Fondazione Dieta & Salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Banana, cruda

La banana e la banana contengono una proporzione equilibrata di carboidrati ma non contengono grassi a beneficio del sistema nervoso e del cervello.
  Acqua 74,9%  94/04/01  LA : ALA
Commenti Stampa
Click for nutrient tables

A volte viene fatta una differenza tra le banane consumate crude come frutta da dessert e quelle che a causa del loro più alto contenuto di amido devono essere arrostite o fritte prima di mangiare. Il frutto è una bacca falsa, di forma falcata o allungata, che cresce in grappoli fino a 400 unità e 50 kg di peso; Giallo a maturità.

ingredienti:

Dall'articolo di Wikipedia : «La banana è dolce e carnosa, ricca di fibre, carboidrati, potassio, vitamina A, vitamina C e triptofano, contiene un antiacido naturale molto utile contro il bruciore di stomaco; Inoltre, è povero di sodio e povero di grassi.

È molto più ricco di calorie rispetto alla maggior parte dei frutti a causa del suo alto contenuto di amido; Dei 125 grammi che pesano in media, il 25% è sostanza secca, che fornisce circa 120 calorie. Contiene i carboidrati più digeribili (il corpo può bruciare le calorie che offre molto più facilmente di quelle che provengono dai grassi) ».

“Per quanto riguarda gli oligoelementi, le banane sono, tra frutta e verdura, quella che contiene più rame e manganese; Fornisce inoltre più ferro della maggior parte dei frutti e ha un buon contenuto di iodio ».

«Il manganese attiva una serie di enzimi che aiutano a regolare il metabolismo dei carboidrati. L'utilità della vitamina B1 per i tessuti dipende anche dalla presenza di manganese. La banana contiene pectina e praticamente non ha grassi o colesterolo; Contiene solo acidi grassi essenziali insaturi * ».

«È cresciuto in oltre 130 paesi, dal sud-est asiatico da dove sono nativi, in Oceania e Sud America; Il principale produttore mondiale è l'India, dove vengono coltivati quasi un quarto dei frutti commercializzati nel mondo, sebbene molti di essi siano destinati al consumo interno. La produzione continua durante tutto l'anno li rende particolarmente preziosi come cibo al momento tra i raccolti nei paesi tropicali; sono le banane fritte che svolgono questo ruolo principalmente ».

Uso delle banane in gastronomia:

“L'ampia varietà di forme rende le banane e le banane un alimento estremamente versatile. In Occidente la forma più frequente e semplice di consumo è come frutta da dessert, servita intera e usando la buccia per tenerla senza che le mani entrino direttamente in contatto con la polpa. In Polinesia le banane vengono solitamente consumate arrostite, intere o formando un impasto dolce. Per l'elevato apporto energetico e l'elevato contenuto di potassio, insolito tra i frutti, viene spesso consumato da atleti e culturisti ».

“Tutti sanno che in Occidente si mangia troppo grasso, troppe proteine e troppo cibo denaturato . Vengono prese pochissime fibre e carenza di cibi crudi naturali. Molte pagine avvertono dei benefici del consumo di frutta tra i pasti a lungo termine e di come mangiare un frutto come antipasto può essere molto utile per frenare la fame e l'apporto calorico.

«Per raggiungere questo obiettivo, la banana è l'ideale. Inoltre, può essere acquistato in qualsiasi stagione a un prezzo accessibile. Confezionato dalla natura in porzioni pratiche, è molto facile da sbucciare e dalla sua composizione è lo snack perfetto per calmare la fame tra i pasti. Prova una piacevole sensazione di sazietà e contribuisce solo con 96 kcal o 402 kJ per 100 g. Ha un sapore speciale anche se consumato a lungo ed è facile da digerire * ».

Nota: * = traduzione dell'articolo « Erste Bio-Bananen aus Teneriffa, die 20 Bananenbriefe » in tedesco.

Ingredient with nutrient tables


Commenta (come ospite) oppure accedi
Commenti Stampa