Fondazione Dieta & Salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Cupcakes al cioccolato e chia con frutta

Cupcakes al cioccolato e chia sono un'ottima combinazione di ingredienti sani e deliziosi. Il frutto dona alla ricetta un tocco rinfrescante.
Commenti Stampa

vegani cotti

30min    70min    medio  
  Acqua 60,1%  66/10/25  LA 3:1 ALA


Ingredienti (for servings, )

Click for nutrient tables
Para los cupcakes
100 mlLatte di mandorle (96 g)
1 cucchiaino.Aceto di mele (5 g)
8 gSemi, chia, essiccati
50 mlAcqua potabile (50 g)
40 mlOlio di canola (37 g)
2 ½ È cucchiai.Sciroppo d'acero (50 g)
30 mlSucco d'arancia, crudo (31 g)
100 gFarina integrale
½ cucchiaino.Lievito chimico (1,5 g)
½ cucchiaino.Bicarbonato di sodio (2,3 g)
1 pizzicareSale da tavola (0,4 g)
15 gCacao in polvere, non zuccherato
25 gnocciole
2 gocceEstratto di vaniglia, naturale (0,11 g)
Para la fruta
1 ½ Cachi, grezzi (225 g)
1 Kiwi, verde, crudo (69 g)

Utensili da cucina

  • macinacaffè elettrico or rotolo da cucina
  • compounder or miscelatore manuale
  • forno
  • muffa staccabile

Type of preparation

  • cottura al forno
  • tritare o macinare
  • ammollo
  • mescolare

Preparation

  1. Per cupcake
    Preriscalda il forno a 180 ° C. Spalmare con olio e infarinare gli stampi.

  2. Se si utilizzano stampi in silicone, non è necessario applicare olio. Tuttavia, gli stampi in carta o metallo contengono meno sostanze nocive rispetto a quelli in silicone.

  3. Aggiungi l'aceto di mele al latte di mandorle e lascia riposare per 10 minuti.

  4. Immergi i semi di chia per 5 minuti. Mescolali con olio e aggiungili al latte di mandorle insieme allo sciroppo d'acero e al succo d'arancia. Mescola tutto correttamente.

  5. Mescolare la farina integrale con lievito, bicarbonato di sodio e sale.

  6. Nella ricetta originale, l'autore utilizza farina di farro integrale e crema tartara, che abbiamo sostituito con farina integrale e lievito chimico.

  7. Mescolare la miscela di farina e la miscela liquida preparate nel passaggio precedente con un cucchiaio. Aggiungi e mescola cacao, nocciole e vaniglia.

  8. Se non si dispone di un utensile da cucina adatto, le nocciole possono essere schiacciate mettendole in un sacchetto e schiacciandole con un mattarello. Un'altra variante della ricetta originale è quella di utilizzare mezzo cucchiaino di vaniglia per ogni quattro porzioni, che è la stessa dolcezza delle quantità di estratto di vaniglia proposte nella ricetta originale.

  9. Posizionare l'impasto negli stampi e cuocere per circa 25 minuti a fuoco medio. Lasciare raffreddare all'interno degli stampi stessi. Successivamente, separa i cupcake dagli stampi con l'aiuto di un coltello.

  10. Per il frutto
    Sbucciare i cachi e schiacciare la polpa. Tagliare i kiwi pelati a fette. Decorare i cupcake con la purea di cachi e le fette di kiwi.

Recipes with nutrient tables


Commenta (come ospite) oppure accedi
Commenti Stampa
Note relative alla ricetta

Cupcakes al cioccolato e chia sono un'ottima combinazione di ingredienti sani e deliziosi. Il frutto dona alla ricetta un tocco rinfrescante.

Stampi: per questa ricetta è necessario utilizzare stampi. Se usi stampi in silicone invece di stampi in carta o metallo, dovresti fare attenzione alla qualità di questi, poiché da 150 ° C molti iniziano a rilasciare silicone, che aderisce al cibo contenuto nello stampo. Si consiglia di riscaldare gli stampi a una temperatura di 200 ° C per 3-4 ore prima del primo utilizzo per eliminare le sostanze nocive.

Effetti dei semi di Chia: anche se non scientificamente provati, ai semi di Chia viene attribuita la proprietà di eliminare gli acidi e le sostanze tossiche dal corpo. In ogni caso, è dimostrato che forniscono una grande quantità di fibra e che hanno un effetto saziante. La sua elevata quantità di nutrienti e i suoi effetti digestivi sono paragonabili a quelli dei semi di lino.

Suggerimenti

Nocciole: le nocciole possono essere acquistate tritate o frantumate a casa, ad esempio con un macinacaffè o un frantoio. Se non hai nessuno di questi utensili a portata di mano, puoi coprire le nocciole con un panno o metterle in un sacchetto per schiacciarle con un rullo.

Varietà di cachi: normalmente si distinguono due gruppi di cachi: astringente e non astringente. Nel caso dell'astringente, la composizione del frutto stimola le mucose mediante una reazione delle proteine. Questo stimolo lascia una sensazione vellutata in bocca. Ci sono tipi di cachi che non sono astringenti da soli quando non sono ancora maturi. Tuttavia, devi prestare attenzione alla maturazione di alcune varietà se vuoi usare la polpa per preparare i cupcake.

Preparazione alternativa

Lievito: abbiamo sostituito la ricetta originale del tartaro con lievito chimico, poiché è più probabile che tutti lo abbiano a casa. L'effetto è lo stesso, tuttavia, la differenza sta nel fatto che la crema tartara non contiene fosfati. È ottenuto dall'acido tartarico aggiungendo bicarbonato di sodio. Il crémor tartaro si cristallizza nella fermentazione in botte di vino e mosto.

Farina integrale: invece di utilizzare la farina integrale, per questa ricetta è anche possibile utilizzare la farina integrale di farro utilizzata dall'autore nella ricetta originale o qualsiasi altro tipo di farina.

Sostituti della nocciola: le nocciole possono essere sostituite con mandorle o noci a seconda del gusto o della disponibilità.

Dolcificanti: questi cupcakes non sono particolarmente dolci. Il frutto che viene aggiunto a loro funziona come dolcificante, tuttavia, chiunque li desideri particolarmente dolci può usare una maggiore quantità di sciroppo d'acero.

Quantità di cachi: una specifica dimensione o peso della polpa di cachi non è specificata per questa ricetta. Allo stesso modo, la quantità (1 o 2) è variabile. A seconda della varietà di cachi, le caratteristiche possono cambiare. Ad esempio, gli americani ( Diospyros virginiana ) pesano circa cinque volte meno dei giapponesi ( Diospyros kaki ). Puoi variare la quantità che usi in base al gusto di ciascuno.

Vaniglia: diverse forme di vaniglia possono essere utilizzate per questa ricetta. Il più utilizzato è lo zucchero vanigliato, che non deve essere confuso con lo zucchero vanillina, che è molto più economico. Gli ingredienti di quest'ultimo sono lo zucchero e la vanillina, una sostanza aromatizzante prodotta anche sinteticamente. Per ottenere la stessa dolcezza della quantità raccomandata di estratto di vaniglia, è necessario utilizzare, per quattro persone, mezzo cucchiaio di zucchero vanigliato (circa).

Find recipes