Fondazione Dieta & Salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Mela, grezza, senza pelle

Sebbene sia normale sbucciarli prima di usarli in una ricetta, le mele senza pelle hanno meno nutrienti.
Acqua 86,7%  97/02/01  LA : ALA
Commenti Stampa
Click for nutrient tables

Una mela di buona qualità può essere consumata sia con la pelle che senza pelle . Inoltre, è ricco di sostanze nutritive, quindi devi mangiarlo ogni volta che possiamo.

Informazioni generali:

Dall'articolo di Wikipedia in spagnolo: «La mela è un frutto commestibile di pompelmo, frutto del melo domestico (Malus domestica), altri meli (specie del genere Malus) o ibridi di quello. In alcune zone della Spagna viene di solito chiamato ma quando ha una forma allungata, anche se in molte parti dell'Andalusia la mela viene chiamata indistintamente ».

Origine e croci:

"Si dice, tradizionalmente, che la sua origine si trovasse nell'area di Almá-Atá o Almaty, ex capitale della Repubblica Sovietica del Kazakistan e attualmente la seconda città più importante nello stato indipendente del Kazakistan".

“Si stima che ci siano tra le 5.000 e le 20.000 varietà / cultivar di mele, sebbene il numero sia ridotto commercialmente. Nuove varietà sono ancora in fase di sviluppo, di solito mutazioni di altre cultivar precedenti. Le diverse varietà sono preferibilmente distribuite in climi temperati-freddi, in quanto è una delle specie di frutta che richiede le ore più fredde (temperature inferiori a 7 ° C) durante il periodo di sonno o riposo invernale ».

La mela come rimedio naturale:

  • «Antiacido : il suo contenuto in pectine , nonché l'influenza della glicina , che è un antiacido naturale, lo rendono molto adatto ai casi di bruciore di stomaco .
  • Antidiarroico e lassativo lieve: sebbene sembri contraddittorio, il suo alto contenuto di pectina lo rende un buon regolatore dell'apparato intestinale , quindi costituisce un leggero lassativo in caso di costipazione , specialmente se consumato la mattina presto. Allo stesso tempo, il valore assorbente delle pectine lo rende ideale in caso di diarrea , gastroenterite (mal chiamata colite) e in tutti quei casi in cui le feci appaiono troppo abbondanti e morbide.
  • Diuretico e depurativo : favorisce l'eliminazione dei fluidi corporei , essendo molto adatto in caso di obesità, malattie reumatiche A causa del suo contenuto di cistina e arginina, nonché dell'acido malico, è molto adatto per eliminare le tossine che sono immagazzinate nel corpo e che , oltre a combattere o prevenire le suddette malattie, sono molto adatte in condizioni come acido urico , gotta e nel trattamento di malattie legate ai reni , come calcoli o insufficienza renale ».

È anche anticatarrale , anti- colesterolo , ipotensivo , sedativo , antipiretico , anti-fumo , anti- cancro , anti-diabetico e antistaminico

produttori:

“È uno dei frutti più coltivati al mondo, quindi nel 2005 ne sono state prodotte 55 milioni di tonnellate. Di questi, due quinti provenivano dalla Cina. Altri importanti produttori sono Stati Uniti, Turchia, Francia, Italia e Iran ».

Aroma di mela:

«L'aroma della mela dipenderà dal tipo di mela, dai fattori climatici, dal punto di maturazione in cui è stata raccolta e dal tempo in cui è stata conservata. Nelle prime fasi della maturazione, gli esteri delle mele non possono essere apprezzati. A seconda del tipo di mela, la quantità di esteri può aumentare considerevolmente se conservata a lungo . L'aroma che si presenta dopo la raccolta e durante la successiva maturazione è piacevole e armonico fino a quando la maturazione è eccessiva * ».

Dati di interesse:

«Le mele maturano dopo il raccolto e sono frutti climaterici. Una mela posta accanto ad alcune banane o altri frutti può farle maturare più velocemente. Ciò è dovuto all'etilene, un fitoormone che viene rilasciato durante la maturazione che si verifica dopo la raccolta. A causa della maturazione enzimatica, la polpa del frutto diventa rapidamente marrone in quei luoghi senza protezione della pelle, anche se dipende anche dal tipo di mela e dalla vitamina C che contiene * ».

«La mela manca di tossicità, se si esclude l'ingestione dei suoi semi che, come in tutte le rosacea, contengono acidi che, combinati con succhi gastrici, producono cianuro, sebbene l'assunzione di questi dovrebbe essere molto grande e volontaria per produrre un risultato fatale ».

Nota: * = traduzione dell'articolo di Wikipedia in tedesco.

Ingredient with nutrient tables

Commenti Stampa