Fondazione Dieta & Salute
Fondazione
Dieta & Salute
Svizzera
La miglior prospettiva per la tua salute
Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Pane tostato, pane integrale

Un brindisi è una fetta di pane che viene consumata fredda o calda in antipasti, snack o altri tipi di piatti. L'aroma deriva dalla reazione di Maillard.
Le informazioni sulla composizione dell'ingrediente corrispondono alla tabella delle informazioni nutrizionali e sono incluse. Non c'erano altri dettagli disponibili.
    77
Macronutrient carbohydrates 77.31%
/17
Macronutrient proteins 16.81%
/06
Macronutrient fats 5.88%
  LA : ALA

Il rapporto tra acidi grassi omega-6 e omega-3 non deve superare 5: 1. Link al testo esplicativo.

Values are too small to be relevant.

Pittogramma tabelle dei nutrienti

I toast sono un alimento molto popolare nel Regno Unito, sia caldi che freddi. Il pane di grano scuro è un contorno comune per spuntini o antipasti. Il pane viene utilizzato anche per i panini. Il toast vegano non contiene alcun derivato di prodotti animali come il latte e nemmeno il burro da esso derivato.

Informazioni generali:

Dall'articolo di Wikipedia: «Il toast (dall'inglese toast 'roast' dal latino tostus 'essiccato') o il pane arrosto è un pane bianco a pori fini con una crosta sottile, che viene spesso tostato a fette prima del consumo, oggi solitamente con un tostapane.»

Come riconoscere il pane integrale (tostato)?

La farina integrale e la semola contengono più proteine, grassi, vitamine, minerali e metaboliti vegetali secondari rispetto alla farina bianca. Si ritiene inoltre che le fibre alimentari contenute nella farina integrale stimolino e regolino positivamente la digestione.

Tuttavia, se ti affidi solo al colore quando acquisti un toast integrale scuro, puoi anche sbagliarti. Perché la farina utilizzata non è coinvolta in modo significativo nella colorazione, ma soprattutto additivi come lievito madre, barbabietola da zucchero o sciroppo di malto. Tali ingredienti sono quelli che danno al pane quell'aspetto scuro e lo fanno confondere, forse intenzionalmente, con il pane integrale, che ha migliori caratteristiche nutrizionali. Tuttavia, questo può essere evitato dando una rapida occhiata agli ingredienti, in quanto il nome "Integrale" è protetto in alcuni paesi. Ad esempio, in Germania il pane integrale deve contenere almeno il 90% di segale o prodotti integrali (farina integrale o semola), sebbene la percentuale possa variare.

Usi culinari:

“Il pane tostato viene venduto principalmente già tagliato e i diversi produttori mantengono dimensioni abbastanza simili, in modo che possano essere utilizzati in modo intercambiabile in tutti i tipi di tostapane. Negli ultimi anni, tuttavia, il formato è cambiato con l'ingresso nel mercato della variante americana, un po' più grande del solito nel nostro paese. Questa variante è anche usata semplicemente non tostata come base per sandwich.

Il pane tostato fa parte della colazione, soprattutto in Gran Bretagna, e lì si mangia caldo. Serve anche come base o accompagnamento per spuntini e aperitivi, per piccoli piatti gratinati come toast hawaiano e non tostato come pane per tramezzini. Puoi tostare quasi ogni tipo di pane, anche se ognuno emana un aroma diverso durante il processo di tostatura*“.

Tostare il pane e l'acrilamide:

L'acrilamide può essere rilevata soprattutto negli alimenti ricchi di amido e riscaldati. È causato dalla reazione di Maillard, quando l'amido si surriscalda, in particolare a causa della cottura al forno, della tostatura, dell'arrostimento, ecc. L'amido si trova principalmente in alimenti ricchi di asparagina come patate, mais o cereali. La formazione di acrilammide su strati essiccati inizia già a 120 °C, e aumenta improvvisamente ad una temperatura di 170-180 °C. Soprattutto durante la tostatura, anche con fili leggermente roventi, sono coinvolte temperature superiori a 500 °C, anche se la temperatura nella fessura è inferiore a seconda della costruzione. Inoltre, alcuni studi di mercato suggeriscono che la concentrazione di acrilamide aumenta nei tempi di tostatura prolungati. Allo stato attuale, l'influenza dell'acrilamide sul metabolismo umano non è stato ancora studiato a fondo. Sulla base di studi di laboratorio sui roditori, l'acrilammide è stata classificata come potenzialmente cancerogena. Sono noti due effetti mutageni: 1) Interazione diretta con il DNA 2) Metabolismo epatico (colpisce il fegato) nella glicidamina, classificato come importante cancerogeno per il suo potenziale mutageno. Per questo motivo, il modo migliore per ridurre la presenza di acrilamide è utilizzare tempi di cottura brevi e temperature non molto elevate.

Toast in Spagna:

«Il concetto di toast in Spagna si è gradualmente ampliato. Pertanto, ci sono un gran numero di varianti la cui importanza varia a seconda della regione o della città con cui si arriva a combinare un gran numero di ingredienti per ottenere una vasta gamma di sapori e aromi. In questo modo, c'è una serie di toast che hanno preso posto in tutta la geografia spagnola come toast di controfiletto con formaggio brie, che è un semplice esempio di una grande varietà di questo modo di presentare il cibo.

Ad esempio, in Catalogna e nelle Isole Baleari vengono spalmate con pomodoro, sale e olio d'oliva. In Andalusia, si spalmano anche con burro colorá o con olio d'oliva, sale e aglio».

Dati interessanti:

«Altri usi del termine:

  • In Venezuela, il nome tostato si riferisce alle arepas del giorno precedente che di solito sono riempite con formaggio a fette o grattugiato, pastellate in uovo sbattuto e fritte in olio.

  • In Colombia il nome arrostito è usato per un prodotto da forno duro e secco, inoltre nella zona della Valle del Cauca il termine è usato anche per i 'tostones de plátano', cioè piantaggine verdi tritate e fritte.

  • In Messico e Guatemala un brindisi è una tortilla fritta al punto da essere croccante, che viene poi spalmata con pasta di fagioli e vengono inseriti ingredienti come formaggio grattugiato, pollo o carne, avocado e pico de gallo ».

Nota: * = traduzione dell'articolo di Wikipedia in tedesco.

Commenti