Fondazione Dieta & Salute
La miglior prospettiva per la tua salute
La miglior prospettiva per la tua salute
La miglior prospettiva per la tua salute
La miglior prospettiva per la tua salute
Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Insalata autunnale colorato con nasturzio e zucca

Questa colorata insalata autunnale con nasturzio, zucca e spinaci rende anacardi, rafano e succo di limone molto.

vegani cotti

20min
facile
82,4%
66/14/20
Ω-6 (LA, 4.2g) : Ω-3 (ALA, 0.1g) = !:0


Ingredienti (for servings, )

Para la ensalada de otoño
4 Carote, crude (244 g)
1 Rapa di sedano, cruda (877 g)
4 Mele, crude, con buccia (600 g)
200 gZucche, crude
100 gSpinaci Crudi
Para el aliño de la ensalada
150 gAnacardi, crudo
150 mlAcqua potabile (150 g)
1 Cucchiai.rafano (14 g)
1 Cucchiai.Succo di limone, crudo (7,3 g)
1 cucchiaino.Senape, giallo (5,0 g)
1 pizzicareSale da tavola (0,40 g)
1 pizzicareSpezie, pepe nero (0,10 g)
Para servir
1 Cucchiai.Mandorle (10 g)
1 Cucchiai.Passa, senza seme (9,0 g)
1 Cucchiai.Semi di zucca essiccati (10 g)
5 gnasturzi

Utensili da cucina

  • frullatore di vetro
  • grattugia
  • spremiagrumi

Metodo di preparazione

  • tritare o macinare
  • piatto freddo
  • mescolare
  • stampa
  • grata

Preparazione

  1. Per l'insalata autunnale
    Lavare le carote e il sedano rapa e grattugiarli molto sottili separatamente. Lavare la mela e tagliarla a mezzelune. Lava la zucca e grattala di medie dimensioni. Quindi lavare le foglie di spinaci e lasciarle scolare.

    Ti consigliamo di usare la zucca moscata o la zucca Hokkaido.

    L'autore usa giovani foglie di spinaci perché le più crude sono le più gustose.

  2. Per la crema di anacardi
    Per fare la crema di anacardi, metti gli anacardi e l'acqua in un frullatore e schiaccia fino a quando il composto è uniforme e ha una consistenza simile alla crema tradizionale.

  3. Per il condimento per l'insalata
    Mescolare la crema di anacardi (dal secondo passaggio) con rafano, succo di limone e senape. Sale e pepe

    L'autore usa il sale alle erbe, un ingrediente che abbiamo sostituito con il sale da cucina. Usa quello che si adatta meglio ai tuoi gusti, in quanto entrambi sono buone opzioni.

  4. Decorare e servire
    Metti le verdure, le mezze lune di mele e le foglie di spinaci in piccole pile su ciascuno dei quattro piatti.

    Taglia le noci a pezzi grossi e lancia l'uvetta sulle carote, le noci sul sedano e i semi di zucca sulla zucca.

    Decorare il piatto con i nasturzi.

    Metti un po 'di salsa al centro di ogni piatto.

    Per quanto riguarda le noci, l'autore propone di utilizzare mandorle o nocciole.

Note relative alla ricetta

Questa colorata insalata autunnale con nasturzio, zucca e spinaci rende anacardi, rafano e succo di limone molto.

Apionabo: l'apionabo è una specie vegetale della famiglia delle apiaceae. Ha un sapore speziato che stimola l'appetito e migliora la digestione, qualcosa che è dovuto agli olii essenziali che contiene. Nella medicina naturale è usato per trattare i reumatismi, le condizioni dello stomaco e dell'intestino e i problemi ai reni e alla vescica. L'apinoabo pelato si ossida molto velocemente. Se si spruzza il tubero con succo di limone o si aggiunge aceto o succo di limone all'acqua di cottura, è possibile impedire che ciò accada.

Carote e caroteni: le carote sono un alimento crudo, povero di calorie e molto popolare. Si distinguono soprattutto per la quantità di caroteni che contengono. I caroteni sono sostanze vegetali liposolubili il cui rappresentante più famoso è il beta carotene, che prende il nome proprio dal gruppo. Inoltre, il beta carotene è un importante precursore e aiuta nella produzione di retinolo (vitamina A). Per questo motivo, è anche noto come provitamina A. Nelle piante , i carotenoidi favoriscono il processo di fotosintesi. Inoltre, la loro presenza li protegge dai raggi UVA e dalle infezioni che possono verificarsi attraverso le radici.
Per quanto riguarda i suoi effetti sull'uomo , la sua importanza nella lotta contro il cancro sta appena iniziando a essere discussa, anche se gli esperti concordano sul fatto che protegge le cellule, poiché è un antiossidante. Allo stesso modo, il beta carotene sintetico viene utilizzato nei coloranti alimentari (ad esempio, nella margarina) e negli integratori vitaminici, quindi è molto presente nella nostra vita quotidiana. I caroteni sono liposolubili, quindi è necessario consumare una piccola quantità di grasso per sfruttarli.

Moscata di zucca: la moscata di zucca ha una pelle molto sottile. È costituito principalmente da una polpa tenera e un colore arancione che emana un aroma di noci e si scioglie in bocca. I moscata di zucca hanno un'alta percentuale di beta-caroteni, che sono molto utili per la pelle, i capelli e la vista. 100 grammi di moscata di zucca coprono circa l'80% del fabbisogno giornaliero di beta-caroteni. Inoltre, è ricco di vitamina C. Rispetto ad altre varietà di zucca, fornisce molte calorie, ma difficilmente grasse.

Allo stesso modo, la moscata di zucca può anche essere consumata cruda, a strisce sottili, grattugiata sull'insalata o sotto forma di un frullato.

Semi di zucca essiccati: i semi di zucca essiccati contengono una percentuale molto elevata di proteine e fibre, oltre a numerosi micronutrienti.

I seguenti ingredienti non si trovano generalmente a crudo:

- Anacardi: gli anacardi subiscono sempre o quasi sempre un processo di riscaldamento, sebbene appaiano "grezzi" nella confezione, il che di solito significa che i cardoli in essi contenuti sono stati disattivati dal vapore e non dalla torrefazione. Possiamo solo fidarci che sono grezzi se la procedura è spiegata in dettaglio. Per ulteriori informazioni, dai un'occhiata alla pagina degli ingredienti.

Suggerimenti

Semi di zucca: sceglili, puliscili e aprili: in generale puoi consumare i semi di tutte le varietà di zucca commestibili. Il meglio prima di mangiarli è rimuovere i resti di fibra di polpa con le mani e un po 'd'acqua. I tubi possono essere pelati prima della cottura o dopo. Un buon modo per rimuovere la buccia dai semi essiccati è usare un rullo di legno su una superficie piana, poiché facendo una leggera pressione con il rullo la buccia si rompe. Una volta aperto, il guscio può essere rimosso con le anteprime.

Preparazione alternativa

Hokkaido: invece della zucca moscata puoi usare la zucca Hokkaido. La polpa di questa varietà è anche tenera e aromatica, oltre a non contenere molte fibre.