Fondazione Dieta & Salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Farina di frumento

La farina di grano che viene utilizzata per cuocere il pane di solito contiene molto glutine, poiché è essenziale che la farina sia cotta.
Acqua 13,4%  84/14/02  LA : ALA
Commenti Stampa
Click for nutrient tables

La farina di frumento proviene dalla macinazione dei chicchi di cereali.

Informazioni generali:

Dall'articolo di Wikipedia in spagnolo: «Farina (un termine dal latino farina, che a sua volta deriva da lontano e de farris, il vecchio nome del farro) è la polvere fine ottenuta da cereali macinati e altri alimenti ricchi di amido ".

Tipi di farina:

«Puoi ottenere farina da diversi cereali. Anche se il più comune è la farina di grano (cereali dall'Asia, un elemento comune nella produzione del pane), viene prodotta anche farina di segale, orzo, farina d'avena, mais (cereali dal continente americano) o riso (cereali) dall'Asia). Ci sono farine di legumi (ceci, fagioli) e anche in Australia le farine sono fatte con semi di diverse specie di acacie (farina di acacia).

Il comune denominatore di farine vegetali è l'amido, che è un carboidrato complesso.

In Europa, il termine farina viene spesso applicato per indicare il grano e si riferisce in modo intercambiabile sia al raffinato (bianco) che all'integrale, a causa della sua importanza come base del pane, che a sua volta è un pilastro del Il cibo nella cultura europea. L'uso della farina di grano nel pane è in parte grazie al glutine. Il glutine è una proteina complessa che dona al pane elasticità e consistenza.

stoccaggio:

“La farina deve essere conservata a una temperatura inferiore a 20 ° C e con un'umidità relativa inferiore al 65%. In queste condizioni, le farine bianche (fino al tipo 812) possono essere conservate da un anno a un anno e mezzo, le farine scure (dal tipo 1050 al tipo 1370) per 6-8 mesi e gli alimenti interi per 6-8 settimane. Se lo stoccaggio è più lungo ... la farina inizia a sporcarsi.

Quando la farina è esposta alla luce solare diretta, il colore della farina si degrada molto rapidamente * ».

Composizione di farina di frumento:

«La farina di frumento è composta tra il 59 e il 72% di carboidrati (amido e mucillagine, che comprende tra il 2,4 e il 7% di fibre), tra il 14 e il 15% di acqua, 10 -12% di proteine (di cui l'80% è glutine e il 20% di proteine solubili), tra lo 0,9 e il 2,3% di grassi e tra lo 0,4 e l'1,7% di sali minerali.

Le farine più scure o più integrali sono più ricche di vitamine (soprattutto del gruppo B) e minerali, poiché contengono la buccia (o crusca) del cereale. Al contrario, le farine bianche sono ricche di amido, una sostanza presente nel grano macinato.

La dimensione delle particelle di farina è generalmente inferiore a 180 micron * ».

preparazione:

«La farina si ottiene macinando i grani tra macine o ruote in acciaio che possono essere guidati dalla forza animale o dal semplice uso di forze naturali: fiumi, vento, ecc. Nel processo di macinazione la crusca viene separata e, quindi, la farina di grano diventa più facilmente digeribile ma più povera di fibre. Inoltre, l'aleurone e l'embrione sono separati, in modo da perdere proteine e lipidi, le principali cause dell'ispessimento della farina. Attualmente è macinato con macchinari elettrici, sebbene vengano venduti piccoli mulini manuali ed elettrici ».

Nota: * = traduzione dell'articolo di Wikipedia in tedesco.

Ingredient with nutrient tables


Commenta (come ospite) oppure accedi
Commenti Stampa