Fondazione Dieta & Salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Semi di soia, maturi e crudi

La soia è originaria della Cina. I semi maturi possono essere consumati direttamente o utilizzati per preparare numerosi piatti.
Acqua 8,5%  35/42/23  LA (7.3g) 5:1 (1.3g) ALA
Commenti Stampa
Click for nutrient tables

Soia (Glycine max (L.) Merr.) È un tipo di pianta della sottofamiglia Faboideae, che appartiene alla famiglia Fabaceas.

Informazioni generali:

La soia apparve in Cina circa 2000 anni aC Alla fine del XVIII secolo arrivò per la prima volta in Europa e in America. Oggi si è diffuso in tutto il mondo e rappresenta il sei percento delle colture globali.

I principali territori in cui viene coltivato sono Cina, India, Indonesia, Africa, Filippine, America Centrale, Sud America e Russia. A causa di questa variegata espansione, la soia è una delle verdure più rilevanti a livello economico del mondo.

usa:

In Europa, i semi di soia sono usati principalmente come semi secchi. Tuttavia, sia gli asiatici che gli americani preferiscono usarlo fresco. Per fare questo, il baccello viene aperto e i fagioli vengono estratti come se fossero piselli. Semi di soia freschi che vengono raccolti poco prima della rottura del baccello e possono essere conservati quasi indefinitamente se fatti nelle giuste condizioni.

Con la soia vengono preparati molti prodotti. Ad esempio, l'olio di soia si ottiene dalla spremitura, che viene utilizzata per friggere, cuocere al forno e saltare. Un sottoprodotto dell'estrazione dell'olio è la lecitina (lecitina di soia), che è un emulsionante. I resti solidi della pressatura vengono utilizzati per preparare tofu, miso, sostituti della carne e altri prodotti proteici di soia. Oggi nei negozi possiamo trovare fiocchi di soia, latte di soia, farina di soia, yogurt di soia, salsa di soia, crema di soia o pasta di soia.

Inoltre, con il tofu fermentato o la soia stessa, puoi preparare tofu, hamanattō nattō, sufu o tempeh, senza dimenticare i germogli di soia e i semi di soia germogliati che si combinano così bene con insalate e piatti asiatici.

Attenzione: a differenza della soia cotta, la soia cruda è tossica, a causa della fasina. La soia è uno dei tanti legumi grezzi che contengono lectina. Il processo di cottura distrugge la struttura della lectina. Pertanto, i semi di soia freschi devono essere cotti per almeno 15 minuti. I semi di soia essiccati sono usati come qualsiasi altro tipo di legume, poiché devono essere immersi durante la notte e fatti cuocere a fuoco lento fino a quando diventano teneri.

«La soia contiene circa il 20% di olio e il 37% di proteine. La qualità delle proteine è paragonabile a quella delle proteine animali, il che fa risaltare la soia sopra le altre verdure.

Le persone consumano circa il due percento dei semi di soia che crescono. La maggior parte della coltivazione di questo cereale è dedicata all'estrazione dell'olio, che viene utilizzato negli alimenti, ma anche per la produzione di biodiesel. I resti di soia (circa l'80% della massa) sono usati per nutrire animali stagnanti a causa della grande quantità di proteine * ».

composizione:

La soia è un'incredibile fonte di proteine che ci fornisce anche aminoacidi essenziali. È anche ricco di fibre e minerali come magnesio , potassio , ferro e manganese . D'altra parte, possiamo anche trovare diverse vitamine del gruppo B e acido folico in quantità significative.

Aspetti medicinali ed etici:

«La soia è ricca di fitoestrogeni, legami vegetali con effetti simili a quelli degli ormoni. I suoi principali rappresentanti, la genisteina e la daidzein isoflavoni sono stati oggetto di numerosi studi negli ultimi tempi. Soprattutto, è stata osservata una minore incidenza di malattie vascolari nei paesi dell'Asia orientale * ».

A causa dell'alta percentuale di isoflavoni, semi di soia e, soprattutto, latte di soia non sono adatti per l'alimentazione dei neonati.

La coltivazione della soia in molti paesi, specialmente in Sud America, ha un grande impatto sulla natura. Oltre l'80% della produzione di soia viene utilizzata per nutrire gli animali destinati al consumo umano.

In Europa, i prodotti a base di soia provengono generalmente da colture sostenibili. È sempre preferibile consumare soia biologica.

Nota: * = traduzione dell'articolo di Wikipedia in tedesco.

Ingredient with nutrient tables


Commenta (come ospite) oppure accedi
Commenti Stampa