Fondazione Dieta & Salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Curry indiano con baccelli di moringa, patate e pomodoro

Questo curry indiano con baccelli di moringa, patate e pomodori deve il suo aroma intenso a coriandolo, semi di sesamo, curcuma e cumino.
Commenti Stampa

vegani cotti

45min facile  
  Acqua 91,0%  78/14/08  LA (0.4g) 3:1 (0.1g) ALA


Ingredienti (for servings, )

Click for nutrient tables
Para el curry con vainas de moringa
180 gBaccelli di Moringa, crudi
240 gPatate, con buccia, crude
1 pizzicareSale da tavola (0,4 g)
500 mlAcqua potabile (500 g)
1 cucchiaino.Olio di canola (4,5 g)
1 cucchiaino.Senape nera (5 g)
1 cucchiaino.Semi di cumino (2,1 g)
150 gCipolle, crude
2 dentiAglio crudo (6 g)
5 Foglie di curry (0,75 g)
300 gPomodori, rosso, maturo, crudo
½ Cucchiai.Semi di coriandolo (2,5 g)
2 tsps.Polvere di peperoncino (5,4 g)
¼ cucchiaino.Curcuma in polvere (0,75 g)
Para decorar
¼ ramoFoglie di coriandolo crudo (5 g)

Utensili da cucina

  • padella
  • cucina (manufatto)
  • mortaio
  • casseruola

Type of preparation

  • cuoco
  • tritare o macinare
  • gusto
  • saute
  • sbucciare

Preparation

  1. Preparazione Di Verdure
    Lavare i baccelli e tagliarli a pezzi di due o tre centimetri. Lavare le patate e tagliarle a pezzi delle dimensioni di un pollice.

    Per cinque persone, la quantità di moringa che indichiamo corrisponderebbe a due baccelli, più o meno.

  2. Riempi una pentola con acqua e aggiungi i baccelli, le patate e un po 'di sale. Mescolate e lasciate cuocere a fuoco medio per circa dieci minuti. Mescolare di tanto in tanto. Quando le patate sono quasi cotte, togli la pentola dal fuoco.

    Riserva l'acqua di cottura per dopo, poiché contiene parte dei nutrienti solubili!

  3. Scaldare l'olio in una padella. Aggiungi semi di sesamo e cumino e rosola tutto a fuoco medio per circa 30 secondi.

  4. Per le spezie
    Sbucciare le cipolle e l'aglio e tritarle molto sottili. Saltateli nella padella insieme alle foglie di curry per un paio di minuti.

  5. Lavare i pomodori e tagliarli a pezzi grossi; tritare i semi di coriandolo in un mortaio. Aggiungi entrambi nella padella insieme al peperoncino in polvere e alla curcuma. Mescola bene e fai sobbollire per altri tre minuti.

    Puoi usare un fermacarte per schiacciare il pomodoro e la cipolla.

  6. Finisci il curry di moringa pod
    Aggiungere i baccelli e le patate precedentemente cotti (compresa l'acqua di cottura) e cuocere per altri quattro minuti. Mescolare di tanto in tanto.

    Aggiungi sale se necessario.

  7. Decorare e servire
    Lavare il coriandolo, tagliarlo a pezzi grossi e aggiungerlo al curry prima di servire.

Recipes with nutrient tables


Commenta (come ospite) oppure accedi
Commenti Stampa
Autore
Inke Weissenborn, Immagine dell'anno 2017
Inke Weissenborn, Singapore
Gesunde und bewusste Ernährung mit dem Wohl der Tiere im Blick ist mir ein persönliches Anliegen. Als promovierte Tierärztin mit einem Hintergrund in Krebsforschung habe ich ein solides Verständnis der Ernährungsphysiologie. Meine langjährige Asienerfahrung hat mir einen tiefen Einblick in die verschiedenen kulturellen Hintergründe der Esskultur ermöglicht.  Gemeinsam mit meinem Mann und meinen zwei Kindern, lebe ich nun seit einem Jahr wieder in Singapur. Neben der Tätigkeit als Tierärztin arbeitete ich beim Wildlife Rescue Center Acres (Animal Concerns Research & Education Society) in Singapur. Seit 2015 arbeite ich für die "Stiftung Gesundheit und Ernährung Schweiz".  Ich hoffe durch meine Arbeit, einen Beitrag für gesundes Leben und einen verantwortungsvollen Umgang zwischen Menschen und Tieren zu leisten. 

... more

Note relative alla ricetta

Questo curry indiano con baccelli di moringa, patate e pomodori deve il suo aroma intenso a coriandolo, semi di sesamo, curcuma e cumino.

Baccelli di Moringa (bacchette): i baccelli di Moringa ( Moringa Oleifera ) sono anche noti come bacchette. Moringa è a malapena conosciuta in Europa, ma fa parte del menu degli abitanti dell'India da millenni. Questo albero è caratterizzato da un tronco corto e spesso e frutti allungati e pendenti di circa 40 centimetri che ricordano le bacchette.

Le parti edibili, in particolare foglie e frutti, sono molto nutrienti e ricche di antiossidanti, proteine, minerali e vitamine. I baccelli cotti hanno un aroma simile agli asparagi. Nonostante ciò, è meglio usarli come contorno e non mangiarli come piatto principale. Nell'India meridionale si dice che il baccello della moringa abbia alcune proprietà medicinali. La zuppa di baccello, ad esempio, allevia la tosse e il mal di gola, oltre ad avere effetti detergenti sul sangue.

Cumino: cumino e cumino appartengono a generi diversi, quindi, sebbene i loro nomi siano simili in alcune lingue (ad esempio, in tedesco) non sono correlati. Inoltre, il suo sapore è anche molto diverso. Il cumino è ampiamente usato nelle cucine indiana, turca e greca.

Curcuma: la curcuma, che proviene dall'Asia meridionale ed è anche conosciuta come cimarrón di zafferano o di pulcino, appartiene alla famiglia dello zenzero. La curcuma fresca ha un sapore resinoso e leggermente bruciato e quella secca, ampiamente usata in India, è più morbida e leggermente amara. La curcuma viene conservata in perfette condizioni al buio, a condizione che non sia troppo a lungo, poiché perde colore e sapore.

Semi di coriandolo: i semi di coriandolo hanno una forma sferica e un aroma tra speziato e dolce. Pertanto, i semi vengono utilizzati come spezia, ma sono particolarmente piccanti se vengono arrostiti un po 'prima di macinarli o tagliarli nel mortaio.

Foglie di curry: le foglie di curry sono ottenute da alberi di curry che crescono in Asia. Sono utilizzati principalmente in India e Sri Lanka per condire numerosi piatti, spesso vegetariani. L'aroma delle foglie di curry è fresco, un po 'fruttato e persino affumicato. Poiché le foglie sono molto sottili, non è necessario rimuoverle dopo la cottura, poiché possono essere consumate insieme al resto degli ingredienti. Di solito vengono fritti in olio caldo o burro chiarificato (burro chiarificato) in una padella prima di aggiungere il resto degli ingredienti. Nell'ayurveda, il sistema di medicina tradizionale dell'India, le foglie di curry sono usate per trattare malattie digestive, dello stomaco, dell'eczema e del diabete. In vari studi con foglie di curry c'è stata una diminuzione dei livelli di zucchero nel sangue.

Senape nera: i semi maturi e secchi, molto aromatici, sono usati principalmente nella cucina indiana. È solito tostarli un po 'in guee (burro chiarificato) o olio prima di usarli. Durante la tostatura, i semi vengono rotti. I semi di senape conferiscono al piatto un lieve sapore speziato molto diverso dal sapore che la senape porta. Inoltre, contengono oli, come accade in tutti i crocifissi. La percentuale di olio di senape nera è di circa il 30% e una parte importante sono gli acidi grassi insaturi. I semi di senape hanno effetti benefici per la digestione.

Suggerimenti

Mangia i baccelli correttamente: i baccelli hanno molti fili che non si ammorbidiscono abbastanza durante il processo di cottura. La parte commestibile è gelatinosa ed è dentro. Pertanto, i pezzi di guaina si aprono a metà e l'interno viene mangiato con una forchetta.

Foglie di coriandolo: alcune persone rifiutano il loro sapore intenso, che ricorda loro il sapone e causa loro la nausea. Secondo le statistiche svizzere, il 15% delle persone allergiche sono sensibili al coriandolo. In questo caso, non usarlo nelle tue ricette.

Malta: la malta, ampiamente usata nelle cucine orientali e asiatiche, viene utilizzata per tagliare gli ingredienti fino a raggiungere la consistenza desiderata. Più l'ingrediente viene macinato, più spazio occuperà nella malta e più il sapore si intensificherà. Se non hai un mortaio, puoi anche usare una smerigliatrice di pepe. Un'altra alternativa è usare polvere di semi di coriandolo, sebbene il suo sapore sia meno intenso di quello dei semi freschi.

Preparazione alternativa

Si abbina molto bene: a questo piatto puoi aggiungere carote o piselli tagliati molto piccoli.

Assafetida (spezia): l'assafetida viene utilizzata nel classico piatto indiano, una spezia più forte e aromatica, nota anche come finocchio gigante. È la polvere di una pianta della famiglia delle Apiaceae. Assafetida è ricca di resine, che sono in parte responsabili del suo sapore pungente e amaro e del suo odore sgradevole. Una volta cotto, questo odore è simile a quello della cipolla o dell'aglio.

Find recipes