Fondazione Dieta & Salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Edamame, congelato, scottato

Gli edamame sono baccelli di soia quando sono ancora verdi. Prima del congelamento, di solito passano attraverso un breve processo di scottatura.
Acqua 75,2%  32/48/20  LA : ALA
Commenti Stampa
Click for nutrient tables

L'edamame congelato tipico dell'Asia è la soia quando non è ancora maturato. In Giappone sono conosciuti come "fagioli peduncoli". Tradizionalmente vengono consumati come antipasto o antipasto.

Usi culinari:

gli edamame sono semplici e veloci da preparare, poiché di solito vengono venduti precotti o scottati: introdurre i baccelli in acqua bollente con un po 'di sale, eliminarli dopo tre minuti e cospargerli con sale e spezie come peperoncino o aglio . Un tempo di cottura prolungato fa perdere a edamame parte del loro prezioso colore verde, con il quale danno il "tocco di colore" a qualsiasi piatto di verdure o riso. Sono anche perfetti per decorare la zuppa di miso o per accompagnare un delizioso humus fatto in casa.

In Giappone, sono un accompagnamento popolare alla birra. I semi molli vengono estratti dal baccello premendo con le dita o direttamente con i denti. Ogni baccello di solito contiene tre fagiolini ovali con un intenso sapore dolce che ricorda le noci. I baccelli stessi non vengono mangiati, poiché sono coriacei e fibrosi.

Ora è possibile trovare pasta fatta al cento per cento con edamame, sia online, nei negozi di prodotti biologici che in alcuni supermercati.

Lettura obbligatoria, non solo per vegetariani o vegani:
La dieta vegana potrebbe non essere sana. Errori nutrizionali

Acquisizione:

Oltre all'edamame congelato, possiamo anche trovarli conservati e, più raramente, freschi. In Europa, gli edamame sono commercializzati principalmente nei negozi di prodotti asiatici o online. Gli edamame freschi sono di stagione tra giugno e settembre.

In Spagna, puoi trovarli in supermercati come Mercadona , Carrefour , Alcampo , Supercor o Lidl . In America Latina sono disponibili tra l' altro in Chedraui , Heb e Walmart . Gli edamame stanno raggiungendo tali livelli di popolarità tra i realfooders che, a maggio 2019, Mercadona è stata costretta ad annunciare sui loro social network che avevano esaurito le scorte di Edamame e che non potevano rimetterli in vendita fino all'estate.

Coltivazione propria:

nella Svizzera SRF (Schweizer Radio a Fernsehen), hanno spiegato che al momento esistono già varietà di Edamame adatte alla coltivazione in climi freddi come quelli dell'Europa centrale. Oltre a questi dati, va ricordato che gli edamame vengono raccolti quando non sono ancora maturi. Possiamo iniziare a seminarli quando le temperature notturne non sono inferiori a 10 o 12 ° C. Per fare questo, pianta un seme profondo circa tre centimetri in un solco. Quindi coprilo con la terra e premi verso il basso. È necessario lasciare almeno 40 centimetri tra ogni scanalatura. Le piante possono raggiungere un metro di altezza. Edamame può essere raccolto circa due mesi dopo la semina, quando i semi sono già notati all'interno del baccello. I peli pelosi della guaina devono essere chiari, beige o leggermente castani. Suggerimento: se le seminate in modo sfalsato, potete gradualmente e consumarle fresche più a lungo! 2

Conservazione: gli

edamame freschi vengono conservati in frigorifero per alcuni giorni. Gli alimenti congelati possono essere conservati per un massimo di dodici mesi.

Composizione:

l'edamame si distingue per essere ricco di proteine, vitamine, minerali e oligoelementi. Particolarmente significativo è l'alto contenuto di folati e fibre. Vedi la tabella nutrizionale.

Aspetti relativi alla salute:

in generale, i fagioli sono diuretici, antimicrobici e ci aiutano a prevenire l'insorgenza del cancro. Inoltre, sono ricchi di sostanze vegetali secondarie (saponine, flavonoidi), quindi aiutano a ridurre i livelli di colesterolo e zucchero nel sangue. 3

Pericoli / Intolleranze: I

legumi, tra cui si trova la soia (edamame), sono molto nutrienti, sebbene contengano anche sostanze antinutritive come la lectina (proteina tossica) o gli alcaloidi, che in grandi quantità sono tossici. Pertanto, l'edamame deve essere cotto prima di essere consumato, indipendentemente dal fatto che siano freschi, congelati o disidratati. 3.4

Origine:

sebbene siano originari del Giappone, della Cina e della Corea, ora possiamo trovare anche varietà di edamame adatte al clima dell'Europa centrale. In termini di coltivazione, gli Stati Uniti e il Sud America sono leader mondiali.

Coltivazione e raccolta: la

maggior parte della coltivazione viene effettuata in Asia in condizioni normali. Successivamente, i grandi distributori li importano congelati.

Informazioni generali:

Edamame è il seme di soia raccolto quando non è ancora maturo Glycine max (L. Merr.). (Jap). La soia appartiene alla sottofamiglia delle Faboideae, all'interno della famiglia delle Fabaceae.

fonti:

  1. Beobachter: Das Glück aus der Schote.
  2. SRF-Ratgeber: Edamame: So wächst der gesunde Snack in Ihrem Garten.
  3. aiuto Infodienst (Herausgeber). Gemüse. 21a edizione. Bonn; 2014. Stampa Lokay e. K. Reinheim.
  4. Wikipedia in tedesco: Hülsenfrüchtler.

Ingredient with nutrient tables


Commenta (come ospite) oppure accedi
Commenti Stampa