Fondazione Dieta & Salute
Fondazione
Dieta & Salute
Svizzera
QR Code
La miglior prospettiva per la tua salute
Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Mirtillo, crudo

I mirtilli hanno un enorme potenziale antiossidante e sono attribuiti proprietà anticancro e per la prevenzione degli ictus.
Abbiamo completato le composizioni degli ingredienti del database del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti. UU.
84,2%
Acqua
93
Macronutrient carbohydrates 93.12%
/05
Macronutrient proteins 4.76%
/02
Macronutrient fats 2.12%
Ω-6 (LA, 0.1g)
Acidi grassi Omega-6 come l'acido linolenico (LA)
 : Ω-3 (ALA, 0.1g)
Acidi grassi Omega-3 come l'acido alfa-linolenico (ALA)
 = 0:0

Il rapporto tra acidi grassi omega-6 e omega-3 non deve superare 5: 1. Link al testo esplicativo.

Values are too small to be relevant.

Pittogramma tabelle dei nutrienti

Studi scientifici indicano il mirtillo o il mirtillo come uno dei frutti con uno dei maggiori potenziali antiossidanti. La sua capacità di assorbimento dei radicali di ossigeno (ORAC) è di 25 μmol ET / 100 g di peso fresco. Di conseguenza, i mirtilli possono essere raggruppati in frutti con maggiori fattori di stress. Inoltre, gli studi indicano ulteriori benefici per la salute, come la capacità di ridurre il rischio di cancro, prevenire ictus e malattie cardiovascolari. Contribuiscono anche a stabilizzare il sistema immunitario. I mirtilli selvatici raccolti devono essere lavati bene prima di essere consumati crudi o - in caso di dubbio - cotti, perché a seconda della zona, non è possibile escludere infezioni dal tenia della volpe.

usa:

«I mirtilli sono una delle bacche più popolari nell'alimentazione umana. Possono essere consumati sia freschi che cotti. Possono essere preparati sotto forma di composta o marmellata, come ingrediente in gelati, biscotti o frittelle * ».

ingredienti:

« Valori nutrizionali per 100 g di mirtilli: energia 176 kJ (42 kcal), acqua 84,8 g, proteine 0,6 g, carboidrati 7,4 g, fibra 4,9 g, grassi 0,6 g, polinsaturi 0, 4g.

Vitamine e minerali: v itamina A 6,0 µg, vitamina B1 0,0 mg, vitamina B2 0,0 mg, vitamina B6 0,1 mg, vitamina B9 3,0 µg, vitamina C3 0,0 mg, vitamina E 1 , 9 mg, calcio 13,0 mg, ferro 0,7 mg, magnesio 2,0 mg, sodio 1,0 mg, fosforo 13,0 mg, potassio 73,0 mg, zinco 0,1 mg.

Principi attivi: le foglie sono ricche di ferro e manganese, nonché di acidi organici (benzoico, malico, succinico, citrico, chinico ...). Il frutto contiene flavonoidi, tannini, mirtilina, zuccheri e pectina * ».

Utilizzare come pianta medicinale:

«Le bacche mature fresche, secche o surgelate sono un buon antidoto per prevenire le malattie. Possono anche servire foglie secche.

Applicazione: Grazie al suo alto contenuto di tannini e pectine, le bacche secche sono un rimedio domestico molto popolare per la diarrea, così come il vino di mirtillo mescolato con vino rosso. Al contrario, la frutta fresca in grandi quantità ha un effetto lassativo.

In caso di lievi infiammazioni nella bocca e nella gola, i gargarismi possono essere fatti con succo di mirtillo o acqua di cottura ridotta. Le antocianidine isolate rafforzano le pareti dei vasi sanguigni nei casi di fragilità capillare, come in malattie come il diabete. Sono anche usati in preparazioni per il trattamento di malattie della retina e della visione notturna; nonché per la rigenerazione epiteliale nelle ulcere gastriche e intestinali e come uso esterno per la guarigione delle ferite.

Nella medicina tradizionale, le foglie di mirtillo rosso sono considerate per ridurre lo zucchero nel sangue. Ad oggi, nei mirtilli non è stata rilevata alcuna sostanza che agisce contro il diabete. Pertanto, è ancora necessario continuare a studiare se il contenuto di cromo delle foglie potrebbe essere responsabile di questo effetto. Poiché la sua efficacia non è stata ancora verificata e un consumo prolungato può causare avvelenamento, si sconsiglia di utilizzare foglie di mirtillo per preparazioni medicinali * ».

Nota: * = traduzione dell'articolo di Wikipedia in tedesco.

Commenti