Fondazione Dieta & Salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Cetriolo, pelato, crudo

I cetrioli sono usati in molti piatti e soprattutto nelle insalate, sia pelate che non pelate. Sono molto rinfrescanti grazie al loro contenuto di acqua.
Acqua 96,7%  74/20/05  LA : ALA
Commenti Stampa
Click for nutrient tables

Il cetriolo in tutte le sue varianti può essere trovato oggi in tutto il mondo. L'origine di questo ortaggio è quasi certamente in India. Da lì si è diffuso in tutte le regioni calde del Vecchio Mondo. Tuttavia, il cetriolo può anche essere trovato selvaggio. In Europa, viene consumato principalmente crudo e non pelato.

Informazioni generali:

Dall'articolo di Wikipedia in spagnolo: «Il cetriolo è originario dell'India, dove è stato coltivato per oltre 3000 anni. Non è menzionato nel Rig-veda (il testo più antico in India, dalla metà del II millennio a.C.). I conquistatori spagnoli portarono il cetriolo nel continente americano ».

Usi culinari:

“Oggi è un ingrediente tipico delle insalate mediterranee e la sua variante in salamoia è uno snack popolare.

È spesso usato crudo nelle varie cucine del mondo come ingrediente nelle insalate, anche se ci sono piatti nel nord Europa noti come zuppe di cetriolo che sono molto popolari. Il cetriolo viene spesso trattato come un sottaceto per la sua confezione e conservazione. Viene raccolto prima di raggiungere la piena maturazione, in estate ».

composizione:

«Il cetriolo è composto al 90% di acqua, fino allo 0,65% di proteine e fino al 3,63% di carboidrati (di cui 1,67% sono zuccheri e 0,5%, fibra). La percentuale di grasso è dello 0,11%. Inoltre, contiene vitamina B1, B2, B3, B5, B6 e B9, ma anche potassio, ferro, magnesio, fosforo e zinco * ».

Coltivazione e frutta:

“Nel nord Europa, in Asia e nel Medio Oriente, i cetrioli vengono coltivati principalmente nelle serre, poiché tendono ad avere più illuminazione, ombra, ventilazione, riscaldamento e CO2 per la loro crescita. I cetrioli in serra ottengono i migliori prezzi grazie alla loro qualità e al loro aspetto impeccabile. Di solito sono lunghi e sottili, una delle sue estremità è più stretta, la sua pelle è sottile e non ha quasi spine o verruche. Tra le cucurbitacee, il cetriolo è la specie più coltivata nelle serre * ».

«Il frutto (peponide), il cetriolo, di dimensioni molto variabili, è generalmente oblungo, da cilindrico a subtrigone, verde e sparsi tubercolato quando immaturo, quindi verdastro e giallo liscio».

«I frutti immaturi sono verdi quando vengono raccolti e alcune varietà possono anche essere gialle o bianche. La polpa è solitamente bianca o arancione in alcune varietà. Quando sono maturi, i cetrioli sono di colore da verde a giallo a seconda della varietà, oppure le arance diventano marroni. In generale, il frutto ha tre scomparti all'interno, che a loro volta sono divisi in due parti e contengono molti semi piatti, piccoli e bianchi. Solo la varietà "Lemon" ha cinque scomparti. È caratterizzato dal suo colore giallo e dal fatto che è l'unica varietà di cetriolo andromonoico * ».

Aspetto e caratteristiche:

«Il cetriolo è una pianta monoica annuale, cioè ci sono fiori femminili e maschili nello stesso individuo. Il gambo è prostrato / strisciante, ramificato, angolare, irsuto e con viticci. Le foglie sono sottili, con un picciolo di 8 cm, con un limbo 12-18 per 11-12 cm, villo-hispidulus sui nervi e peloso su entrambi i lati; il suo contorno è cordato-ovale, tri / penta palmatiforme, con lobi triangolari, seghettati, illuminati o acuti all'apice, il mezzo di maggiore lunghezza e molto acuto. La pianta ha una durata compresa tra 4 e 5 mesi (se la pianta ama l'ambiente) portando frutti da due mesi e mezzo a tre mesi fino a quando la pianta è completamente asciutta ».

Nota: * = traduzione dell'articolo di Wikipedia in tedesco.

Ingredient with nutrient tables


Commenta (come ospite) oppure accedi
Commenti Stampa