Fondazione Dieta & Salute
Fondazione
Dieta & Salute
Svizzera
La miglior prospettiva per la tua salute
Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Pepe di cayenna

Il peperoncino di cayenna è tra le spezie più piccanti della cucina. Oltre al piccante, ha anche una nota di gusto amaro.
8,0%
Acqua
66
Macronutrient carbohydrates 65.92%
/14
Macronutrient proteins 13.98%
/20
Macronutrient fats 20.1%
Ω-6 (LA, 7.7g)
Acidi grassi Omega-6 come l'acido linolenico (LA)
 : Ω-3 (ALA, 0.7g)
Acidi grassi Omega-3 come l'acido alfa-linolenico (ALA)
 = 12:1

Il rapporto tra acidi grassi omega-6 e omega-3 non deve superare 5: 1. Link al testo esplicativo.

Here, essential linolenic acid (LA) 7.71 g to essential alpha-linolenic acid (ALA) 0.66 g = 12:1.
Ratio Total omega-6 = 7.71 g to omega-3 fatty acids Total = 0.66 g = 12:1.
On average, we need about 2 g of LA and ALA per day from which a healthy body also produces EPA and DHA, etc.

Pittogramma tabelle dei nutrienti

Con il pepe di Cayenna si fa riferimento, da un lato, alla pianta che cresce come un arbusto pluriennale e, dall'altro, ai suoi frutti, da cui si ottiene la spezia ampiamente usata. Il peperoncino di Cayenna ha origine in America Latina, dove è stato coltivato per diverse migliaia di anni.

Informazioni generali:

Dall'articolo di Wikipedia in spagnolo: “Pepe rosso, pepe di Caienna - chiamato per la città di Cayenne, nella Guyana francese -, Caienna, peperoncino in polvere o peperoncino in polvere è la polvere derivante dalla macinazione dei frutti di una o più specie di Capsicum - peperoncino o peperoncino - precedentemente essiccate. Come tutti i peperoni, ha in comune il suo sapore speziato - a causa di diversi composti chimici - con i semi della specie Pipernigrum, chiamati con pepe, proprietà nere, verdi o bianche, anche se manca completamente di qualsiasi rapporto con esso, poiché si occupa di diverse specie ».

Composizione e utilizzo:

«Il prurito prodotto dal pepe di Cayenna è dovuto a diversi alcaloidi, capsaicina (8-metil-N-vanillyl-6-nonenamide, C18H27NO3) e altri composti simili, che stimolano i recettori del calore e del dolore dell'epidermide, causando quindi un afflusso di sangue più intenso. In risposta all'irritazione, il cervello secerne le endorfine, un oppiaceo naturale che provoca una sensazione di benessere e soddisfazione. La capsaicina ha anche un effetto sialagogico; cioè stimola la secrezione di desaliva, che facilita la digestione. [...] Anche il pepe di cayenna è una fonte importante di vitamina C, sebbene il suo effetto sia trascurabile alle dosi in cui viene solitamente consumato ».

Usi medicinali:

«Il frutto della specie Capsicum annum è stato usato in medicina per secoli e, recentemente, è stato scientificamente dimostrato di stimolare la produzione di endorfine nel corpo umano.

Tradizionalmente è stato utilizzato per i seguenti problemi di salute:

  • Mal di stomaco e flatulenza.
  • Cattiva circolazione sanguigna
  • Dolori reumatici e artritici.
  • Dolore al collo o alla gola

Sebbene le dosi contenute nel pepe di Cayenna non comportino rischi, la capsaicina provoca irritazione, infiammazione e persino ustioni se applicate in eccesso. In casi estremi, i sintomi possono includere convulsioni, crampi muscolari, brividi, tachicardia, tra gli altri; queste concentrazioni sono usate negli spray al pepe usati come arma di autodifesa in alcune parti del mondo ».

Commenti