Fondazione Dieta & Salute
La miglior prospettiva per la tua salute
La miglior prospettiva per la tua salute
La miglior prospettiva per la tua salute
La miglior prospettiva per la tua salute
Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Salsa verde di peperoni e tomatilli italiani

Questa salsa verde di peperoni e tomatilli italiani (nella ricetta originale, peperoni poblano) non deve essere confusa con altre salse verdi.

vegani cotti

10min    25min    facile  
  Acqua 91,9%  79/13/08  LA : ALA


Ingredienti (for servings, )

5 Pimiento hungaro de cera, crudo (135 g)
8 Tomatillos, crudo (verde, buccia di pomodoro) (272 g)
½ Cipolla, cruda (55 g)
2 dentiAglio crudo (6 g)
2 ramiFoglie di coriandolo crudo (40 g)
2 È cucchiai.Epazote, crudo (1,6 g)
1 pizzicareSale da tavola (0,4 g)
60 mlAcqua potabile (60 g)

Utensili da cucina

  • casseruola
  • frantoio per patate o frantoio per patate
  • cucina (manufatto)

Type of preparation

  • cuoco
  • tritare o macinare
  • sbucciare

Preparation

  1. Rimuovi il cuore dai peperoni italiani e friggili nella padella. Quindi, tagliarli a pezzi grandi e metterli da parte per dopo.
    Rimuovi la pelle dai tomatilli. Tritarli in pezzi molto piccoli. Ripeti quest'ultimo passaggio con cipolla, aglio, coriandolo ed epazoto.

    Puoi preparare la salsa verde in anticipo o avanzare i passaggi mentre prepari un altro piatto.

    Nella ricetta originale, l'autore usa «peperoni poblano», che hanno una pungenza lieve o media, molto simile ai peperoni italiani e che appartengono alla specie Capsicum annum pepper. Sono coltivati principalmente in Messico. Jason Wyrick usa una cipolla gialla di medie dimensioni.

  2. Versare in una pentola da un litro tutti gli ingredienti precedentemente preparati, tranne i peperoni, insieme ad acqua e sale. Fai bollire per sette-otto minuti.

    Nella ricetta originale, l'autore usa ¾ di un cucchiaino di sale, una quantità che abbiamo ridotto a un pizzico.

  3. Quando i tomatilli sono morbidi, schiacciali con un cucchiaio di legno o un fermacarte per estrarre più succo. Aggiungi i peperoni italiani e lasciali cuocere a fuoco lento per altri due minuti.

    Porzione : se prepari questa salsa verde con le quantità indicate per dieci porzioni, otterrai circa un litro di salsa.

Note relative alla ricetta

Questa salsa verde di peperoni e tomatilli italiani (nella ricetta originale, peperoni poblano) non deve essere confusa con altre salse verdi.

Porzione: se prepari questa salsa verde con gli ingredienti indicati per dieci porzioni, otterrai circa un litro di salsa.

Profilo nutrizionale: nella ricetta « Tacos di banana maschio con cavolo rosso » utilizziamo 30 grammi di salsa verde a persona. Se prendiamo come riferimento le quantità giornaliere di orientamento (GDA), questi 30 grammi coprono quasi il 40% del fabbisogno giornaliero di vitamina C e circa il 10% di quelli di vitamina A. La proporzione di acidi grassi omega-6 e omega-3 in questa ricetta non è molto rilevante se non si consumano più di 120 grammi. Nel seguente link troverai sia informazioni generali che chiarimenti sulla proporzione raccomandata. La dieta vegana potrebbe non essere sana. Errori nutrizionali

Tomatillo: Il tomatillo ( Physalis philadelphica ), che cresce allo stesso modo, è una specie del genere Physalis. Possono essere viola, motivo per cui, in alcune lingue, come in tedesco, sono conosciute come "la melanzana delle montagne" (Bergaubergine), anche se non è così in spagnolo. Tomatillo è originario dell'America centrale e del Messico. Sebbene i tomatilli siano solitamente cotti o preparati sulla griglia prima di mescolarsi con altre verdure, possono anche essere consumati crudi.

Epazote: l'epazote o paico è conosciuto in Europa soprattutto dalla prima denominazione. Le foglie sono usate come condimento, verdura e per preparare un'infusione medicinale. È preferibile usare erba fresca. Un sovradosaggio può causare vertigini e vomito, tra gli altri disagi. Per questo motivo, le foglie crude non dovrebbero essere consumate in grandi quantità. Non ci sono dati più esatti, ma la percentuale di ascaridolo (la sostanza tossica) nelle foglie grezze è tra lo 0,8 e l'1% a seconda delle condizioni ambientali. Uno studio in spagnolo indica che un grammo di ascaridolo è già una dose pericolosa per la vita, sebbene non siano stati forniti dettagli. Anche nelle peggiori condizioni (1% per foglia e un grammo come dose fatale), avremmo bisogno di almeno 100 grammi di foglie disidratate (l'equivalente di circa 900 grammi di foglie fresche) perché l'avvelenamento sia letale.

Differenze con altre "salse verdi": oltre alla salsa verde messicana, in Italia possiamo trovare altre salse verdi che portano lo stesso nome e sono anche fatte con erbe aromatiche. Il più noto è il pesto. Nel nord Italia c'è una salsa verde che viene tradizionalmente servita con il misto bollito. Questo è molto simile alla salsa verde di Francoforte, ma con uova e senape. Il bagnetto verde è anche una salsa verde di erbe aromatiche. In questo caso, viene legato con uovo e pangrattato e raffinato con prezzemolo. Tuttavia, i tomatilli sono usati solo nella salsa verde messicana.

Suggerimenti

Conservare i tomatillos: a temperatura ambiente, i tomatillos maturi e senza alcun danno precedente vengono mantenuti in perfette condizioni fino a una settimana. Avranno una shelf life più lunga se la temperatura di conservazione è compresa tra 5 e 10 ° C. Tuttavia, il freddo inizia a influenzarli dopo due o tre settimane a 5 ° C e tre o quattro settimane se conservato a 10 ° C.