Fondazione Dieta & Salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Sale marino

Il sale marino è il prodotto dell'evaporazione dell'acqua di mare in soluzione salina. Il sale marino più rappresentativo sul mercato è il cosiddetto "fiore di
  Acqua 4,9%  00/00/00  LA : ALA
Commenti Stampa
Click for nutrient tables

Il sale marino è ottenuto da soluzioni saline, dall'evaporazione dell'acqua di mare ed è il più antico metodo di estrazione del sale noto. Sebbene ci siano alcune differenze con altri sali alimentari, come la sua bassa percentuale di bromo e un contenuto minimo di iodio e ioduro, le ragioni della sua preferenza dal punto di vista della psicologia nutrizionale sono sconosciute.

Informazioni generali:

Dall'articolo di Wikipedia in spagnolo: « Il sale marino è sale dall'evaporazione dell'acqua di mare, rispetto al sale gemma o al sale di roccia estratto dalle mine terrestri». Le saline sono i centri per eccellenza della produzione di sale marino. Come regola generale, il sale marino contiene l'86% di cloruro di sodio (NaCl) e tracce di oligoelementi come calcio, cloruro di magnesio, potassio, iodio e manganese. Il sale marino raffinato è composto quasi esclusivamente da cloruro di sodio (oltre il 99%) ».

Il fiore salato e il sale grigio:

Dall'articolo "en.wikipedia.org/wiki/Flor_de_sal" : "Il fiore salato è un sottile strato di sale che si forma sulla superficie dell'acqua di mare dell'era di cristallizzazione del sale marino.

Il suo valore gastronomico e organolettico rendono questo sale il sale "gourmet" per eccellenza. È raccolto secondo tecniche molto tradizionali e in modo artigianale, specialmente nei climi caldi dell'Europa sud-occidentale, principalmente nell'Atlantico e nel Mediterraneo.

La sua raccolta è molto delicata e viene effettuata manualmente con l'aiuto di pali dotati di una maglia sottile, secondo il metodo tradizionale delle marnote portoghesi o dei paludi francesi ».

Dall'articolo "en.wikipedia.org/wiki/Sal_gris" : "Il sale grigio (chiamato anche sel grigio della lingua francese e sale marino celtico) è un tipo di sale reso popolare in Francia".

usa:

«Il sale marino e il sale chimico condividono nei segmenti di mercato lo stesso uso, applicazioni chimiche, tessuti, trattamenti dell'acqua e decalcificazione, essendo il sale marino più apprezzato negli alimenti e nella gastronomia in generale per la sua origine naturale, il suo sapore più squisito e ricco di minerali e oligoelementi. Le diverse granulometrie del sale marino consentono di utilizzarle per diverse applicazioni, tradizionalmente nella preparazione di pesce salato, come merluzzo bianco, acciughe, sardine e carni, per salare prosciutti e salsicce ».

Ottenere sale:

«Il sale marino viene solitamente raccolto in soluzione salina in vaste aree di terra vicino alla costa dove l'azione del sole e dei venti favorisce l'evaporazione dell'acqua di mare fino alla saturazione e alla successiva cristallizzazione del sale marino. Si trovano principalmente nelle paludi costiere dove l'altitudine zero facilita la canalizzazione dell'acqua dalle maree alle aree di evaporazione. La soluzione salina ad evaporazione solare marittima più settentrionale in Europa si trova nella palude Séné, sulla costa meridionale della Bretagna francese; oggi senza attività salina.

Nelle regioni più fredde e umide, sono necessari altri mezzi di evaporazione dell'acqua di mare. La cristallizzazione del sale viene quindi effettuata in fabbriche dove l'acqua di mare viene fatta bollire in piccoli contenitori: pentole di evaporazione. È il processo usato nella città di Maldon, in Inghilterra ».

Nota: * = traduzione dell'articolo di Wikipedia in tedesco.

Ingredient with nutrient tables


Commenta (come ospite) oppure accedi
Commenti Stampa