Fondazione Dieta & Salute
La miglior prospettiva per la tua salute
La miglior prospettiva per la tua salute
La miglior prospettiva per la tua salute
La miglior prospettiva per la tua salute
Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Salsa verde (ricetta separata)

Questa salsa verde messicana (vedi ricetta separata) è preparata con tomatillos, peperoni italiani e foglie di coriandolo, da cui il suo colore.

Pittogramma tabelle dei nutrienti

La salsa verde descritta di seguito è quella messicana. Esistono varianti calde e fredde. L'elaborazione varia in base alla regione.

Usi culinari:

Gli ingredienti principali di questa salsa verde sono peperoni italiani, tomatilli e foglie di coriandolo. Questo rende la salsa di colore verdastro. Possiamo trovare salse verdi calde, fredde, dolci o piccanti. Piatti tex-mex o tacos sono spesso serviti con salse piccanti fredde. In generale, di solito hanno subito alcuni processi di cottura, anche se si possono trovare anche varianti grezze. La salsa verde viene aggiunta ad altri piatti per dare loro un sapore particolarmente speziato. Viene utilizzato per raffinare minestre, stufati, casseruole o semplicemente viene bagnato. La variante tradizionale ha molto coriandolo, quindi è importante che la consideriamo prima di prepararla.

Un articolo che non solo i vegani e i vegetariani dovrebbero leggere:
La dieta vegana potrebbe non essere sana. Errori nutrizionali

Acquisizione:

la salsa verde messicana industriale può essere acquistata in negozi specializzati, supermercati ben forniti o online. Di solito viene venduto in piccole bottiglie con tappi a vite.

Preparazione fatta in casa:

per la nostra ricetta avrai bisogno di peperoni italiani , tomatillos , cipolla , aglio , foglie di coriandolo , epazote (pianta aromatica messicana), sale e acqua . I peperoni vengono tagliati in pezzi molto piccoli e fritti. Gli ingredienti rimanenti vengono tritati e fatti bollire in una pentola con due litri di acqua e sale. Quando i tomatilli sono teneri, schiaccia tutto con un cucchiaio da cucina o un trampolino di lancio. Servire quando si è leggermente raffreddato. Troverai istruzioni più precise nella ricetta della salsa verde . Ciò appare originariamente nel libro «Vegane Mexikanische Küche» di Jason Wyrick.

Esistono diversi modi per prepararlo. Per ottenere alcune note rinfrescanti, viene aggiunto il succo di lime. A seconda del grado di pungenza che desideri, puoi usare peperoncini o jalapeños invece di peperoni italiani.

Conservazione:

in frigorifero, la salsa verde viene conservata per diversi giorni. Se vuoi che abbia una durata di conservazione più lunga, puoi conservare la salsa verde in un barattolo a vite e pastorizzarla.

Composizione:

i dati nutrizionali specificati (vedere la tabella nutrizionale di seguito) si basano sui dati USDA. La salsa verde contiene a malapena grassi ed è anche povera di calorie. La percentuale di vitamina C è molto alta. Allo stesso modo, la salsa verde si distingue anche per le sue percentuali di vitamina A , B 6 , K , E e acido folico .

Pericoli / Intolleranze:

non sostituire i tomatillos con i pomodori verdi, poiché non sono correlati. Quando sono verdi, i pomodori contengono solanina, un composto chimico leggermente tossico che contiene anche altre solanacee. Il nome "tomatillos" viene talvolta usato erroneamente per riferirsi ai pomodori quando non sono ancora maturi.

Informazioni generali:

Oltre alla salsa verde messicana, in Italia possiamo trovare altre salse verdi che hanno lo stesso nome e sono anche fatte con erbe aromatiche. Il più noto è il pesto. Nel nord Italia c'è una salsa verde che viene tradizionalmente servita con il misto bollito. Questo è molto simile alla salsa verde di Francoforte, ma con uova e senape. Il bagnetto verde è anche una salsa verde di erbe aromatiche. In questo caso, viene legato con uovo e pangrattato e raffinato con prezzemolo. 1

Tuttavia, i tomatilli sono usati solo nella salsa verde messicana.

fonti:

  1. Wikipedia in tedesco: Grüne Saucen.