Fondazione Dieta & Salute
Fondazione
Dieta & Salute
Svizzera
La miglior prospettiva per la tua salute
Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Anice stellato

L'anice stellato è usato come spezia in cucina e come rimedio naturale per alleviare i problemi digestivi e la tosse.
Le informazioni che abbiamo raccolto sull'ingrediente provengono dal Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti. UU.
  Acqua 27,1%  54
Macronutrient carbohydrates 53.57%
/09
Macronutrient proteins 9.29%
/37
Macronutrient fats 37.14%
  LA (2.6g) !:0 (0g) ALA

Il rapporto tra acidi grassi omega-6 e omega-3 non deve superare 5: 1. Link al testo esplicativo.

Here, essential linolenic acid (LA) 2.6 g and almost no alpha-linolenic acid (ALA).

Pittogramma tabelle dei nutrienti

Per anni, l' anice stellato è diventato una spezia molto popolare durante l'inverno grazie al suo sapore dolce, che ricorda anche la liquirizia. Non è solo usato per preparare pan di zenzero e tè di Natale, ma anche per scopi medicinali grazie alla sua composizione.

Informazioni generali:
articolo Wikipedia in spagnolo: "L'anice stellato, anice stellato cinese, anice stellato o anice stellato cinese, (cinese: 八角, pinyin: bājiǎo, letteralmente" Otto corna ") è una spezia che assomiglia anice nel sapore, che si ottiene dal pericarpo a forma di stella del Illicium verum.

Illicum verum è un albero perenne originario della piccola regione sud-occidentale della Cina. I frutti, che hanno una forma a stella, vengono raccolti appena prima della maturazione. È ampiamente usato nella cucina cinese e leggermente meno in Asia meridionale e Indonesia. L'anice stellato è un ingrediente della polvere tradizionale delle cinque spezie della cucina cinese. È anche uno degli ingredienti utilizzati per preparare il brodo per la zuppa di spaghetti vietnamita chiamata pho ».

Usi e scadenza:
«Insieme al finocchio, alla cannella di Ceylon, ai chiodi di garofano e al pepe di Sichuan, l'anice stellato fa parte della polvere tradizionale delle cinque spezie della cucina cinese. Può anche essere incluso nel curri. Alcune ricette di carne della cucina asiatica sono aromatizzate con anice stellato, come nel caso dell'anatra alla pechinese. Poiché la buccia è più aromatica del frutto stesso, è questa che viene usata come spezia, intera o macinata. Se conservato in un contenitore chiuso, può essere mantenuto in perfette condizioni per un massimo di tre anni * ».

composizione:
«I semi secchi sono usati come rimedio medicinale. I principi attivi dell'olio essenziale includono anetole (80-90%), estragolo (fino al 6%), anisaldeide, monoterpeni, come limonene, pinene o linalolo, nonché flavonoidi e piccole quantità di veranisatine, tra gli altri.

L'anice stellato, come l'anice (Pimpinella anisum), ha proprietà espettoranti e antispasmodiche e, come questo, anche se più raramente, viene anche usato come infusione per trattare raffreddori e problemi digestivi, come sensazione di pesantezza, flatulenza e crampi lievi L'anisolo, che viene utilizzato in molte medicine per la tosse, si ottiene sia dall'anice che dall'anice stellato * ».

L'anice stellato non è uguale all'anice:
A differenza dell'anice normale, di sapore simile ma con un aroma meno intenso, l'anice stellato non appartiene alla famiglia umbellifera. Nonostante le evidenti differenze esterne, l'olio essenziale "anethole" è un comune denominatore e uno dei componenti più caratteristici di entrambe le spezie.

Dati di interesse:
«L'anice stellato giapponese è il frutto di Illicium anisatum ed è molto velenoso . Poiché è molto morfologicamente simile alla Badiana , è un adulterante comune che deve essere attentamente controllato. Detto frutto contiene l'1% di olio essenziale e shikimine a cui sono dovute le sue proprietà velenose. L'odore è diverso da quello dell'anice stellato cinese, in quanto ricorda più l'essenza di alloro o sassafrasso ».

Nota: * = traduzione dell'articolo di Wikipedia in tedesco.

Commenti