Fondazione Dieta & Salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Semi di sesamo nero

I semi di sesamo nero sono la forma primitiva di sesamo. Questo tipo di sesamo è ricco di sostanze nutritive e ha un sapore più intenso rispetto al sesamo bianc
Acqua 4,7%  26/20/55  LA (21.4g) 57:1 (0.4g) ALA
Commenti Stampa
Click for nutrient tables

I semi di sesamo nero (Sesamum indicum nigrum) hanno un sapore più aromatico dei semi di sesamo bianco. Il sesamo è uno degli alimenti più ricchi di selenio che possiamo trovare e, inoltre, contiene anche molto calcio. Tuttavia, provoca allergie, quindi deve essere sempre indicato sull'etichetta anche se gli importi in essa contenuti sono piccoli.

Informazioni generali:

Dall'articolo di Wikipedia : Sesamo o semi di sesamo (Sesamum indicum L.), il cui seme è semi di sesamo, è una pianta coltivata per i suoi semi ricchi di olio, che vengono utilizzati in gastronomia, come il pane di hamburger. Viene anche usato per fare dolci ».

"Attualmente, i semi di sesamo sono uno dei semi oleosi più utilizzati nella cucina e nei dolci internazionali, soprattutto in Oriente."

espansione:

"Il sesamo è originario dell'India e dell'Africa, da dove è arrivato in America trasportato dagli schiavi, che hanno usato i loro semi per addensare e insaporire una varietà di piatti".

Usi e composizione:

«I semi di sesamo, l'olio e la radice sono utilizzati a scopi terapeutici e culinari. I semi di sesamo sono ricchi di oli e da essi si ottiene l' olio di sesamo , che viene utilizzato principalmente per cucinare. Se fatto da semi tostati e pressati, viene anche usato come condimento (ad esempio gomashio giapponese o kkaesogeum coreano) * ».

«I semi di sesamo contengono un'elevata quantità di proteine , oltre ad essere ricchi di metionina , un aminoacido essenziale. I grassi che contiene sono insaturi, vale a dire "buoni", che insieme al suo contenuto di lecitina e fitosteroli li rende un alimento che aiuta a ridurre il livello di colesterolo nel sangue. Altrettanto notevoli sono i suoi altissimi livelli di calcio, ferro e zinco .

Anche i semi di sesamo hanno buone quantità di fibre, quindi il loro consumo è benefico per la regolazione della funzione intestinale ».

Con semi di sesamo interi e non torrefatti puoi preparare un tipo di burro noto come tahín e utilizzato nella cucina araba.

I semi di sesamo nero sono più nutrienti, gustosi e aromatici dei semi di sesamo bianco. Il suo sapore ricorda leggermente l'aroma di noci e altri semi ed è perfetto per preparare muesli o affinare il gusto di insalate o altri piatti. L'olio di sesamo nero spremuto a freddo è usato come rimedio naturale in Thailandia.

Conservazione e conservazione:

Il sesamo può essere acquistato durante tutto l'anno ed è tenuto in perfette condizioni per mesi se viene fatto in un luogo buio e fresco.

Dati di interesse:

Il modo migliore per consumare il sesamo nero è crudo , poiché conserva tutti i suoi preziosi nutrienti . Un'altra opzione è quella di consumare i semi sotto forma di scoppio, perché in questo modo aumenta la quantità di nutrienti che fornisce e il corpo è in grado di assimilarli meglio. Per germinare è sufficiente mettere i semi in ammollo per 24 a 48 ore . Se la radice si gonfia notevolmente, il gusto cesserà di essere morbido e diventerà amaro.

Nota: * = traduzione dell'articolo di Wikipedia in tedesco.

Ingredient with nutrient tables


Commenta (come ospite) oppure accedi
Commenti Stampa