Fondazione Dieta & Salute
Fondazione
Dieta & Salute
Svizzera
La miglior prospettiva per la tua salute
Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Erba Luisa

L'erba Luisa è usata per aromatizzare il suo sapore, che ricorda il limone. Se consumato come infusione, migliora l'appetito e la digestione.

Pittogramma tabelle dei nutrienti

L'erba Luisa ha un aroma molto fresco che ricorda il limone. Le foglie crude vengono utilizzate nelle insalate o per aromatizzare i piatti dolci. Inoltre, l'erba Luisa viene utilizzata anche nella preparazione di bevande. Se assunto come infusione, ha un effetto calmante e migliora l'appetito e la digestione. L'erba Luisa è ancora selvaggia oggi nelle regioni del Cile e dell'Uruguay.

Informazioni generali:

Dall'articolo di Wikipedia in spagnolo: «L'Aloysia citriodora, nota come cedro, verbena o verbena di limone, è una specie della famiglia delle Verbenaceae ed è caratterizzata dall'espirazione di un aroma simile al limone. È originario del Sud America, dove cresce spontaneo.

origine:

«Originario del Sud America, cresce spontaneo nei paesi andini dal Perù, dalla Colombia al Cile e dall'Argentina; anche in Paraguay, Uruguay e Brasile (Rio Grande do Sul). I conquistatori lo introdussero in Europa nel diciassettesimo secolo e sia lì che in Africa possono essere coltivati in regioni temperate.

composizione:

«Le foglie di erbe Luisa contengono diversi oli essenziali in tutte le parti, il cui aroma raffinato e fresco ricorda il limone. L'aroma delle sue foglie è notevolmente più intenso di quello della maggior parte delle piante aromatiche simili, poiché solo sfregando le foglie si ottiene un forte odore di agrumi * ».

«Nell'erboristeria le foglie e gli steli del cedro sono ricchi di un olio essenziale, il cui componente principale è citrale, responsabile del suo aroma , e che contiene anche limonene, linalolo, cineole, terpineolo e cariofilene, un'aldeide sesquiterpenica a cui è attribuito azione eufica e spasmolitica.

Gli estratti di alisia triphylla sono ricchi di fenilpropanoidi, in particolare verbascoside, che hanno attività biologica come antiossidanti ».

Usi culinari:

«Le foglie secche e tritate vengono utilizzate in marinate, condimenti e salse per dare un tocco di aroma di agrumi. Inoltre è composto da un sorbetto aromatico e un'infusione digestiva e rinfrescante. In Uruguay e Argentina è una delle erbe, chiamata yuyos, con cui si aromatizza il compagno, la bevanda nazionale per eccellenza ».

Affina i piatti:

«Gli intenditori adorano usare l'erba Luisa in cucina. Le foglie vengono utilizzate in insalata, per accompagnare il maiale e in piatti che contengono funghi, come spezia in piatti dolci come macedonie, budini e gelati. Inoltre, alla glassa della torta al limone si possono aggiungere foglie tritate molto fini * ».

Usi nelle bevande:

«L'erba Luisa è molto popolare nella preparazione delle bevande. Le foglie vengono solitamente immerse in acqua calda per mezz'ora e, in questo modo, si ottiene un tè molto rinfrescante. Inoltre, viene spesso utilizzato nella preparazione di tè rilassanti in paesi come la Francia o la Svizzera. In Perù, d'altra parte, l'aroma della verbena di limone (che è più comunemente noto come "cedro") è usato come ingrediente nella bevanda Inca Cola. Nella preparazione dei tè è comune utilizzare piante del genere "verbena", in particolare la verbena al limone ma, al loro interno, mai conosciute come erba comune o erba sacra (Verbena officinalis), poiché è troppo amara. In Francia, ad esempio, la citronella viene utilizzata per preparare alcuni liquori alle erbe * ».

Usi medicinali:

“La sua infusione , prodotta tra 5 e 20 g per litro, viene utilizzata come digestivo, carminativo e antispasmodico , per i casi di dispepsia o dolori di stomaco. Viene anche consumato come sedativo leggero. Ha una quantità significativa di melatonina, una sostanza utilizzata come rilassante naturale e che favorisce il sonno notturno.

Gli elementi utilizzati nell'infusione vengono raccolti due volte l'anno, alla fine della primavera e all'inizio dell'autunno. Vengono utilizzate foglie tenere e cime fiorite.

In Argentina è una pianta medicinale ufficiale poiché ha una monografia nella Farmacopea Nazionale Argentina VI Edizione ».

Dati di interesse:

«L'erba Luisa, a causa del suo odore, viene utilizzata anche come deodorante per ambienti. Per fare questo, borse e piccoli pacchi sono generalmente distribuiti in tutta la casa e negli armadi * ».

Nota: * = traduzione dell'articolo di Wikipedia in tedesco.