Fondazione Dieta & Salute
La miglior prospettiva per la tua salute
La miglior prospettiva per la tua salute
La miglior prospettiva per la tua salute
La miglior prospettiva per la tua salute
Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Semi di senape, gialli

I semi di senape bianca (noto come "giallo") sono pallini piccoli, lisci e gialli che acquisiscono un sapore speziato a contatto con liquidi.

Semi di senape gialli : sebbene la senape gialla a cui siamo abituati abbia un gusto intenso, molto speziato e con un leggero retrogusto di noci, questo non accade nei semi di senape dal buono al primo, poiché il suo sapore caratteristico appare solo Una volta li abbiamo messi insieme ai liquidi. Pertanto, il contatto con i liquidi è un requisito indispensabile per l'attivazione dell'enzima mirosinasi, che è ciò che rilascia quell'aroma piccante percepibile.

Informazioni generali:

Dall'articolo di Wikipedia in spagnolo: «La senape bianca (Sinapis alba) è una pianta annuale della famiglia delle Crocifere. A volte è noto come Brassica alba, Brassica hirta o senape gialla. È coltivato commercialmente per i suoi semi di senape praticamente in tutto il mondo, tuttavia è probabilmente originario della regione mediterranea ».

composizione:

«I semi sono ricchi di lipidi (circa il 35%) e contengono sinalbine, che è il tioglicoside responsabile del suo sapore pungente e leggermente piccante . Da loro viene anche estratto un olio per uso industriale e alimentare. Dalla senape bianca si ottiene anche un olio essenziale volatile il cui componente principale (l'isociotinato) è più morbido di quello prodotto dai semi della senape nera (Brassica nigra), che gli conferisce anche un aroma e un sapore leggermente più miti ».

usa:

«I semi di senape bianca possono essere utilizzati interi per condire sottaceti e vinaigrette o tostati per diversi piatti. Con loro viene preparato il condimento che porta lo stesso nome generico della pianta, senape. Una volta che i semi vengono macinati e mescolati con altri ingredienti, si ottiene una pasta che può essere utilizzata così com'è (quale sarebbe la senape "originale"), o addirittura utilizzata come base per altri condimenti meno fini (senape "industriale") ».

Condizione:

Come molte altre spezie, i semi di senape dovrebbero essere conservati una volta asciutti, poiché l'umidità rende parte del loro aroma e sapore scompaiono.