Fondazione Dieta & Salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Semi, sesamo, interi, secchi

I semi di sesamo contengono il 50% di grassi, il 44% di acidi grassi polinsaturi, il 18% di proteine e sono molto ricchi di selenio: 800 μg / 100 g.
  Acqua 4,7%  26/20/55  LA 57:1 ALA
Commenti Stampa
Click for nutrient tables

Il sesamo è originario dell'Asia meridionale, dove è stato consumato per 5.000 anni. I semi di questo pseudocereale non hanno glutine e contengono il 50% di grassi e il 44% di grassi polinsaturi. Le proteine costituiscono il 18%. Il sesamo può produrre importanti allergie!

Uso culinario:

Dall'articolo di Wikipedia : “Attualmente, i semi di sesamo sono uno dei semi oleosi più utilizzati nella cucina e nei dolci internazionali, specialmente in quello orientale. È spesso usato in cucina come una sorta di accompagnamento di piatti e come prodotto trasformato c'è olio di sesamo molto comune nella cucina asiatica. Questo alimento è una buona fonte di magnesio e non contiene glutine. È usato per sushi, insalate e alcune varietà di pane ».

«Il sesamo è uno degli alimenti più ricchi di selenio (800 μg / 100 g). Inoltre, contiene una notevole quantità di calcio con più di 700 mg per 100 g. I semi di sesamo hanno un'alta percentuale di fibre, quindi il loro consumo è benefico per la regolazione della funzione intestinale * ».

Altri usi:
«Il sesamo è usato per preparare l'halva, un dessert simile al torrone.

Il Tahini, una pasta a base di semi di sesamo macinati, è un ingrediente della cucina araba e una componente essenziale dell'humus.

Le barrette di sesamo sono uno spuntino molto pratico in cui i semi di sesamo vengono lavorati con miele o zucchero * ».

Utilizzare in medicina:

“È usato come rimedio curativo sotto forma di olio, che viene estratto per pressione fredda o estrazione e raffinazione di semi di sesamo crudi. I principi attivi sono acido oleico al 30-50% e acido linoleico al 35-50%; Contiene anche acido palmitico, acido stearico, lignan, sesamina, sesamolina, steroli e vitamina E.

L'industria farmaceutica utilizza olio di sesamo per la produzione di balsami. Facilita lo spargimento di croste e posillas cutanee e ha proprietà nutritive generali benefiche per la pelle secca. L'olio di sesamo viene utilizzato come solvente farmaceutico in caso di iniezioni. L'olio di sesamo, insieme al piretro, esercita un effetto sinergico come repellenti per insetti * ».

Dati di interesse:

«Le presunte foglie di sesamo utilizzate nella cucina coreana per cucinare piatti noti come" bulgogi "," galbi "o" samgyeopsal " (깻닢 ) non sono foglie di sesamo, ma piuttosto la pianta di perilla, che è nota come "sesamo selvatico" a causa della somiglianza della forma delle sue foglie * ».

Nota: * = traduzione dell'articolo di Wikipedia in tedesco.

Ingredient with nutrient tables


Commenta (come ospite) oppure accedi
Commenti Stampa