Fondazione Dieta & Salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

rafano

Il rafano si distingue per il suo sapore. Crudo, di solito è grattugiato e aggiunto alle salse, anche se è anche un rimedio naturale per rafforzare le difese.
Acqua 85,1%  86/09/05  LA : ALA
Commenti Stampa
Click for nutrient tables

Il rafano , noto anche come ravanello Rusticano , rafano o radice piccante , viene solitamente consumato crudo e grattugiato. La sua piccantezza si combina molto bene con le salse di accompagnamento o le salse di immersione. Il rafano favorisce il corretto funzionamento dell'apparato digerente ed è ricco di vitamina C e diversi minerali.

Usi culinari:

è meglio usare il rafano quando è ancora fresco. Dopo averlo lavato e sbucciato, viene grattugiato. Gli olii essenziali che contiene evaporano immediatamente, quindi una volta grattugiati devono essere consumati o utilizzati il più rapidamente possibile. Il rafano è perfetto per preparare salse di accompagnamento e salse da immersione e può essere aggiunto a quasi tutti i piatti che fanno un po 'piccante.

Dall'articolo di Wikipedia : La radice viene utilizzata per fare un condimento sotto forma di scorza o macinato come una pasta, il cui sapore forte rende la senape spesso sostitutiva in molti paesi. Nel Regno Unito è la base del rafano e in Francia del raifort. In Argentina si chiama pasta di rafano anche se è anche chiamato con i nomi dati dagli immigrati che lo introdussero: Kren dalla sua origine tedesco-austriaca o hren (Jren) con il suo nome slavo. Nel sud Italia è noto come ràfano e viene utilizzato nella cucina della Basilicata per preparare la ràfanata, con l'aggiunta di uova, pecorino e patate. 1

Nei paesi in cui vengono offerti commercialmente, possono essere preparati in due varianti: la variante forte che contiene solo la radice e i conservanti, mentre nella variante delicata è combinata con un ingrediente dolce che può essere composta di mele (apfel kren), barbabietola o zucchero Il famoso wasabi della cucina giapponese è spesso sostituito da una pasta fatta con questo ravanello (e colorato di verde) poiché l'autentico wasabi è simile ma il suo prezzo è molto alto, anche in Giappone. Le foglie sono commestibili e simili ai grelos. 1

Composizione:

il ravanello contiene, tra gli altri, i seguenti nutrienti: vitamina C , vitamina B1 , B2 e B6 , potassio , calcio , magnesio , ferro e fosforo , nonché sinigrina e gluconasturtina glicosidi, allicina, flavoni e oli essenziali che, Tra le altre proprietà, hanno proprietà antibiotiche.

Il principale responsabile del gusto, dell'aroma e della causa delle lacrime sono l'allil isotiocianato e il butil isotiocianato, che si trovano in una percentuale fino allo 0,05% nella radice fresca. Inoltre, contiene anche metil isotiocianato, etil isotiocianato, isopropropil isotiocianato, pentil isotiocianato, difenil isotiocianato ed etil tiocianato. Distruggendo le cellule, l'enzima mirosinasi agisce sul glicoside sinigrino, producendo un precursore dell'olio di senape e olio di senape. Altri componenti sono l'asparagina, la glutammina, l'arginina, lo zolfo organicamente fisso e l'enzima perossidasi di rafano o l'enzima perossidasi (noto anche come perossidasi di rafano o HRP). 2

Usi medicinali: il

ravanello è usato per rafforzare le difese, proteggere dal raffreddamento e alleviare il disagio gastrointestinale. Se applicato esternamente, mitiga i reumatismi e il dolore ai nervi. L'aroma di rafano grattugiato rilassa i muscoli e allevia il mal di testa.

Il rafano grattugiato può anche essere usato per trattare le punture di insetti se posizionato sulla zona interessata e leggermente sfregato. In caso di disagio orale, il ravanello può essere posizionato nel sito interessato fino alla scomparsa del prurito.

Il ravanello contiene sostanze antibiotiche e antitumorali come allicina e sinigrina , che si possono trovare anche nell'aglio.

Gli effetti antimicrobici degli oli di senape di rafano sono stati scientificamente provati. Questo olio essenziale contiene allil isotiocianato (90%, circa) e difenil isotiocianato. A seconda della quantità di rafano utilizzato, questo è batteriostatico o battericida. Per estrarre l'olio di senape, la pianta stessa non viene utilizzata, ma la polpa spessa delle radici, che sono sotterranee. 2

Il rafano è usato per trattare raffreddori, infezioni del tratto urinario e per il trattamento iperemico di lievi dolori muscolari (uso esterno). Per il suo uso medicinale, vengono utilizzati frutta, succo o altri preparati galenici freschi o secchi per uso orale o esterno. La radice di rafano viene utilizzata in combinazione con nasturzio come fitoterapico per il trattamento delle infezioni del tratto respiratorio e urinario. Numerosi studi in vitro mostrano che la combinazione di questi due composti vegetali crea un ampio spettro antibatterico contro tredici ceppi batterici clinicamente rilevanti.

Informazioni generali:

Armoracia rusticana, comunemente noto come ravanello, rafano o rafano o radice piccante, è una pianta perenne della famiglia delle Brassicaceae, che comprende senape e cavolo. 1

L'origine del rafano si trova nell'Europa orientale e meridionale. Tuttavia, oggi è cresciuto in Europa, Nord America e Sudafrica. In questi luoghi, il rafano può anche essere trovato selvaggio in prati umidi, ruscelli e rive del fiume.

fonti:

  1. Wikipedia. Armoracia rusticana, en.wikipedia.org/wiki/ Armoracia_rusticana
  2. Wikipedia in tedesco. Meerrettich, de.wikipedia.org/wiki/ Meerrettich

Ingredient with nutrient tables


Commenta (come ospite) oppure accedi
Commenti Stampa