Fondazione Dieta & Salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Tabulé di cavolfiore con olive ed erbe aromatiche

Questo tabulé di cavolfiore è una combinazione cruda di cavolo, olive, pomodori, tamarindo, succo di lime ed erbe.
Commenti Stampa

vegan crudo

20min facile  
  Acqua 88,1%  56/16/28  LA : ALA


Ingredienti (for servings, )

Click for nutrient tables
Para el tabulé
1 Cavolfiore, crudo (588 g)
5 Pomodori, rosso, maturo, crudo (615 g)
80 gOlive, nere, disossate
Para la salsa
30 gAnacardi, crudo
3 Tamarindi (dolci), crudi, pelati (19 g)
1 Calce cruda (67 g)
1 cucchiaino. terraSpezie, pepe nero (2,3 g)
½ ramoPrezzemolo, fresco (15 g)
¼ ramoMenta fresca (5 g)
1 mazzolino di fioriFoglie di coriandolo crudo (2,2 g)
5 È cucchiai.Acqua potabile (29 g)

Utensili da cucina

  • miscelatore manuale or frullatore di vetro
  • spremiagrumi or chopper elettrico

Type of preparation

  • tritare o macinare
  • piatto freddo
  • mescolare
  • stampa

Preparation

  1. Per il taboule
    Lavare il cavolfiore e tagliarlo a mano in pezzi che possono essere mangiati in un boccone. Quindi, schiacciarlo con un frullatore di vetro. Metti il cavolfiore tritato in una ciotola.

  2. Cavolfiore : la quantità specificata di cavolfiore equivarrebbe a un cavolfiore piccolo. Se ne hai uno grande, usa solo i due terzi o aumenta la quantità del resto degli ingredienti.

  3. Tagliare i pomodori a strisce sottili e metterli nel piatto insieme alle olive e al cavolfiore tritato. Mescola bene gli ingredienti.

  4. Per la salsa
    Metti gli anacardi in un contenitore appropriato (ad esempio una brocca di misurazione) e schiacciali bene con un frullatore di vetro.

  5. Sbucciare i tamarindi e rimuovere con cura i semi. Aggiungi la polpa agli anacardi una volta che è pulita.

  6. Spremi il lime. Aggiungi il succo, il pepe e le erbe al composto di anacardi e tamarindi. Schiaccia con il frullatore. Incorporare l'acqua e frantumare nuovamente fino a raggiungere la consistenza desiderata.

  7. Usa uno o due cucchiai di acqua e aggiungi altro se ne hai bisogno. La salsa non deve essere troppo densa o troppo liquida.

  8. Per decorare e servire
    Mescola bene il tabouleh con la salsa e usa una foglia di menta per decorare.

Recipes with nutrient tables


Commenta (come ospite) oppure accedi
Commenti Stampa
Autore
Melanie Scherer, Immagine dell'anno 2015
Melanie Scherer, Svizzera
Ich bin PH-Studentin und arbeite nebenbei für die Stiftung G+E. Einmal in der Woche mache ich Pilates.
Note relative alla ricetta

Questo tabulé di cavolfiore è una combinazione cruda di cavolo, olive, pomodori, tamarindo, succo di lime ed erbe.

Cavolfiore: il cavolfiore, coltivato in Europa dal XVI secolo, è uno dei germogli più facili da digerire. Quello bianco è il più apprezzato della sua varietà, anche se possiamo trovare anche cavolfiori arancioni, viola o verdi. Questo ortaggio è molto ricco di vitamina C e fornisce anche abbastanza vitamine B e K. Tuttavia, il cavolfiore perde rapidamente parte dei suoi nutrienti durante la cottura: bastano solo cinque minuti per far scomparire circa il 25% dei suoi componenti. Pertanto, il modo migliore per prepararlo, oltre a crudo, è grigliato o saltato.

Tamarindi: la polpa dei tamarindi è composta soprattutto da carboidrati. Ha proprietà antibatteriche. Questo frutto è probabilmente originario dell'Africa. Per il loro sapore, possiamo distinguere due tipi: tamarindi dolci, che hanno una carne marrone chiaro e, come suggerisce il nome, un gusto fruttato e dolce. D'altra parte, i tamarindi acidi hanno una carne di colore scuro e contengono più acido tartarico, che è la sostanza responsabile del suo sapore. L'opzione migliore per questa ricetta è usare i tamarindi dolci, poiché si combinano meravigliosamente con piatti aromatici e piccanti con peperoncino o specialità al curry.

Anacardi: Gli anacardi sono composti per il 40% di grassi, il che rappresenta una percentuale bassa rispetto ad altre noci e li rende molto più morbidi. Hanno un gusto delicato e un po 'dolce. Gli anacardi pelati possono essere acquistati tutto l'anno e il modo migliore per tenerli a casa è farlo in un luogo fresco e asciutto. Gli anacardi contengono cardolo, un olio tossico che deve essere disattivato prima di consumarli. Per fare questo, gli anacardi devono essere riscaldati. Il nome "anacardi grezzi" che appare sull'etichetta di alcuni anacardi confezionati indica solo che il cardolo è stato disattivato con il vapore e non mediante un processo di torrefazione.

Colore delle olive: il colore delle olive è determinato dalla loro maturità; Più tempo hanno trascorso sull'albero, più scuri saranno. Le olive verdi vengono raccolte quando non hanno ancora raggiunto il punto di maturazione ottimale. D'altra parte, le olive nere trascorrono più tempo sull'albero e hanno un sapore più intenso. A causa dei tempi di attesa più lunghi e della lavorazione più attenta, le olive nere sono generalmente più costose. Se trovi olive nere "troppo" economiche, scopri il prodotto. È comune che le olive verdi vengano trasformate con gluconato ferroso, il che consente loro di essere vendute a un prezzo più elevato come le olive nere, sebbene la loro qualità rimanga inferiore. Il gusto dipende da come vengono lavorate le olive.

Coriandolo: alcune persone rifiutano il suo sapore intenso, che ricorda loro il sapone e causa loro la nausea. Secondo una statistica svizzera, il 15% delle persone che soffrono di allergie sono sensibili al coriandolo. In questo caso, non usarlo nelle tue ricette.

Suggerimenti

Erbe aromatiche: per questo piatto, il sapore di menta è fondamentale. Pertanto, non lesinare sulla quantità, poiché è preferibile utilizzare più che meno.

Quantità di salsa: la quantità di salsa preparata in questa ricetta ha una misura adeguata. Se vuoi che il taboule sia più succoso, aumenta la quantità di ingredienti del 50%, cioè usa una volta e mezza gli ingredienti che abbiamo indicato o, come abbiamo indicato sopra, non lesinare sulle erbe.

Usa semi di tamarindo: non solo la polpa di tamarindo viene utilizzata in cucina, ma anche i suoi semi, che possono essere cotti o arrostiti e utilizzati per preparare le puree. Stanno benissimo con i curry, poiché oltre alle note speziate e alle acciaierie, portano anche il loro colore scuro.

Mantenere il colore del cavolfiore: se vuoi che il cavolfiore mantenga il suo colore bianco, puoi usare il succo di limone, tra le altre opzioni. Questo è importante soprattutto se lo consumerai crudo.

Preparazione alternativa

Concentrato di tamarindo: se non hai tamarindi freschi, puoi usare pasta o concentrato di tamarindo essiccato (a volte questi concentrati contengono anche i semi). Il vantaggio di questo tipo di prodotti è che possono essere conservati per un tempo più lungo, poiché una volta aperti vengono conservati in perfette condizioni nel frigorifero per diverse settimane, il che significa che possiamo tenerli sempre a portata di mano. Per utilizzare il concentrato devi dissolverlo in acqua calda e rimuovere i semi (se presenti), in modo da ottenere una pasta che può essere spalmata.

Noci: al posto degli anacardi puoi usare un altro tipo di noci. Se vuoi aumentare la quantità di proteine nel piatto, l'opzione migliore è usare le arachidi, mentre se stai cercando il piatto per contenere più acidi grassi omega 3, le noci sono senza dubbio la migliore alternativa.

Pungencia: se preferisci che il piatto sia più piccante, aggiungi peperoncino fresco o scaglie di peperoncino, poiché il suo sapore si combina perfettamente con questo piatto.

Agrumi: al posto del lime puoi anche usare l'arancia o il pompelmo. Tuttavia, questa modifica influirà sul gusto finale del piatto.

Find recipes