Fondazione Dieta & Salute
La miglior prospettiva per la tua salute
La miglior prospettiva per la tua salute
La miglior prospettiva per la tua salute
La miglior prospettiva per la tua salute
Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Maggiorana, fresca

La maggiorana (Origanum majorana) appartiene al genere Origanum, della famiglia delle Lamiaceae. L'origano appartiene allo stesso genere, per esempio.

La maggiorana (Origanum majorana) appartiene al genere Origanum, della famiglia delle Lamiaceae. L'origano appartiene allo stesso genere, per esempio. La maggiorana viene utilizzata principalmente nella cucina mediterranea e Wikipedia afferma che è " un'erba aromatica molto importante ".

Usi culinari: la

maggiorana contiene un'alta percentuale di oli essenziali, che sono responsabili del suo gusto marcato. Dal momento che è un'erba dal sapore intenso, dovrebbe essere aggiunto saggiamente ai piatti. Rispetto all'origano, la maggiorana è leggermente più morbida. Durante la cottura, aggiungere la maggiorana fresca verso la fine della cottura, altrimenti perde molto aroma. La maggiorana essiccata può essere aggiunta dall'inizio.

La maggiorana può essere consumata fresca, essiccata o congelata. Le foglie vengono aggiunte alle ricette di patate e ai diversi piatti della cucina mediterranea, in particolare greca e italiana. Si abbina particolarmente bene con piatti di verdure, come lenticchie o fagioli.

Nell'Asia occidentale viene utilizzato un parente della maggiorana ( Majorana syriaca ). Lì, questa erba è conosciuta come "zataar". Ha molto più sapore della maggiorana europea e il suo sapore si combina meglio con quello dell'origano.

Composizione:

Oltre all'olio essenziale, la maggiorana contiene flavonoidi, tannini, sostanze amare, glicosidi, acido rosmarinico e acido ascorbico. La percentuale di oli essenziali dipende in gran parte dal tipo di terreno su cui cresce la maggiorana, dal clima e dal periodo dell'anno e oscilla tra lo 0,7 e il 3,5%. Questa percentuale è generalmente più elevata tra l'inizio della fioritura e la piena fioritura. 1

Come puoi vedere soprattutto nella terza tabella che troverai alla fine dell'ingrediente, la maggiorana è anche ricca di ferro e calcio.

Usi medicinali: la

maggiorana non è solo una spezia, è stata usata come rimedio naturale fin dai tempi antichi. Oggi svolge un ruolo molto importante nella medicina alternativa.

Come molte altre piante nell'area del Mediterraneo, la maggiorana è composta da sostanze molto nutrienti che alleviano il disagio digestivo.

Soprattutto contiene oli essenziali, oltre ad alcune fibre e flavonoidi, che sono responsabili delle sue proprietà antibatteriche e antispasmodiche. Oggi, la maggiorana è usata per trattare, tra gli altri disturbi, dolori di stomaco, disturbi digestivi, diarrea, perdita di appetito, dolori articolari, nonché per accelerare la guarigione delle ferite.

Il tè alla maggiorana ha anche effetti positivi sullo stomaco e sull'intestino e, ad esempio, riduce la flatulenza. Calma anche i nervi e aiuta ad addormentarsi. È normale usare la maggiorana essiccata, versarvi sopra dell'acqua calda e lasciarla in infusione per quindici minuti.

Coltivazione e raccolta:

la pianta ha foglie piccole e molto aromatiche che, a causa degli olii essenziali che contengono e dei capelli che ricoprono la superficie, sono un po 'appiccicose. I fiori di maggiorana sono piccoli e bianchi o rosso pallido. Dopo la fioritura, le ovaie della pianta producono piccoli frutti che contengono semi rotondi e marroni.

La raccolta avviene principalmente prima della fioritura. Durante il processo di essiccazione, la maggiorana difficilmente perde aroma. Pertanto, la pianta può essere appesa a mazzi per asciugare gradualmente.

Informazioni generali:

Dall'articolo di Wikipedia : Origanum majorana, comunemente chiamato maggiorana, mayorana o maggiorana, è un'erba vivace della famiglia delle Lamiaceae, coltivata come condimento per il suo aroma, simile a quello dell'origano. 2

In origine, la maggiorana proviene dalla penisola anatolica. Da lì, grazie all'intervento umano, si è diffuso in tutta Europa. Oggi, la maggiorana può anche essere trovata selvaggia in alcune parti dell'Europa centrale.

La maggiorana appartiene alla stessa famiglia del timo, del rosmarino e dell'origano e fa parte del mix di "erbe provenzali". La maggiorana è molto simile all'origano in apparenza.

I nomi comuni

Wikipedia elenca i seguenti nomi comuni in castigliano per la maggiorana: acapuas, almaraco, almoradijo, maggiorana, maggiorana, origano, maggiorana casa Morisco, la maggiorana salsero, Almoraduz, almoraz, amaraco, amáraco, amoradux, anaraco, Maiorana, maggiorana, origano Maggiorana, maggiorana, maggiorana bastarda, maggiorana dolce, maggiorana reale, moradux, origano, sampsuco. 2 In pagine come Chefkoch troverai migliaia di ricette in cui viene utilizzato.

fonti:

  1. Wikipedia in tedesco. Majoran, de.wikipedia.org/wiki/ Majoran
  2. Wikipedia. Origanum majorana, en.wikipedia.org/wiki/ Origanum_majorana