Fondazione Dieta & Salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Foglia di Moringa, grezza

Le foglie di Moringa sono molto nutrienti. I baccelli e le foglie vengono consumati come verdura, mentre le radici vengono utilizzate come spezia speziata.
Acqua 78,7%  43/49/07  LA : ALA
Commenti Stampa
Click for nutrient tables

Attenzione : questa pianta non deve essere confusa con la ruota , con la quale condivide il suo nome in alcune lingue, come il tedesco. Quest'ultimo appartiene alla famiglia delle Euforbiaceae e da esso si ottiene l'olio di ricino .

Informazioni generali:
Moringa , chiamato anche Ben , è poco conosciuto in Europa.

Tuttavia, fa parte del menu degli abitanti dell'India da millenni. Questo albero è caratterizzato da un tronco corto e spesso e frutti allungati e pendenti che ricordano le bacchette.

Normalmente, frutta e foglie vengono consumate come verdure e le radici vengono utilizzate come spezia speziata per condire diversi piatti. Le radici sono simili ai ravanelli piccanti. L'olio di Behen viene estratto dai semi.

Le parti commestibili della pianta, in particolare foglie e frutti, sono molto nutrienti e ricche di antiossidanti, proteine, minerali e vitamine.

Dai semi di moringa si ottiene un olio vegetale con una lunga durata. In precedenza era usato come olio lubrificante o per fare saponi e cosmetici. Può anche essere usato per la combustione e come biodiesel. Alcuni studi condotti negli ultimi decenni hanno dimostrato che i semi sono adatti per la lavorazione dell'acqua. In alcune regioni, i semi vengono essiccati e mangiati come noci.

Origine e forme di coltivazione:
Dall'articolo di Wikipedia in spagnolo: «La moringa oleifera , nota come moringa , ben , è un albero originario dell'India settentrionale. Cresce in quasi ogni tipo di terreno, anche in condizioni di elevata aridità stagionale, il che rende questa pianta una risorsa per le popolazioni che popolano queste aree.

È un albero a foglie decidue. Ha una crescita rapida, circa 3 m nel suo primo anno e può raggiungere i 5 m in condizioni ideali; l'adulto raggiunge un'altezza massima di 10 o 12 m. Ha fragili rami pendenti, con corteccia di suberosa, verde chiaro, composto, foglie triplicate, lunghe da 30 a 60 cm, con molti piccoli volantini da 1,3 a 2 cm di lunghezza da 0,6 a 0,3 cm di larghezza . Fiorisce sette mesi dopo la semina. I fiori sono fragranti, bianchi o bianco crema, 2,5 cm di diametro. Produce guaine marroni, triangolari, pendenti, lunghe da 30 a 120 cm e larghe 1,8 cm, divise longitudinalmente in 3 parti una volta essiccate; ognuno contiene circa venti semi incorporati nel midollo. Semi marrone scuro, con tre ali. La sua rusticità lo rende molto facile da coltivare ».

composizione:
Tutte le parti della moringa, in particolare le radici, contengono glucosinolati. Nella corteccia delle radici possiamo trovare alcaloidi , che sono tossici, quindi è necessario sbucciarli prima di consumarli. Le foglie sono la parte commestibile della pianta con una percentuale più elevata di proteine, vitamine (soprattutto del gruppo B) e minerali ( calcio , ferro , potassio , manganese e magnesio ). Puoi dare un'occhiata al confronto nutrizionale con i baccelli (bacchette).

Nonostante questa ricchezza nutrizionale, non si dovrebbe lasciarsi trasportare da false promesse o suggerimenti, ad esempio in termini di quantità di vitamina B12 che contiene. In questo caso è una vitamina B 12 simile , il che significa che non ha effetti attivi sul corpo . Blocca persino i recettori della vitamina B 12 !

Anche la promozione della moringa come "superfood" per la sua composizione nutrizionale è errata e confusa. Sebbene la moringa quando consumata abbia un buon valore nutrizionale, nei paesi europei difficilmente può essere trovata in questo modo, quindi viene utilizzata la variante secca, che è la polvere di foglie di moringa. Poiché una parte della foglia, come di solito accade nelle verdure, è composta da acqua, i valori nutrizionali sono concentrati dal processo di essiccazione, che crea un'immagine irreale. Pertanto, se si confronta la polvere con la pianta fresca, si troveranno solo piccole quantità dei nutrienti citati - e nessuna vitamina B 12 !

Le foglie di Moringa vengono consumate crude e fresche, in insalata o cotte, molto simili agli spinaci.

È molto più raro consumare foglie giovani perché raccoglierle è relativamente difficile. È una pianta salata, quindi devi fare attenzione quando la vesti.

In India, il succo di foglie di moringa viene consumato come bevanda supplementare o dietetica per controllare e combattere la malnutrizione.

Solitamente le foglie vengono secche e macinate in polvere. Le foglie fresche possono essere trovate in alcuni supermercati indiani o online.

Usi medicinali:
«Il succo viene utilizzato per stabilizzare la pressione sanguigna. Le foglie hanno effetti anti-infiammatori, mentre le radici curano il disagio reumatico. Spiroquina e moringina, due alcaloidi che contengono le radici, hanno effetti battericidi la cui applicazione antibiotica e come misura di protezione per le piante sono attualmente in fase di sperimentazione * ».

Nota: * = traduzione dell'articolo di Wikipedia in tedesco

Ingredient with nutrient tables


Commenta (come ospite) oppure accedi
Commenti Stampa