Fondazione Dieta & Salute
La miglior prospettiva per la tua salute
La miglior prospettiva per la tua salute
La miglior prospettiva per la tua salute
La miglior prospettiva per la tua salute
Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Estratto di vaniglia, naturale

La maggior parte dell'estratto di vaniglia è prodotta artificialmente. L'estratto di vaniglia naturale è composto per il 35% da alcol e sciroppo di zucchero.

Pittogramma tabelle dei nutrienti

Informazioni generali:
Estratto di vaniglia : «L'estratto di vaniglia , noto anche come essenza di vaniglia, è un derivato liquido con un sapore intenso che contiene il 35% di etanolo e una certa quantità di zucchero concentrato. L'estratto di vaniglia puro, se può essere chiamato come tale, dovrebbe provenire solo dalla vaniglia pura sul ramo. Contiene i componenti aromatici della vaniglia ad alta concentrazione e può essere conservato praticamente senza limiti.

L'estratto di vaniglia viene utilizzato soprattutto nella produzione di alimenti industriali. I produttori di estratto di vaniglia utilizzano rami di diversi tipi e qualità per ottenere una qualità uniforme e soddisfare i requisiti corrispondenti. Il gelato alla vaniglia, ad esempio, contiene diversi tipi di vaniglia per sapore * ».

Polvere di vaniglia: «La polvere di vaniglia è formata da semi di vaniglia schiacciati. Può essere utilizzato nel consumo domestico in alternativa alla vaniglia sul ramo. In ogni caso, a causa delle procedure tecniche attraverso le quali passa, non contiene nulla o quasi nulla di aroma di vaniglia, quindi serve solo a dare i prodotti che accompagnano il tocco caratteristico della vaniglia. La vaniglia schiacciata con il baccello incluso è di solito molto più aromatica della polvere di vaniglia ottenuta solo dai semi * ».

surrogati:
Dall'articolo di Wikipedia in spagnolo: «Sebbene molti composti si trovino nell'estratto di vaniglia, il principale responsabile del loro odore e sapore caratteristici è la vanillina .
Questa essenza viene commercializzata in due modi: l'effettivo estratto dei baccelli e l'essenza sintetica, più economica, che sostanzialmente consiste in una soluzione di vanillina sintetica (4-idrossi-3-metossibenzaldeide). La vaniglia naturale è una miscela estremamente complicata di diverse centinaia di composti diversi, a differenza di quella sintetica, che deriva dal fenolo ed è di grande purezza. Tuttavia, è difficile determinare la differenza tra i due.

La vanillina sintetica sta gradualmente raggiungendo una posizione sempre più riconosciuta nel mondo alimentare, nonché nell'industria di tutti i prodotti profumati. Grazie al suo basso costo di produzione, diffonde universalmente l'aroma della vaniglia, ma allo stesso tempo costringe la vaniglia naturale a una concorrenza sproporzionata. Si stima che attualmente la produzione mondiale di vanillina industriale sia compresa tra 12.000 e 15.000 tonnellate all'anno, mentre tutta la vanillina naturale che potrebbe essere estratta per la produzione commerciale mondiale di vaniglia rappresenta un volume inferiore a 50 tonnellate all'anno.

Ulteriori informazioni sulla vaniglia:
«La vaniglia è un genere di orchidee con 110 specie distribuite in tutto il mondo nelle regioni tropicali. La più nota è la specie Vanilla planifolia che produce un frutto dal quale si ottiene un aroma, la vaniglia. È una spezia del continente americano. I conquistatori spagnoli del Messico, conoscevano questa spezia sulle coste di Veracruz, gli diede quel nome perché il suo frutto ricorda il fodero di una spada ma minuscolo, simile ai fagiolini o ai chaucha.
Le piante che producono loro stessi la vaniglia hanno il nome di vaniglia. Sono le uniche orchidee coltivate per ragioni non solo ornamentali.

Per ottenere una spezia davvero ricca di aromi, la coltivazione e la preparazione della vaniglia necessitano di cure lunghe e accurate. Ciò lo rende, in proporzione al peso, uno dei prodotti agricoli più costosi al mondo. Si presenta sotto forma di bastoncini neri lucidi, comunemente chiamati baccelli di vaniglia. Tuttavia, in botanica, queste sono capsule ».

Nota: * = traduzione dell'articolo di Wikipedia in tedesco