Fondazione Dieta & Salute
Fondazione
Dieta & Salute
Svizzera
La miglior prospettiva per la tua salute
Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Aneto, fresco

L'aneto calma il sistema digestivo, ha effetti antinfiammatori e antispasmodici ed è considerato benefico in caso di insonnia.
Acqua 86,0%  61
Macronutrient carbohydrates 60.52%
/30
Macronutrient proteins 29.83%
/10
Macronutrient fats 9.66%
  LA : ALA

Il rapporto tra acidi grassi omega-6 e omega-3 non deve superare 5: 1. Link al testo esplicativo.

Values are too small to be relevant.

Pittogramma tabelle dei nutrienti

L'aneto , noto anche come abeson domestico o anega ( Anethum graveolens) appartiene alla famiglia delle Apiaceae. Ha la sua origine in Medio Oriente, sebbene si sia diffuso in tutto il mondo. In Spagna è usato principalmente come condimento. Di solito è usato fresco, anche se nei negozi e nei supermercati è anche possibile acquisire foglie e fiori secchi. Le sue foglie, che hanno la forma di una punta, hanno il miglior sapore, anche se nel caso del giovane aneto, è possibile utilizzare l'intera parte superiore della pianta. L'aneto è raramente trovato selvaggio in Europa e, inoltre, potrebbe esserci un pericolo di confusione con la cicuta.

Condizione:

“L' aneto inizia a raffreddarsi rapidamente una volta cresciuto e conservato a temperature comprese tra -1 e 0 ° C, con un'umidità nell'ambiente del 95%. Se è anche coperto con un film plastico, è tenuto in perfette condizioni per un massimo di due o tre settimane * ».

composizione:

«100 grammi di aneto essiccato contengono, in media, 5,5 grammi di acqua, 20 grammi di proteine, 4,0 grammi di grassi, 5,7 grammi di carboidrati, 12 grammi di fibre e tra 0,1 e 0 , 35 olio essenziale. Per quanto riguarda i minerali, ha 3,3 grammi di potassio, 1,7 grammi di calcio e 0,2 grammi di sodio. La percentuale di olio essenziale è decisiva se usata come condimento. Mentre nelle foglie la percentuale è compresa tra il 2 e il 4%, nei frutti (semi) può arrivare fino all'8%. Nel caso dell'aneto da giardino, l'olio essenziale è composto principalmente (fino al 60%) di carvone. Altri componenti sono limonene, alfa e beta felandrene, terpinenos, apiol, p-cimeno, alfa pinene e un derivato esaidrobenzofurano, che è responsabile del suo aroma caratteristico. L'endosperma del seme contiene tra il 15 e il 20% di olio grasso e il 20% di proteine * ».

Usi medicinali:

«I semi, maturi e secchi, e la pianta, quando in fiore, sono usati come rimedio naturale.

I suoi ingredienti attivi sono l'olio essenziale, il cui componente principale è il carvone, ma ha anche limonene e apiol; Il suo aroma caratteristico è dovuto al felandrene e al mentofurano . Altri ingredienti attivi sono cumarina e derivati dell'acido caffeico.

Usi : I semi di aneto hanno proprietà digestive, sebbene moderate, riducono la comparsa di flatulenza e sono antispasmodici. Oggi sono usati principalmente nella medicina popolare, come nel cumino, anche se i loro effetti sono più lievi di quelli di questo, per trattare i problemi digestivi legati alla pesantezza e alla flatulenza dello stomaco, nonché al disagio spasmodico e al mal di stomaco e intestinale. Alcuni studi hanno descritto che l'aneto stimola la produzione di progesterone, che è coerente con alcuni usi dati per trattare i problemi con il ciclo e l'infertilità. Tuttavia, non ci sono dati di studi clinici per dimostrarlo * ».

«L' acqua di aneto ottenuta dai semi favorisce la digestione . Inoltre, i semi vengono utilizzati per trattare l'alitosi e l'infuso di foglie allevia gli spasmi di stomaco e i problemi digestivi * ».

semi:

«I semi di aneto sono di forma ovale, marroni e asciutti. Misurano tra 3 e 5 millimetri e hanno uno spessore compreso tra 0,6 e 0,8 millimetri. Il peso di mille di essi raggiunge a malapena due grammi. Questi frutti sono divisi in due parti con nervi grigi e biancastri. I frutti maturano soprattutto tra luglio e settembre * ».

Origine e tassonomia:

«L'aneto era già coltivato nell'antico Egitto ed era usato come condimento e rimedio naturale. Il faraone Amenophis II fu sepolto nel 1400 a.C. con aneto. Inoltre, nell'antica Grecia ea Roma veniva usato per condire i piatti.

L'aneto si è espanso più di 5.000 anni fa dal Mar Mediterraneo occidentale all'Atlantico * ».

«All'interno del genere Anethum graveolens ci sono tre varianti che non sono molto chiare se si tratta di varietà o sottospecie:

  • Aneto da giardino (Anethum graveolens var. Hortorum Alef.), Che si distingue per la percentuale di carvone nel suo olio essenziale.
  • Aneto comune (Anethum graveolens var. Graveolens).
  • Aneto indiano (Anethum graveolens subsp. Sowa (Roxb. Ex Flem.) O coreano: è molto simile all'aneto da giardino, ma meno aromatico. Contiene principalmente apiol e carvona * ».

Nota: * = traduzione dell'articolo di Wikipedia in tedesco.

Commenti