Fondazione Dieta & Salute
Fondazione
Dieta & Salute
Svizzera
La miglior prospettiva per la tua salute
Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Triptofano (Trp, W)

Il triptofano è uno degli otto aminoacidi essenziali e svolge un ruolo importante per il rilascio di serotonina e la formazione di vitamina B3.

conclusione:

Una dieta vegana naturale che include legumi, noci e semi soddisfa in modo soddisfacente le esigenze delle isoleucina. I bambini possono soffrire di carenze se vengono svezzati troppo presto.

CLICK FOR: Ingredients with the highest values

L'essere umano usa 21 aminoacidi proteinogenici. Sono un componente delle proteine . Il triptofano (Trp, W) è uno degli otto aminoacidi essenziali per l'organismo umano (con istidina e arginina si sommano fino a dieci, nel caso dei bambini) aminoacidi essenziali .

Un aminoacido essenziale è uno che il corpo stesso non è in grado di produrre (sintetizzare) da solo, ma che è necessario in determinate quantità. Il corpo ha perso gli enzimi necessari per la biosintesi di questi otto aminoacidi perché i contributi nella dieta sono sufficienti.

Il triptofano è un materiale da costruzione per l'ormone tissutale, il neurotrasmettitore serotonina e la vitamina niacina (acido nicotinico) .

fonti:
Il triptofano si trova principalmente nei semi, come chia (440 mg / 100 g), sesamo (390) o semi di lino (300); nei legumi, come i fagioli (280), i fagioli bianchi (280); in funghi, noci e alcune erbe, come il boletus edulis (1460), il basilico essiccato (260), l' origano essiccato (200), l' anarcardos (290), i pistacchi (250) o le noci (170). Ma anche alcuni cereali come la quinoa (170) e il miglio (120) contengono notevoli quantità di aminoacidi. 2 Nelle verdure e nella frutta, il triptofano è scarso.

Perdite durante la conservazione e la preparazione:
Cucinare il cibo denatura le proteine, modificandone le proprietà. Ciò è evidente in "flocculazione" o "coagulazione". Un esempio di questo è l'uovo fritto, che viene denaturato dal calore della padella. L'ossidazione proteica di un amminoacido da parte della presenza di specie reattive dell'ossigeno può influenzare significativamente la sua funzione.

Assorbimento e metabolismo:
La digestione delle proteine ingerite con il cibo inizia nello stomaco attraverso le pepsine , che separano le proteine in peptidi . La successiva separazione si verifica nell'intestino tenue dalle peptidasi . L'assorbimento cellulare viene effettuato attraverso varie proteine di trasporto, specifiche per determinati gruppi di stati di aggregazione.

Stoccaggio, consumo, perdite:
Le proteine sono soggette a un processo di formazione permanente e degradazione. Il 70-80% degli aminoacidi liberi si trova nel muscolo scheletrico e, in misura minore, nel plasma sanguigno. L'organo principale che regola gli aminoacidi è il fegato. Il fegato scompone una parte considerevole degli aminoacidi che si formano e rimuove l'azoto sotto forma di urea. Attraverso il sangue, raggiunge i reni per essere escreto nelle urine.

Esigenze quotidiane a lungo termine:
Secondo il metodo utilizzato, si stima che tra 3,5 e 6 milligrammi di triptofano per chilo di peso corporeo siano sufficienti per soddisfare le esigenze quotidiane degli adulti sani. L'OMS indica un fabbisogno giornaliero di triptofano di 4 milligrammi per chilo di peso corporeo. 6

Sintomi e cause di carenze:
Le carenze sono molto rare. Una dieta vegana naturale copre perfettamente le esigenze del triptofano e, quando si fa un lavoro muscolare, l'assunzione di cibo è più alta. I bambini sono vulnerabili se vengono svezzati dal latte materno troppo presto e ricevono un'alimentazione inadeguata. Se mangiamo troppo poco triptofano per molto tempo, possiamo soffrire stanchezza e decadimento. Le malattie che derivano da una prolungata carenza di energia e proteine come kwashiorkor e Marasmus non hanno quasi alcun impatto sul mondo occidentale.

funzioni:
Il triptofano ha diverse funzioni: 2, 3, 4, 5

  • L-triptofano partecipa alla formazione di varie proteine nel corpo umano, ad esempio nei muscoli, apolipoproteina B-100 (parte della molecola di trasporto del colesterolo LDL ) o enzimi.
  • È un precursore di diversi messaggeri chimici (neurotrasmettitori, ormoni), come la serotonina e la melatonina . L'ormone tissutale serotonina regola molte funzioni del sistema cardiovascolare, in particolare la pressione sanguigna. La serotonina ha anche molteplici funzioni nel cervello come messaggero chimico. Migliora l'umore e il sonno e può influenzare positivamente le emozioni. Pertanto, il triptofano è un antidepressivo naturale. Lo stress e, con esso, un aumento dei livelli di cortisolo ostacolano la formazione di serotonina e favoriscono quella dell'acido nicotinico e della vitamina B6 .
  • Il triptofano è il precursore della niacina (acido nicotinico). Questa vitamina B, sotto forma di NAD (nicotinamide adenina dinucleotide) è un coenzima importante nelle diverse reazioni metaboliche.

strutture:
Il triptofano è un alfa-amminoacido proteinogenico con un sistema ad anello aromatico indolo .

bibliografia:

  1. Database di composizione alimentare del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti.
  2. Elmadfa Ibrahim e Leitzmann Claus: Ernährung des Menschen; 5a edizione (2015); casa editrice Eugen Ulmer, Stoccarda.
  3. Da Groot Hilka e Farhadi Jutta: Ernährungswissenschaft; 6a edizione (2015); Casa editrice Europa-Lehrmittel, Haan-Gruiten.
  4. Kasper Heinrich e Burghardt Walter: Ernährungsmedizin und Diätetik; 11a edizione (2009); Elsevier GmbH, editore Urban & Fischer, Monaco di Baviera.
  5. Biesalski Hans Konrad e Grimm Peter: Taschenatlas der Ernährung; 6a edizione (2015); Casa editrice Georg Thieme, Stoccarda e New York.
  6. OMS: fabbisogno proteico e di aminoacidi nell'alimentazione umana. Serie di relazioni tecniche: 935; 2002

Commenti