Fondazione Dieta & Salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Pomodoro tritato, in scatola

La consistenza del pomodoro tritato in scatola può variare a causa del suo riscaldamento durante la lavorazione. Se decidi di acquistarlo, considera la qualità.
Acqua 89,4%  79/18/03  LA : ALA
Commenti Stampa
Click for nutrient tables

I pomodori a fette sono disponibili nei supermercati. Sono usati per preparare salse, zuppe e stufati. A seconda del processo di fabbricazione possono contenere conservanti e coloranti. Questo di solito non accade con prodotti più naturali. Se vuoi andare in sicurezza e consumare un prodotto naturale e di qualità, è meglio optare per pomodori freschi di stagione e tritarli da soli.

Informazioni generali:

I pomodori possono essere elaborati in molti modi. Oltre al concentrato di pomodoro, possiamo anche trovare pomodori tritati in scatola. Il contenuto della lattina può essere morbido e acquoso, oppure più solido e miscelato con concentrato di pomodoro. Puoi anche trovare schiacciato. Più concentrato di pomodoro contiene le conserve in questione, più sapore avrà.

Composizione di pomodoro:

Dall'articolo di Wikipedia in spagnolo sul pomodoro: «Il pomodoro è un alimento con una piccola quantità di calorie. In effetti, 100 grammi di pomodoro forniscono solo 18 kcal. Gran parte del suo peso è l'acqua e il secondo componente più importante sono i carboidrati. Il pomodoro è una fonte importante di alcuni minerali (come potassio e magnesio). Il suo contenuto vitaminico comprende B1, B2, B5 e C. Ha anche carotenoidi come il licopene (pigmento che conferisce al pomodoro un caratteristico colore rosso). La vitamina C e il licopene sono antiossidanti con una funzione protettiva dell'organismo umano.

Pelle: «La pelle del pomodoro è composta da idrocarburi (alcani superiori, come n-nonacosan, n-triacontane e n-hentriacontane), acidi grassi (palmitico, stearico, oleico, linoleico e alfa-linoleico) come triterpeni (alfa e beta-amirina) e sterina (beta-sitosterolo, stigmasterolo). Inoltre, la buccia di pomodoro contiene molti principi attivi (flavonoidi) * ».

Usi culinari:

I pomodori tritati vengono utilizzati principalmente per la preparazione di salse e zuppe. Inoltre, possono anche essere inclusi negli stufati. Poiché i conservanti vengono utilizzati durante la lavorazione, i pomodori in scatola vengono mantenuti in perfette condizioni per molto più tempo di quelli freschi, il che li rende molto apprezzati come "approvvigionamento". Oltre agli usi che abbiamo già menzionato, di solito compaiono anche in molte ricette di pasta.

Nota: * = traduzione dell'articolo di Wikipedia in tedesco.

Ingredient with nutrient tables


Commenta (come ospite) oppure accedi
Commenti Stampa