Fondazione Dieta & Salute
La miglior prospettiva per la tua salute
La miglior prospettiva per la tua salute
La miglior prospettiva per la tua salute
La miglior prospettiva per la tua salute
Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Insalata di indivia e fichi con sedano sbiancato e avocado

La combinazione tra il gusto amaro dell'indivia con sedano sbiancato e avocado e la dolcezza dei fichi conferisce a questa insalata un tocco speciale.
Commenti

vegan crudo

15min facile  
  Acqua 84,7%  47/10/44  LA (14.1g) 5:1 (2.8g) ALA


Ingredienti (for servings, )

Para la base de ensalada y la mezcla de nueces
3 Indivia grezza (360 g)
Triturar dejando trozos grandes
70 gNoci comuni, senza guscio, crude
Para la mezcla de apio y frutas
4 Fichi crudi (200 g)
2 Avocado crudo (402 g)
1 Arancia grezza, senza peluria (131 g)
2 Sedano crudo (1'000 g)
½ cucchiaino.Zenzero crudo (1 g)
Para el aliño
1 Arancia grezza, senza peluria (131 g)
1 Cucchiai.Aceto di mele (15 g)
3 È cucchiai.Olio di noci (41 g)
1 pizzicareSale da tavola (0,4 g)
1 pizzicareSpezie, pepe nero (0,1 g)

Utensili da cucina

  • robot da cucina (impastare, mescolare, ecc.) or rotolo da cucina
  • spremiagrumi

Type of preparation

  • tritare o macinare
  • piatto freddo
  • stampa

Preparation

  1. Per la base di insalata e la miscela di noci
    Lavare le indivie, scuotere l'acqua e riservarle per prepararle in seguito.

    Sebbene le foglie di indivia e noci non vengano utilizzate fino alla fine, è necessario prepararle all'inizio in modo che la miscela che prepareremo possa essere servita al momento.

  2. Schiaccia i dadi, con un tritacarne o con un rotolo da cucina introducendoli prima in un sacchetto da congelamento a chiusura automatica.

    Nella ricetta originale viene aggiunta una miscela di noci. Mentre la frutta secca può essere utilizzata per la preparazione di questa ricetta, useremo solo noci.

  3. Per la miscela di sedano e frutta
    Lavare bene i fichi e spezzarli in otto pezzi ciascuno. Tagliare gli avocado a metà, rimuovere il seme e tagliare la polpa a dadi grandi. Sbucciare e tagliare l'arancia a spicchi e tagliare il sedano a fettine sottili. Sbucciare e tritare lo zenzero.

  4. Per il condimento
    Spremi il succo d'arancia e mescolalo con aceto di mele, olio di noci, sale e pepe. Versalo sul composto di sedano e frutta. Avvolgere con cura.

    Abbiamo usato l'olio di noci, mentre la ricetta originale non specifica il tipo di olio che dovrebbe essere usato. Per ulteriori informazioni, è possibile consultare la sezione «Preparazione alternativa».

  5. Cospargere le noci che abbiamo preparato all'inizio e mescolarle con cura con il composto di frutta.

  6. Spalmare il vassoio con le foglie di indivia e infine riempire con l'insalata. Con ciò l'insalata sarà pronta per essere servita e gustata!

Commenti
Note relative alla ricetta

La combinazione tra il gusto amaro dell'indivia con sedano sbiancato e avocado e la dolcezza dei fichi conferisce a questa insalata un tocco speciale.

Indivia: L'indivia è una pianta erbacea perenne che conferisce a questa insalata vegana cruda un sapore leggermente amaro. Questo gusto amaro è molto apprezzato, soprattutto nella tradizione culinaria di alcune regioni d'Italia, come la Liguria e la Puglia, nonché in paesi come la Grecia, la Turchia o le aree meridionali dell'India.

Suggerimenti

Evitare reazioni allergiche: in caso di allergia alle noci, è necessario rinunciare a queste e non aggiungerle alla ricetta, nonché utilizzare un olio diverso, adatto per l'insalata.

Ridurre il sapore amaro delle indivie: per tutti coloro che desiderano ridurre il sapore amaro delle indivie, consigliamo di acquistare quelle con il colore più pallido e che non hanno foglie verdi. Puoi anche tagliare il tronco e rimuovere un pezzo a forma di cuneo, poiché è nel tronco dove si trovano le più alte concentrazioni di lattucina e lattucopricrin, due sostanze alle quali deve il suo sapore amaro. Questi due lattoni sesquiterpenici si trovano anche in altri tipi di piante erbacee come l'indivia. Tuttavia, le sostanze amare stimolano l'appetito e hanno un effetto digestivo perché stimolano la secrezione dei succhi gastrici e biliare.

Preparazione alternativa

Tipi di oli di noci: nella ricetta utilizza l'autore Kristina Unterweger olio di noci senza specificare nessuno in modo consapevole. Abbiamo optato per l'olio di noci, poiché ha un alto contenuto di acidi grassi omega 6, in particolare acido linoleico. A seconda del gusto di ciascuno, può essere condito con altri oli di noci come olio di arachidi, olio di mandorle o olio di nocciole.

Tipi di noci: questo vale anche per il tipo di noci che aggiungeremo. Secondo le preferenze, nell'insalata che presentiamo in questa ricetta puoi optare per una miscela colorata di noci o scegliere la frutta secca preferita di ogni persona.