Fondazione Dieta & Salute
Fondazione
Dieta & Salute
Svizzera
La miglior prospettiva per la tua salute
Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Foglie di coriandolo crudo

Le foglie di coriandolo sono verdi e il loro aroma ricorda spezie come pepe o limone. Ha un sapore amaro che può essere spiacevole.
92,2%
Acqua
58
Macronutrient carbohydrates 58.07%
/34
Macronutrient proteins 33.7%
/08
Macronutrient fats 8.23%
Ω-6 (LA, <0.1g)
Acidi grassi Omega-6 come l'acido linolenico (LA)
 : Ω-3 (ALA, <0.1g)
Acidi grassi Omega-3 come l'acido alfa-linolenico (ALA)
 = 0:0

Il rapporto tra acidi grassi omega-6 e omega-3 non deve superare 5: 1. Link al testo esplicativo.

Values are too small to be relevant.

Pittogramma tabelle dei nutrienti

Le foglie di coriandolo sono usate entrambe, molto simili a quelle del prezzemolo, come semi e radici. L'odore caratteristico del coriandolo è dovuto alle aldeidi ed è spesso paragonato all'odore delle cimici dei letti. Questo aroma può essere spiacevole per coloro che non ne hanno molta familiarità.

Informazioni generali:

Dall'articolo di Wikipedia in spagnolo: «Coriandrum sativum, popolarmente chiamato coriandolo, prezzemolo cinese, coriandolo europeo o dania, è un'erba annuale della famiglia delle apiaceae (precedentemente chiamata umbellifers). È l'unica specie del genere Coriandrum, che è anche l'unico membro della tribù Coriandreae. Le sue origini sembrano incerte, sebbene sia generalmente considerata originaria del Nord Africa e dell'Europa meridionale ».

"Il nome vernacolare" coriandolo "in tutte le lingue dell'Europa occidentale deriva dal latino coriandrum e, a sua volta, dall'antico greco κορίαννον (koríannon), di origine non indo-europea».

«Pianta annuale che raggiunge circa 40 o 60 cm di altezza. Ha steli eretti, foglie composte, fiori bianchi e frutti aromatici. È comunemente usato nella cucina mediterranea, indiana, latinoamericana, cinese e del sud-est asiatico. Tutte le parti della pianta sono commestibili, ma generalmente vengono utilizzate foglie fresche e semi secchi ».

proprietà:

«L'essenza o l'olio essenziale di coriandolo viene utilizzato come aroma di liquori e bevande digestive e in profumeria.

È anche usato come complemento in alcuni piatti come zuppe e simili ».

usa:

«Tutte le parti della pianta sono commestibili; tuttavia, sono le foglie fresche e i semi secchi ad essere l'uso culinario più frequente ».

«I frutti di coriandolo sono generalmente usati secchi. Emettono un aroma di agrumi quando vengono macinati o schiacciati. Sono usati per aromatizzare e sono indispensabili nella cucina indiana, in preparazioni come il curry. Sono un alimento base di alcune birre belghe, salsicce tedesche e sudafricane, pane di segale in Russia e nei paesi dell'Europa centrale (in sostituzione della laalcaravea) e in alcuni piatti originari della cucina etiope e araba. Infine, il caffè macinato viene aggiunto come aromatico al caffè in Medio Oriente ».

«Le foglie fresche sono un ingrediente essenziale di chatni messicani, salsa verde e guacamole. Le foglie tritate vengono utilizzate anche come contorno, aggiunte a fine cottura o poco prima di servire, su zuppe e altri piatti. Il coriandolo fresco non viene mai cotto perché il calore distrugge totalmente il suo aroma e sapore. Deve essere conservato in frigorifero in contenitori ermetici, cercando di consumarlo in pochi giorni, poiché appassisce rapidamente. Non deve essere essiccato o congelato perché perde l'aroma ».

Importanza per la medicina:

«I preparati di coriandolo sono utilizzati in erbologia per le loro proprietà stimolanti, antispasmodiche e gastriche.

Per le sue proprietà antibatteriche è usato per combattere l'alitosi, masticando le foglie. Previene anche il cattivo odore delle ascelle applicando su di esse il succo estratto dalle parti molli della pianta ».

Commenti