Fondazione Dieta & Salute
Fondazione
Dieta & Salute
Svizzera
La miglior prospettiva per la tua salute
Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Fagiolo, nero, cotto, senza sale

I fagioli neri cotti possono essere consumati direttamente, a differenza dei fagioli crudi. Sono usati per preparare insalate, zuppe, stufati e puree.
Acqua 65,7%  72
Macronutrient carbohydrates 71.61%
/27
Macronutrient proteins 26.76%
/02
Macronutrient fats 1.63%
  LA (0.1g) 1:1 (0.1g) ALA

Il rapporto tra acidi grassi omega-6 e omega-3 non deve superare 5: 1. Link al testo esplicativo.

Here, essential linolenic acid (LA) 0.13 g to essential alpha-linolenic acid (ALA) 0.11 g = 1.2:1.
Ratio Total omega-6 = 0.13 g to omega-3 fatty acids Total = 0.11 g = 1.2:1.
On average, we need about 2 g of LA and ALA per day from which a healthy body also produces EPA and DHA, etc.

Pittogramma tabelle dei nutrienti

Come i fagioli, i fagioli neri sono una variante dei fagioli (Phaseolus vulgaris) tra i tanti che si possono trovare all'interno della famiglia dei legumi. Questi fagioli sono sottili, rotondi e hanno una pelle nera lucida. Hanno un sapore leggermente dolce, molto aromatico e contengono molti carboidrati, fibre e proteine. Se vengono acquistati già cotti , devono essere lavati e drenati bene prima del riscaldamento per eliminare qualsiasi possibile conservante. Una volta aperti, conservali in un luogo freddo e consumali rapidamente. È preferibile consumare prodotti in scatola in vetro rispetto alle lattine, poiché gli alimenti in scatola possono contenere residui di bisfenolo A. Ulteriori informazioni saranno disponibili in seguito.

Usi culinari: i

fagioli neri hanno una consistenza solida rispetto ad altre varietà, qualcosa che può influenzare i metodi di preparazione. Dal momento che sono una fonte proteica molto preziosa, vengono spesso utilizzati nella preparazione di numerosi piatti vegetariani e vegani. In America Latina godono di grande popolarità.

I fagioli, i fagioli neri, i fagioli neri o gli zaragoza neri sono grani neri del legume Phaseolus vulgaris, utilizzati nella cucina di Brasile, Cuba, Messico, Venezuela, Costa caraibica e Orinoquia colombiana. Sono parte integrante della feijoada , piatto nazionale brasiliano e gallo pinto costaricano. 1

Sono perfetti da usare come accompagnamento, preparare in insalata, stufati o puree.

Composizione:

i fagioli sono ricchi di proteine e contengono una grande quantità di aminoacidi essenziali, sebbene non tutti. I carboidrati dei fagioli si trovano negli oligosaccaridi, che l'uomo non può degradare completamente. Inoltre, contengono elevate percentuali di minerali come calcio , potassio , magnesio e ferro (tra gli altri, sotto forma di legemoglobina), nonché vitamine B2, B6, C, E, provitamina A (beta-carotene) e acido folico. La vitamina C favorisce l'assorbimento del ferro nei fagioli, ma si perde molto durante la cottura. 2

Aspetti relativi alla salute:

- Flatulenza e prevenzione degli stessi:
Il consumo di fagioli può produrre un aumento di gas nell'intestino crasso e, di conseguenza, flatulenza. La ragione di ciò sono i trisaccaridi che contengono i fagioli, come il raffinosio, che non possono essere digeriti, ma che i batteri nell'intestino attraverso la separazione dei gas possono metabolizzare. Questa è la ragione della flatulenza. Un'opzione è quella di ingerire l'alfa-galattosidasi, un enzima che divide il raffinosio in saccarosio e galattosio. L'aggiunta di spezie come assafetida, finocchio, anice, coriandolo, cumino o cumino non riduce la quantità di gas prodotti, ma ha un effetto rilassante sulla muscolatura intestinale, che provoca flatulenza Sono meno spiacevoli per alcuni bambini e adulti. 2

- Fagioli:
Per consumare fagioli in scatola devi solo scaldarli. Tuttavia, è preferibile utilizzare fagioli secchi, poiché il rivestimento interno in resina epossidica delle lattine contiene bisfenolo A (BPA). Alcuni studi sugli animali hanno dimostrato che il BPA può influenzare la riproduzione e, in particolare, gli organi necessari per esso. Inoltre, l'esposizione a lungo termine è generalmente associata a malattie cardiovascolari o obesità, sebbene non sia stata ancora dimostrata una relazione causale. Uno studio condotto nel 2011 ha dimostrato che gli alimenti in scatola sono esposti a un elevato livello di BPA. Lo studio in lingua inglese si trova a questo indirizzo: ncbi nlm nih gov/pmc/articles /PMC3367259/.

- Chi dovrebbe stare attento?:
Le persone che soffrono di gotta, nefrite acuta o gastrite dovrebbero evitare il consumo di fagioli o consumarli molto moderatamente, poiché i fagioli contengono molte purine che il corpo converte in acido urico ed escreto attraverso il rene. Pertanto, le persone con disturbi del metabolismo delle purine sono molto sensibili a questo tipo di cibo.

Informazioni generali:

Dall'articolo di Wikipedia in spagnolo: «È una specie annuale originaria della Mesoamerica e del Sud America e le sue numerose varietà sono coltivate in tutto il mondo per il consumo, sia dei suoi baccelli verdi che dei suoi semi freschi o secchi. Nel mondo di lingua spagnola, questi semi ricevono nomi diversi a seconda del paese o della regione, ma i più comuni sono fagioli, fagioli, fagioli, fagioli e fagioli. » 3

«È uno dei più antichi alimenti conosciuti dell'uomo ed è stato una parte importante della dieta umana fin dai tempi antichi. Il fagiolo comune iniziò a essere coltivato verso il 7000 a.C. C. nel sud del Messico e in Guatemala. In Messico, i nativi coltivavano bianchi, fagioli neri e tutte le altre varietà di colore. » 3

fonti:

  1. Wikipedia. Black Beans, en.wikipedia.org/wiki/ Black Beads
  2. Wikipedia in tedesco. Gartenbohne, de.wikipedia.org/wiki/ Gartenbohne
  3. Wikipedia. Phaseolus vulgaris, en.wikipedia.org/wiki/ Phaseolus_vulgaris

Commenti