Fondazione Dieta & Salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Fagiolo della metropolitana, crudo

I fagioli della metropolitana (bora, asparagi) possono misurare fino a un metro di lunghezza. Non è chiaro che siano tossici se consumati crudi.
Acqua 87,8%  72/24/03  LA : ALA
Commenti Stampa

Il fagiolo della metropolitana , noto anche come fagioli di asparagi , è legato al pisello . Sono preparati in modo simile ai fagiolini , il che significa che non possono nemmeno essere consumati crudi.

Usi culinari: i

fagioli della metropolitana vengono usati quando sono ancora verdi, come nel caso dei fagioli verdi comuni. Quando i semi sono molto piccoli, anche il baccello è molto tenero. Un soffritto, saltato o scottato brevemente è sufficiente per aggiungerli a qualsiasi piatto di verdure. Se i fagioli verdi della metropolitana vengono raccolti con una lunghezza di circa 40 o 50 centimetri, sono sufficienti tra quattro e sei fagioli per preparare un piatto. Prima di prepararli, devi pulirli, rimuovere i bordi e spesso vengono tagliati in pezzi più piccoli.

I fagioli della metropolitana cotti sono deliziosi, preparati in insalata o in umido. Il wok è l'utensile da cucina perfetto per cucinare fagioli della metropolitana. Ai tropici, le foglie giovani sono preparate come spinaci e anche mangiate. D'altra parte, i semi germinano e vengono consumati come germogli. I suggerimenti sono usati in modo simile agli asparagi. In Asia e Africa, i baccelli di grandi dimensioni sono generalmente preparati in forma conservata.

Un articolo che non solo i vegani e i vegetariani dovrebbero leggere:
La dieta vegana potrebbe non essere sana. Errori nutrizionali

Acquisizione:

Nei paesi dell'Europa occidentale è abbastanza raro trovare fagioli della metropolitana. Se vengono ottenuti, si trovano in negozi biologici e asiatici ben forniti. Tuttavia, i semi del fagiolo della metropolitana possono essere acquistati in vivaio o online. Per godersi i propri fagioli della metropolitana, possono essere piantati in serre.

Conservazione: i

fagioli della metropolitana verdi possono rimanere in frigorifero solo per alcuni giorni. Quindi smettono di essere croccanti e diventano morbidi. Da parte loro e in condizioni ideali, i semi essiccati e protetti dalla luce solare vengono conservati per più di un anno in perfette condizioni.

Composizione:

come i fagiolini, i fagioli della metropolitana sono composti da quasi il 90% di acqua e solo il 3% di proteine. La percentuale di proteine aumenta in base al grado di maturità del seme (fino al 22% di proteine grezze). Contengono potassio , calcio , fosforo , magnesio e acido folico , ma la maggior parte della vitamina C viene persa durante i lunghi processi di cottura. Questo non è un problema per le persone che seguono una dieta vegana, in quanto possono assumere abbastanza vitamina C.

L'acido fitico contenuto nei semi (sostanza antinutritiva) ostacola l'assorbimento dei minerali e delle proteine in essi contenuti. 1

Aspetti relativi alla salute:

come con altre varietà di fagioli, i fagioli della metropolitana hanno proprietà antidiabetiche, depurative del sangue e diuretiche. 2 Allo stesso modo, l'elevata percentuale di fibre favorisce la digestione.

Pericoli / Intolleranze:

Una varietà di fagioli della metropolitana è il cowpea , che può essere consumato crudo. Nel caso del bean della metropolitana, non possiamo dire con certezza che ciò sia possibile. A volte vengono utilizzati crudi nelle insalate tailandesi. Questo uso può essere dato sia al fagiolo che al fagiolo della metropolitana.

Nota : fagioli e fagioli contengono fasina (una lectina) che può provocare sintomi di avvelenamento. Questa proteina è sensibile al calore. Pertanto, una breve scottatura è in grado di ridurre la quantità di fasina e una cottura di circa 20 minuti può denaturarla completamente.

Il Centro pediatrico dell'ospedale universitario di Bonn (UKB, per il suo acronimo in tedesco), afferma nel suo centro informazioni sull'avvelenamento da fasina con fagioli e fagioli ( Phaseolus vulgaris ): bastano pochi semi del baccello soffre di sintomi

I sintomi di solito compaiono entro due o tre ore. La gravità della condizione varia da individuo a individuo.

Possono verificarsi nausea, dolore addominale e vomito. La diarrea può essere sanguinante. Oltre a febbre, brividi e sudorazione, la persona interessata può soffrire di convulsioni o scioccare.

Pronto soccorso: dopo aver consumato i semi, dovrebbero essere bevuti molti liquidi. Secondo alcune fonti scritte, dai cinque semi si raccomanda la somministrazione di carbone da parte di un medico. In caso di quantità maggiore o se questo non è noto, è necessario eseguire un trattamento di disintossicazione. 7

Alcuni siti web dicono esageratamente: Q uando consumato, i globuli rossi sono raggruppati e gravi danni si verifica nel metabolismo. I sintomi includono convulsioni, diarrea sanguinolenta, shock e brividi. Se un bambino mangia, ad esempio, cinque fagioli crudi, può morire. E più lo copiano, più certo lo fanno sembrare. 7

Medicina popolare:

si dice che, se le foglie sono cotte con riso, alleviano il dolore delle orecchie. Quando vengono preparati con allume (sale di allumina amara) è possibile contenere la produzione di latte durante lo svezzamento.

Origine:

i fagioli della metropolitana provengono probabilmente dal pisello africano, sebbene ciò fosse accaduto in Asia (Cina). Questa ipotesi non è chiara al cento per cento. Potrebbe anche darsi che il fagiolo della metropolitana, come il pisello, fosse una sottospecie di Vigna unguiculata . 3 Nel XVI secolo, il fagiolo della metropolitana arrivò nelle Indie occidentali e, più o meno nel 1700, negli Stati Uniti.

Oggi, i fagioli della metropolitana sono molto popolari nelle pianure tropicali. Le principali aree di coltivazione sono Cina, India, Indonesia, Nigeria, Ghana, Uganda, California, Suriname e Filippine. Oggi, i fagioli della metropolitana sono anche coltivati in misura minore nell'Europa centrale, ma ci sono fagioli caldi che crescono solo nelle serre.

Coltivazione e raccolta:

questa pianta annuale si riproduce attraverso i suoi semi. Si sviluppa in un arbusto senza la necessità di "aiutare l'arrampicata". Se i fagioli della metropolitana sono legati ad aste, fili o corde, possono raggiungere fino a due o tre metri di altezza. I fiori si autoimpollinano. Quando fioriscono, non riescono a stare in piedi nemmeno tutto il giorno. A mezzogiorno hanno già appassito. 4 I primi baccelli vengono raccolti dopo un paio di mesi.

I fagioli sono sottili come una matita e raggiungono una lunghezza di circa 50 centimetri, anche se in casi speciali possono arrivare a 90. Con la lunghezza aumenta la quantità di fibra. Nelle fasi iniziali, i baccelli sono di color crema e, mentre maturano, diventano verdi o rossi. Durante la raccolta è importante non danneggiare lo stelo, quindi è conveniente usare le forbici. La pelle deve essere liscia. Quando è maturo, ogni baccello della metropolitana può contenere tra 15 e 20 semi. I semi sono crema, marrone o rosso. La mosca bianca e gli acari sono i suoi parassiti principali, soprattutto nella serra. 3

Informazioni generali:

Il fagiolo della metropolitana ( Vigna unguiculata subsp. Sesquipedalis ) è un legume (Fabaceae). Il nome "sesquipedalis" si riferisce alla lunghezza: sesqui = uno e mezzo e pedalis = che appartiene al piede. Questo fagiolo selvatico era già consumato dagli antichi egizi, dai greci e dai romani. Oltre al cowpea, il fagiolo della metropolitana è anche strettamente correlato ai catjang.

I semi maturi vengono solitamente lavorati per produrre farina. Sono anche perfetti per la produzione di alimenti per animali, poiché aumentano la quantità di proteine che contengono. In agricoltura, i fagioli della metropolitana vengono utilizzati anche per coprire il terreno o come pacciame. 5 In Asia, questo fagiolo è anche una pianta ornamentale che viene utilizzata per decorare recinzioni. 6

Altri nomi comuni sono: bora, fagioli di mucca, fagioli di asparagi, fagioli lunghi o fagioli di serpente. In Austria la conoscono come Spargfisole. 3 Anche lì riceve una denominazione di "serpente" (Schlangenbohne).

In inglese, il fagiolo della metropolitana è noto come bodi, bora, fava di serpente, fava di pisello, fava di asparagi, fava lunga, fagiolo a punta lunga o fava lunga cinese.

fonti:

  1. Landwirtschaftlicher Informationsdienst (LID). Hülsenfrüchte - mehr als Soy. Agosto 2016; 479.
  2. Delaveau P. et al. Geheimnisse und Heilkräfte der Pflanzen. Stoccarda: Das Beste GmbH; 1978: 311.
  3. garten-wissen.com Spargelbohne
  4. Wikipedia in tedesco: Spargelbohne
  5. uni-giessen.de Spargelbohne
  6. Rehm S, Espig G. Die Kulturpflanzen der Tropen und Subtropen. Anbau, wirtschaftliche Bedeutung, Verwertung. Stoccarda: Editoriale Eugen Ulmer; 1976.
  7. gizbonn.de/122.0.html
Commenti Stampa