Fondazione Dieta & Salute
Fondazione
Dieta & Salute
Svizzera
QR Code
La miglior prospettiva per la tua salute
Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Peperone giallo, crudo

Il pepe, a differenza del peperoncino, non è piccante. Ci sono verde, giallo e rosso; Questi ultimi hanno un aroma più morbido e più dolce.
92%
Acqua
 84
Macronutrient carbohydrates 83.93%
/13
Macronutrient proteins 13.28%
/03
Macronutrient fats 2.79%
 

Los tres ratios muestran el porcentaje en peso de macronutrientes (carbohidratos/proteínas/grasas) de la materia seca (excl. agua).

Ω-6 (LA, <0.1g)
Acidi grassi Omega-6 come l'acido linolenico (LA)
 : Ω-3 (ALA, <0.1g)
Acidi grassi Omega-3 come l'acido alfa-linolenico (ALA)
 = 0:0

Il rapporto tra acidi grassi omega-6 e omega-3 non deve superare 5: 1. Link al testo esplicativo.

Values are too small to be relevant.

Esistono molti tipi diversi di peperoni che si distinguono per forma, colore o dimensione. Possono avere fino a tre o quattro partizioni e misurare 15 centimetri di lunghezza e dieci centimetri di diametro. Il suo colore originale è rosso, quando il frutto è maturo, anche se le varietà gialle, arancioni e viola, insieme al verde, sono anche molto popolari. La varietà cubanela è più piccola e l' anaheim è leggermente più grande e finemente appuntita. La varietà più ampia è conosciuta come poblano . D'altra parte, quello noto come cera calda ha una superficie più cerosa ed è commercializzato, quando il frutto non è ancora maturo, in colori giallastri o biancastri. Inoltre, la lunga cera è meno speziata, mentre la varietà di ciliegia può essere rossa, gialla o marrone, la sua carne è più spessa e più solida ed è perfetta per l'uso in otturazioni, sebbene sia notevolmente più piccola (tra cinque e sei centimetri).

Informazioni generali:

Articolo tratto da Wikipedia in spagnolo: "Capsicum annuum, peperoncino, pepe del Cile o peperoni dolci o caldi, è il più noto, diffuse e coltivate specie genere Capsicum della famiglia delle Solanacee. Tutte le innumerevoli forme, dimensioni, colori e sapori dei suoi frutti, descritti e nominati nella cultura popolare, corrispondono effettivamente a questa stessa specie ».

Origine ed espansione:

«Questa specie è originaria della Mesoamerica, dove è stata addomesticata più di 6000 anni fa e dove si trovano ancora varietà selvatiche, come quella popolarmente conosciuta con il nome di peperoncino, peperoncino singolo o peperoncino pazzo. Attualmente la Cina è il maggiore produttore di questo frutto ».

«Dopo il viaggio di Cristoforo Colombo, la pianta del pepe iniziò ad espandersi. Grazie al supporto delle colonie, in particolare del Portogallo, la pianta iniziò a diffondersi in tutto il mondo. Il pepe ha raggiunto il centro e il nord Europa attraverso i Balcani, dove è arrivato grazie ai turchi [...] * ».

Capsaicina e pungenza:

«Il contenuto di capsaicina, che è la sostanza responsabile del gusto piccante del pepe, varia a seconda del pepe. Mentre il pepe comune non contiene praticamente capsaicina (0 sulla scala di Scoville), i jalapeños hanno un valore compreso tra 2.500 e 8.000 * ».

Il livello di prurito è diviso in morbido (0 sulla scala di Scoville), speziato (100-1500), medio-forte (1.500-10.000) e forte (sopra 30.000). Esistono altri tipi di pepe, come il peperoncino ibrido "Caroline Reaper", che raggiunge le 1.500.000 unità sulla scala Scoville.

classificazione:

«Poiché è stata coltivata per molto tempo, la semplice alogamia e, in tempi recenti, lo sviluppo di nuove varietà, ci sono molti tipi di peperoni, che in alcuni casi mostrano solo piccole differenze tra loro. Pertanto, a volte la stessa varietà riceve nomi diversi.

Non esiste una classificazione comune riconosciuta all'interno della specie. Il raggruppamento più semplice distingue tra Capsicum annuum var. glabriusculum, che corrisponde alle specie selvatiche, e Capsicum annuum var. annuum, che corrisponde alle specie coltivate.

Esiste un'altra classificazione, che differenzia i peperoni in base alla forma e al colore: un gruppo per piccoli frutti a forma di ciliegia, un altro per piccoli frutti a forma di cono, un altro per peperoni rossi a forma di ananas, un altro per i peperoni grandi e dolci e l'ultimo per i peperoni lunghi * ».

Nota: * = traduzione dell'articolo di Wikipedia in tedesco

Tabelle dei nutrienti

Le informazioni nutrizionali complete, la copertura del fabbisogno giornaliero e i valori di confronto con altri ingredienti si trovano nelle seguenti tabelle nutrizionali.

Informazioni nutrizionali
per 100g 2000 kcal

Le cifre mostrano la percentuale nutrizionale fornita da una razione di questa ricetta rispetto alla quantità giornaliera raccomandata per una persona che consuma 2000 kcal al giorno.

Di solito, le persone mangiano più volte al giorno e ingeriscono altre sostanze. Potrebbe essere necessario del tempo per effettuare tutte le compensazioni.

Energia27 kcal
113 kJ
1,4%
Indennità giornaliera raccomandata secondo la GDA: 2000kcal
Grassi0,21 g0,3%
Indennità giornaliera raccomandata secondo la GDA: 70g
Saturated Fats0,03 g0,2%
Indennità giornaliera raccomandata secondo la GDA: 20g
Carbohydrates (inc.dietary fiber)6,3 g2,3%
Indennità giornaliera raccomandata secondo la GDA: 270g
Sugarsn/a
Fibra0,90 g3,6%
Indennità giornaliera raccomandata secondo la GDA: 25g
Proteina/Albumina1,0 g2,0%
Indennità giornaliera raccomandata secondo la GDA: 50g
Sale (Na:2,0 mg)5,1 mg0,2%
Indennità giornaliera raccomandata secondo la GDA: 2.4g
Indennità giornaliera raccomandata secondo la GDA.
Grassi
Carbohydrates
Proteina/Albumina
Sale

Micronutrienti essenziali con le proporzioni più elevate per 100g 2000 kcal
VitVitamina C (acido ascorbico) 184 mg229,0%
Indennità giornaliera raccomandata secondo la EU: LMIV-2011: 80 mg
VitFolato e acido folico (ex Vit. B9, B11) 26 µg13,0%
Indennità giornaliera raccomandata secondo la EU: LMIV-2011: 200 µg
VitPiridossina (vitamina B6) 0,17 mg12,0%
Indennità giornaliera raccomandata secondo la EU: LMIV-2011: 1,4 mg
ElemPotassio, K 212 mg11,0%
Indennità giornaliera raccomandata secondo la EU: LMIV-2011: 2'000 mg
ElemRame, Cu 0,11 mg11,0%
Indennità giornaliera raccomandata secondo la EU: LMIV-2011: 1,0 mg
VitNiacina (vitamina B3) 0,89 mg6,0%
Indennità giornaliera raccomandata secondo la EU: LMIV-2011: 16 mg
ElemManganeso, Mn 0,12 mg6,0%
Indennità giornaliera raccomandata secondo la EU: LMIV-2011: 2,0 mg
ProtTriptofano (Trp, W) 0,01 g5,0%
Indennità giornaliera raccomandata secondo la WHO-Protein-2002: 0,25 g
ProtTreonina (Thr, T) 0,04 g4,0%
Indennità giornaliera raccomandata secondo la WHO-Protein-2002: 0,93 g
ElemMagnesio, Mg 12 mg3,0%
Indennità giornaliera raccomandata secondo la EU: LMIV-2011: 375 mg

Micronutrienti dettagliati e copertura del fabbisogno giornaliero per 100g

Spiegazioni delle tabelle dei nutrienti in generale

La maggior parte dei dati relativi agli ingredienti sulla nostra pagina proviene dall'USDA (Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti). Ciò significa che gli ingredienti dei prodotti naturali spesso non sono indicati nella loro interezza o sono raggruppati, mentre in quelli ottenuti da questi, di solito compaiono le informazioni complete.

Un esempio di questo è il seme di lino, nelle cui informazioni nutrizionali l'amminoacido alanina (omega-3) viene mostrato solo come parte di un supergruppo, mentre nell'olio di semi di lino viene identificato come tale. Con il tempo lo modificheremo, anche se sarà un compito arduo. Gli ingredienti che sono stati adattati sono accompagnati da una "i" che mostra la spiegazione quando si passa il mouse.

Erb-Müesli comprende il 48% della quantità giornaliera raccomandata di alanina. Con la correzione, il muesli contiene oltre il 100% degli acidi grassi omega-3 raccomandati (alanina)! Il nostro obiettivo a lungo termine è confrontare la composizione degli ingredienti nelle nostre ricette con quelli del tradizionale stile di vita occidentale.

Aminoácidos esenciales per 100g 2000 kcal

Le cifre mostrano la percentuale nutrizionale fornita da una razione di questa ricetta rispetto alla quantità giornaliera raccomandata per una persona che consuma 2000 kcal al giorno.

Di solito, le persone mangiano più volte al giorno e ingeriscono altre sostanze. Potrebbe essere necessario del tempo per effettuare tutte le compensazioni.

Triptofano (Trp, W) 0,01 g5,0%
Indennità giornaliera raccomandata secondo la WHO-Protein-2002: 0,25 g
Treonina (Thr, T) 0,04 g4,0%
Indennità giornaliera raccomandata secondo la WHO-Protein-2002: 0,93 g
Isoleucina (Ile, I) 0,03 g3,0%
Indennità giornaliera raccomandata secondo la WHO-Protein-2002: 1,2 g
Valina (Val, V) 0,04 g3,0%
Indennità giornaliera raccomandata secondo la WHO-Protein-2002: 1,6 g
Leucina (Leu, L) 0,05 g2,0%
Indennità giornaliera raccomandata secondo la WHO-Protein-2002: 2,4 g
Lisina (Lys, K) 0,04 g2,0%
Indennità giornaliera raccomandata secondo la WHO-Protein-2002: 1,9 g
Fenilalanina (Phe, F) 0,03 g2,0%
Indennità giornaliera raccomandata secondo la WHO-Protein-2002: 1,6 g
Metionina (Met, M) 0,01 g1,0%
Indennità giornaliera raccomandata secondo la WHO-Protein-2002: 0,93 g

Vitaminas per 100g 2000 kcal

Le cifre mostrano la percentuale nutrizionale fornita da una razione di questa ricetta rispetto alla quantità giornaliera raccomandata per una persona che consuma 2000 kcal al giorno.

Di solito, le persone mangiano più volte al giorno e ingeriscono altre sostanze. Potrebbe essere necessario del tempo per effettuare tutte le compensazioni.

Vitamina C (acido ascorbico) 184 mg229,0%
Indennità giornaliera raccomandata secondo la EU: LMIV-2011: 80 mg
Folato e acido folico (ex Vit. B9, B11) 26 µg13,0%
Indennità giornaliera raccomandata secondo la EU: LMIV-2011: 200 µg
Piridossina (vitamina B6) 0,17 mg12,0%
Indennità giornaliera raccomandata secondo la EU: LMIV-2011: 1,4 mg
Niacina (vitamina B3) 0,89 mg6,0%
Indennità giornaliera raccomandata secondo la EU: LMIV-2011: 16 mg
Tiamina (vitamina B1) 0,03 mg3,0%
Indennità giornaliera raccomandata secondo la EU: LMIV-2011: 1,1 mg
Acido pantotenico (vitamina B5) 0,17 mg3,0%
Indennità giornaliera raccomandata secondo la EU: LMIV-2011: 6,0 mg
Riboflavina (vitamina B2) 0,02 mg2,0%
Indennità giornaliera raccomandata secondo la EU: LMIV-2011: 1,4 mg
Vitamina A, come il retinolo (ER) 10 µg1,0%
Indennità giornaliera raccomandata secondo la EU: LMIV-2011: 800 µg
Vitamina D 0 µg< 0,1%
Indennità giornaliera raccomandata secondo la EU: LMIV-2011: 5,0 µg

Macroelementos esenciales (macrominerales) per 100g 2000 kcal

Le cifre mostrano la percentuale nutrizionale fornita da una razione di questa ricetta rispetto alla quantità giornaliera raccomandata per una persona che consuma 2000 kcal al giorno.

Di solito, le persone mangiano più volte al giorno e ingeriscono altre sostanze. Potrebbe essere necessario del tempo per effettuare tutte le compensazioni.

Potassio, K 212 mg11,0%
Indennità giornaliera raccomandata secondo la EU: LMIV-2011: 2'000 mg
Magnesio, Mg 12 mg3,0%
Indennità giornaliera raccomandata secondo la EU: LMIV-2011: 375 mg
Fosforo, P 24 mg3,0%
Indennità giornaliera raccomandata secondo la EU: LMIV-2011: 700 mg
Calcio, Ca 11 mg1,0%
Indennità giornaliera raccomandata secondo la EU: LMIV-2011: 800 mg
Sodio, Na 2,0 mg< 0,1%
Indennità giornaliera raccomandata secondo la EU: LMIV-2011: 800 mg

Oligoelementos esenciales (microelementos) per 100g 2000 kcal

Le cifre mostrano la percentuale nutrizionale fornita da una razione di questa ricetta rispetto alla quantità giornaliera raccomandata per una persona che consuma 2000 kcal al giorno.

Di solito, le persone mangiano più volte al giorno e ingeriscono altre sostanze. Potrebbe essere necessario del tempo per effettuare tutte le compensazioni.

Rame, Cu 0,11 mg11,0%
Indennità giornaliera raccomandata secondo la EU: LMIV-2011: 1,0 mg
Manganeso, Mn 0,12 mg6,0%
Indennità giornaliera raccomandata secondo la EU: LMIV-2011: 2,0 mg
Ferro, fede 0,46 mg3,0%
Indennità giornaliera raccomandata secondo la EU: LMIV-2011: 14 mg
Zinco, Zn 0,17 mg2,0%
Indennità giornaliera raccomandata secondo la EU: LMIV-2011: 10 mg
Selenio, Se 0,30 µg1,0%
Indennità giornaliera raccomandata secondo la EU: LMIV-2011: 55 µg
Autori: |

Commenti