo un paio di giorni inizieremo a fare i nostri primi scatti.

Nota: * = traduzione dell'articolo di Wikipedia in tedesco.