Fondazione Dieta & Salute
Fondazione
Dieta & Salute
Svizzera
La miglior prospettiva per la tua salute
Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Mousse di mandorle, bianco

La mousse tradizionale alle mandorle è ottenuta da mandorle pressate. Oltre all'olio di mandorle, contiene fibre e proteine, che provengono dalle mandorle.
Le informazioni sulla composizione dell'ingrediente corrispondono alla tabella delle informazioni nutrizionali e sono incluse. Non c'erano altri dettagli disponibili.
    13
Macronutrient carbohydrates 12.79%
/25
Macronutrient proteins 25.07%
/62
Macronutrient fats 62.14%
  LA : ALA

Il rapporto tra acidi grassi omega-6 e omega-3 non deve superare 5: 1. Link al testo esplicativo.

Values are too small to be relevant.

Pittogramma tabelle dei nutrienti

La mousse di mandorle è utilizzata come base in molte ricette vegane. È molto versatile e molto facile da preparare.

Informazioni generali:

«La mousse di mandorle consiste solo di mandorle pressate e contiene tutto l'olio, le fibre e le proteine di queste. Per la spremitura a freddo, le mandorle vengono introdotte in un elicottero e successivamente miscelate per ottenere un prodotto finale più cremoso. Esistono due diversi tipi di mousse di mandorle. Da un lato, il marrone è composto da mandorle tostate con buccia. Dall'altro, il bianco è composto solo da mandorle scottate senza buccia. La quantità di mandorle amare varia tra l'1 e il 3%, quindi il sapore è piuttosto delicato e può essere distinto dall'aroma del marzapane, che è molto più intenso. La mousse di mandorle ha sempre più spazio nel cibo vegano in sostituzione dei prodotti lattiero-caseari * ».

Composizione di mandorle:

Dall'articolo di Wikipedia in spagnolo: «Ogni 100 g di mandorle comuni forniscono un valore energetico di 2423 kJ o 579 kcal, che a sua volta è diviso in carboidrati (21,55 g) di cui 4,35 g sono zuccheri, grassi ( 49,93 g) di cui 3.802 g insaturi, 31.551 g sono monoinsaturi, 12.329 g sono polinsaturi e 0,015 g sono acidi grassi trans, proteine (21,15 g), fibre (12,5 g) e acqua (4,41 g). A loro volta, questi 100 g di prodotto forniscono i seguenti minerali essenziali: Calcio (269 mg), Ferro (3,71 mg), Magnesio (270 mg), Fosforo (481 mg), Potassio (733 mg), Sodio (1 mg ), Zinco (3,12 mg), Rame (1.031 mg), Manganese (2.179 mg) e Selenio (4,1 mcg) ».

Usi culinari:

«Nella pasticceria spagnola, la mandorla è ampiamente utilizzata come ingrediente nella preparazione di dolci tradizionali, come torrone, marzapane e torte (tra cui spicca la torta di Santiago), oltre a gelati e dolci, o come antipasto . La mandorla può anche essere consumata nel latte di mandorla o nella mandorla horchata. Per i seguaci del veganismo, il latte di mandorle è un'ottima opzione nell'apporto proteico, oltre ad essere leggero e avere un gusto gradevole ».

Usi medicinali di mandorle:

Dall'articolo "en.wikipedia.org/wiki/Prunus_dulcis" : "Sin dai tempi antichi, diverse parti della pianta sono state usate come antitosse, ipotensive ed epatoprotettive, tra le altre. Le sue proprietà principali sono quelle emollienti dermatologiche, lassative, antinfiammatorie, cicatrizzanti e antispasmodiche. Anche il latte e l'olio di mandorle sono stati usati, come applicazione esterna, per la cura della pelle ».

Nota: * = traduzione dell'articolo di Wikipedia in tedesco

Commenti