Fondazione Dieta & Salute
Fondazione
Dieta & Salute
Svizzera
QR Code
La miglior prospettiva per la tua salute
Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Prugna, cruda, biologica? (Vera prugna)

La prugna cruda (la vera prugna) è perfetta per la composta, la purea o una salsa di prugne asiatiche. Qualità biologica?
87%
Acqua
 92
Macronutrient carbohydrates 92.1%
/06
Macronutrient proteins 5.65%
/02
Macronutrient fats 2.26%
 

Los tres ratios muestran el porcentaje en peso de macronutrientes (carbohidratos/proteínas/grasas) de la materia seca (excl. agua).

Ω-6 (LA, <0.1g)
Acidi grassi Omega-6 come l'acido linolenico (LA)
 : Ω-3 (ALA, <0.1g)
Acidi grassi Omega-3 come l'acido alfa-linolenico (ALA)
 = 0:0

Il rapporto tra acidi grassi omega-6 e omega-3 non deve superare 5: 1. Link al testo esplicativo.

Values are too small to be relevant.

La prugna comune cruda ( Prunus domestica var. subrotunda ) è rotonda, molto succosa e dal sapore dolce. Li distinguiamo dalla prugna di forma ovale e dagli altri frutti di prugna.

Utilizzo delle prugne in cucina:

La prugna vera ha una buccia dal rosso scuro al blu-nero. Le prugne rotonde hanno una forte cucitura centrale che attraversa l'intero frutto. La polpa è generalmente da gialla a rossastra, morbida, succosa e ha un sapore dolce. L'acidità è appena percettibile. Il nocciolo è più rotondo di quello della prugna ed è più difficile da eliminare dalla polpa. Esistono anche varietà sferiche verde-giallo chiamate Reneklodes (Reineclaude, Reneclode, Ringlotte ecc.).

Le prugne sono deliziose crude come spuntino, dessert o tagliate a pezzetti nel muesli quotidiano. Le prugne pregiate hanno un sapore eccezionale quando vengono trasformate in salse (salsa di prugne), chutney, marmellata, composta o purea. Anche il succo di prugna, che puoi preparare facilmente da solo, è popolare. I frutti dolci possono essere utilizzati anche per un pregiato crumble di frutta o una torta in fogli (whee, crostata di frutta - a base di pasta frolla) o per affinare un tè freddo. Le prugne conferiscono ai piatti salati o speziati un gusto equilibrato. Le prugne secche si adattano perfettamente anche a piatti salati. Le prugne si armonizzano con cannella , cardamomo o vaniglia , ma anche con curcuma , timo o salvia .

Ricetta vegana di prugne cotte con cannella:

Ingredienti (per 4 persone): 800 g di prugne, 2 cucchiai di zucchero di canna , 4 cucchiai di acqua potabile , 1 stecca di cannella .

Preparazione: Tagliare a metà e snocciolare le prugne. Mettetela in una padella con lo zucchero, l'acqua e la cannella. Riscaldare lentamente. Coprite e lasciate cuocere a fuoco basso per circa 8 minuti. Se necessario aggiungere un po' d'acqua. Rimuovere la stecca di cannella. Servire la frutta tiepida o fredda.

Le ricette vegane con le prugne le trovate alla voce: “ Ricette che contengono più questo ingrediente ”.

Non solo i vegani o i vegetariani dovrebbero leggere questo:
I vegani spesso mangiano cibi malsani. Errori nutrizionali evitabili
.

Acquisto - dove acquistare le prugne?

Le prugne fresche si trovano spesso nell'assortimento di grandi catene di supermercati come Coop , Migros , Denner , Volg , Spar , Aldi , Lidl , Billa , Rewe , Edeka o Hofer , occasionalmente anche in qualità biologica controllata (qualità biologica). Puoi anche acquistare alcune prugne nei supermercati biologici come Denn's Biomarkt o Alnatura , nonché stagionalmente al mercato settimanale. La stagione delle prugne va da luglio a ottobre . 3 Tuttavia, grazie alle merci importate, sono disponibili tutto l'anno. Quando fate la spesa fate attenzione ai frutti freschi e soprattutto sodi; le prugne troppo mature sono spesso infestate da vermi. Anche le prugne prodotte biologicamente sono prive di residui di pesticidi.

La disponibilità delle prugne nei supermercati citati varia a seconda delle dimensioni del punto vendita, del bacino di utenza, ecc. Se sei interessato, clicca sui nostri prezzi alimentari registrati per i paesi DA-CH (sopra sotto l'immagine degli ingredienti). Lì troverai i prezzi attuali di vari supermercati e il loro andamento dei prezzi.

Si può trovare allo stato selvatico:

la prugna nobile è una forma coltivata che non si trova allo stato selvatico. I loro "antenati" selvatici sono il ciliegino ( Prunus cerasifera ) e il prugnolo ( Prunus spinosa ). 5,6,7 La prugna ciliegia proviene dall'Asia centrale. 6 Il prugnolo è un importante arbusto selvatico. Oggi il prugnolo è diffuso in tutta Europa, nel Vicino Oriente fino al Caucaso e nel Nord Africa. 7

Conservazione:

le prugne maturano molto rapidamente a temperatura ambiente. Vale quindi la pena acquistare prugne sode e fresche e lasciarle maturare in casa. Se le prugne presentano uno strato bianco sulla buccia, lavatelo via poco prima di mangiarle. Questo rivestimento in cera naturale protegge dalla disidratazione. 3 Le prugne devono essere conservate in un luogo fresco e buio, preferibilmente in frigorifero. Durano dai tre ai quattro giorni. Se vuoi mangiare le prugne che hai comprato in un secondo momento, dovresti lavarle, snocciolarle e congelarle. 4

Ingredienti prugna - valori nutrizionali - calorie:

La prugna cruda (biologica) contiene 46 kcal per 100 g. È composto per l'87,2% da acqua. A basso contenuto di grassi e proteine con 0,28 g di grassi e 0,7 g di proteine per 100 g. 100 g di prugne contengono 11 g di carboidrati, di cui 9,9 g di zuccheri. Il contenuto di fibre è di 1,4 g/100 g. 1

Le prugne contengono vitamina C. I 9,5 mg/100 g coprono 12,0 g del fabbisogno giornaliero.I mirtilli (9,7 mg), le bacche di goji fresche (9,7 mg) e le banane (8,7 mg) hanno valori simili. La bacca dell'olivello spinoso è ricca di vitamina C con 450 mg/100 g, che corrisponde al 563% del fabbisogno giornaliero. 1

È inclusa anche la vitamina K. Tuttavia i 6,4 µg/100 g corrispondono solo al 9,0% del fabbisogno giornaliero. La bietola (830 µg/100 g) e il cavolo riccio (705 µg/100 g) sono particolarmente ricchi di vitamina K. Ciò corrisponde al 1.107,0% ovvero al 940,0% del fabbisogno giornaliero. 1

Le prugne crude hanno anche bassi livelli di potassio e manganese , nonché di folato (acido folico) . 1

Gli ingredienti completi delle prugne, la copertura del fabbisogno giornaliero e i valori di confronto con altri ingredienti si trovano nelle nostre tabelle nutrizionali sotto l'immagine degli ingredienti.

Pericoli - intolleranze - effetti collaterali:

le persone con intolleranza al fruttosio dovrebbero evitare le prugne o mangiarne solo una piccola quantità. Il contenuto di fruttosio è relativamente elevato pari a 3,07 g/100 g. 1 In caso di intolleranza, le prugne possono causare mal di stomaco, nausea, flatulenza o diarrea.

Le persone con allergia al polline di betulla o alle pesche possono avere una reazione allergica alle prugne. Se si tratta di una reazione crociata alla proteina del polline di betulla (sindrome del frutto di betulla), puoi mangiare prugne cotte perché l'allergene non è stabile al calore. Tuttavia, se hai un'intolleranza alle pesche e alle prugne, la responsabile è una proteina stabile al calore. La cottura della frutta non fornisce sollievo dai sintomi. Inoltre, queste sono generalmente più gravi rispetto alle allergie ai frutti e al polline di betulla. 13

Aspetti sanitari - Effetti:

si dice che le prugne abbiano numerose proprietà benefiche per la salute: migliorano la salute delle ossa (nell'osteoporosi), la cognizione e la memoria, un effetto antiossidante, antinfiammatorio e sollievo dalla stitichezza. 14 Sembra che i polifenoli e l'acido clorogenico contenuti negli estratti di prugna proteggano anche dal cancro (al seno). 15 Le prugne fresche contengono alte concentrazioni di sostanze fitochimiche, inclusi gli antociani. Contengono più antociani e flavonoli delle prugne secche. 16

Le prugne sono lassative? Le prugne secche sono considerate un antico rimedio contro la stitichezza e la diarrea. Il sorbitolo responsabile di ciò è contenuto anche nel succo di prugna. In alternativa, puoi bere 1 tazza di succo di prugna fresca per mantenere l'effetto lassativo o consumare una quantità maggiore di prugne fresche. 19 I dettagli al riguardo li trovate nel link alle prugne secche, perché funzionano molto meglio.

La corteccia del susino ( Prunus africana ) viene utilizzata nella medicina popolare africana per i problemi della prostata. La diminuzione dei livelli di testosterone negli uomini con l’avanzare dell’età può portare ad un ingrossamento benigno della prostata. In modelli animali è stato dimostrato che l'effetto positivo può essere dimostrato anche sulla prugna dolce ( Prunus domestica ). La corteccia aiuta anche contro le infiammazioni e i radicali liberi. 17

Presenza - Origine - Ecologia:

L'origine della prugna nobile ( Prunus domestica var. subrotunda ) non è chiaramente compresa. Si presume che si tratti di un ibrido tra prugno ( Prunus cerasifera ) e prugnolo ( Prunus spinosa ). La bassa diversità genetica e la mancanza di veri tipi selvatici, combinate con la storia conosciuta della coltivazione delle prugne eurasiatiche, suggeriscono che la prugna nobile potrebbe essere stata un prodotto di incroci interspecifici e selezione artificiale da parte delle prime società agricole eurasiatiche. Si ritiene che la loro patria originaria fosse vicino al Caucaso e al Mar Caspio. 5

Secondo FAOSTAT , nel 2021 sono state prodotte in tutto il mondo circa 12 milioni di tonnellate di prugne e prugnole. Le principali aree di coltivazione sono Cina (6,6 milioni di ton), Romania (807.170 ton), Cile (426.776 ton) e Serbia (412.778 ton). 2

Aspetti ecologici:

le prugne sono solitamente disponibili tutto l'anno grazie alle merci importate. È meglio acquistarli a livello regionale e stagionale, poiché hanno un migliore equilibrio ecologico. Frutta e verdura non locali o fuori stagione vengono trasportate tramite camion, nave o aereo, il che aumenta notevolmente la loro impronta ecologica. 18

Coltivazione in giardino o come pianta da vaso:

Oltre ai susini, esistono anche varietà che crescono come arbusto e quindi richiedono meno spazio in giardino. Varietà speciali possono essere coltivate anche come frutti colonnari in vaso. 9

Se acquisti un albero giovane, dovresti scegliere un albero da frutto raffinato, composto da un portainnesto e una varietà nobile. È adatta una varietà autoimpollinante. È meglio piantare l'albero giovane in autunno (ottobre e novembre), in alternativa sono possibili anche marzo e aprile. È importante un terreno da giardino umido, ricco di humus e sostanze nutritive. L'ideale è un valore pH compreso tra 6 e 7. La posizione dovrebbe essere soleggiata e, se possibile, riparata dal vento. Nei primi anni dovresti annaffiare l'albero regolarmente, poiché le radici non penetrano abbastanza in profondità nel terreno e quindi non possono assorbire abbastanza acqua. La fertilizzazione annuale con compost e potatura favorisce la crescita e la resa. 10

Coltivazione - Raccolta:

La raccolta (stagione) delle prugne va da luglio a ottobre e dipende dalla varietà piantata. Il periodo di raccolta principale è a settembre. La maturazione dipende dalla luce solare, motivo per cui i frutti in diversi stadi di maturazione possono pendere su un albero. Le prugne dovrebbero quindi essere raccolte nell'arco di più settimane e non tutte nello stesso momento. 11 Le prugne sono mature quando sono di colore scuro e cedono leggermente quando vengono pressate. 12

Possibile confusione:

Accade spesso che le prugne nobili vengano confuse con le prugne (Prunus domestica subsp. domestica ). A rigor di termini, entrambi appartengono alla pianta del susino (coltivata) ( Prunus domestica ), ma sono sottospecie diverse. Esistono molte varietà diverse di prugne. Tuttavia è sempre possibile riconoscerli per la loro forma ovoidale, affusolata e per il colore bluastro-viola. Non sono solcati. La loro polpa è generalmente giallo-verdastra, più soda, più secca e di sapore più aspro rispetto a quella delle prugne. Poiché contengono meno acqua, sono più adatte alla cottura rispetto alle prugne. A differenza delle prugne, il torsolo della prugna si stacca molto facilmente dalla polpa.

Informazioni generali:

La vera prugna dolce ( Prunus domestica var. subrotunda ) - la più conosciuta tra le prugne dolci ( Prunus domestica subsp. italica ) - appare in un colore dal rosso scuro al blu-nero. Le varietà verde-gialle sono chiamate renna ( Prunus domestica var. claudiana ). Si tratta di una famiglia delle rose (Rosaceae), probabilmente nata da un incrocio ibrido tra ciliegino e prugnolo. 5 Esistono 7 sottospecie della prugna (coltivata), tra cui la prugna e la prugna mirabella.

Esistono diverse varietà di prugna nobile: prugna italiana, prugna francese d'Agen, Van der Merwe o prugna californiana (di solito anche varietà d'Agen). La prugna turca viola è anche chiamata pianta rampicante.

Nomi alternativi:

La prugna nobile è anche chiamata prugna nobile rotonda. Puoi anche trovare l'ortografia Edel Plum e Edelplume. Le varietà giallo-verdastre si chiamano Reneklode, Reineclaude, Reneclode, Ringlotte, Ringelotte o Ringlo. In inglese la prugna scura si chiama plum e quella verde-gialla si chiama greengage.

Letteratura - 18 Fonti

1.USDA United States Department of Agriculture.
2.FAOSTAT Food and Agriculture Organization of the United Nations. Plums and sloes (2021).
3.Apotheken-umschau.de Pflaume: Die Botin des Herbstes.
4.Gartenjounal.net Pflaumen pflücken, lagern und verarbeiten.
5.Zhebentyayeva T, Shankar V. et al. Genetic characterization of worldwide Prunus domestica (plum) germplasm using sequence-based genotyping. Horticulture Research.2019; 6:12.
6.Plantura.garden Kirschpflaume: Alles über die rote 'Mirabelle'.
7.Plantura.garden Schlehen: Anpflanzen, Vermehren & Schneiden von Schwarzdorn.
9.Schöner Wohnen. Pflaumenbaum, Pflaumen.
10.Plantura.garden Pflaumenbaum pflanzen: Anleitung & Tipps zur Pflege.
11.Gartenjounal.net Pflaumen zur richtigen Zeit ernten.
12.Gartenjounal.net Pflaumen pflücken, lagern und verarbeiten.
13.Universität Manchester. Allergy information for: Garden plum (Prunus domestica).
14.Igwe EO, Charlton KE. A Systematic Review on the Health Effects of Plums (Prunus domestica and Prunus salicina). Phytother Res. 2016 May;30(5): 701-31.
15.Noratto G, Porter W et al. Identifying peach and plum polyphenols with chemopreventive potential against estrogen-independent breast cancer cells. PubMed. Journal Agric Food Chem. June 2009 24;57(12): 5219-26.
16.Piga A, Del Caro A, Corda G. 2003. From plums to prunes: influence of drying parameters on polyphenols and antioxidant activity. J Agric Food Chem 51: 3675–3681.
17.Jena AK, Vasisht K, Sharma N, Kaur R, Dhingra MS, Karan M. Amelioration of "testosteroneinduced" benign prostatic hyperplasia by Prunus species. J Ethnopharmacol. 2016 Aug 22;190:33-45.
18.WWF Einkaufsratgeber. Pflaumen.
19.Stacewicz-Sapuntzakis M, Bowen PE, Hussain EA, Damayanti-Wood BI, Farnsworth NR. Chemical composition and potential health effects of prunes: a functional food? Crit Rev Food Sci Nutr. 2001 May;41(4): 251-86.
Autori:

Commenti