Fondazione Dieta & Salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Lasagne di zucca con crema di anacardi e pesto di cavolo

In questa lasagna di zucca di moscata con pesto di cavolo e crema di anacardi usiamo fette di zucca al posto della pasta.
Commenti Stampa

vegani cotti

30min    150min    medio  
  Acqua 72,2%  33/16/52  LA (5.6g) 22:1 (0.3g) ALA


Ingredienti (for servings, )

Click for nutrient tables
Per la crema di anacardi
2 boccaleAnacardi, crudo (260 g)
120 mlAcqua potabile (120 g)
½ cucchiaino.Polvere d'aglio (1,6 g)
1 cucchiaino.Sale da tavola (6 g)
1 Limone, crudo, senza buccia (58 g)
Per il pesto di cavolo nero
70 gCavolo riccio, crudo
2 dentiAglio crudo (6 g)
tazzaOlio d'oliva (72 g)
1 pizzicareSale da tavola (0,4 g)
1 pizzicareSpezie, pepe nero (0,1 g)
Per le fette di zucca
1 Moscata di zucca, crudo (850 g)
2 tsps.Olio d'oliva (9 g)
1 pizzicareSale da tavola (0,4 g)
1 pizzicareSpezie, pepe nero (0,1 g)

Utensili da cucina

  • muffa staccabile
  • forno
  • miscelatore manuale
  • teglia

Type of preparation

  • cottura al forno
  • tritare o macinare
  • ammollo
  • mescolare
  • scarico (deformazione)

Preparation

  1. Per la crema di anacardi
    Lasciare gli anacardi in ammollo per almeno due ore o durante la notte.

    Se si opta per un tempo di immersione inferiore, si consiglia di iniziare a preparare il pesto di cavolo prima di rimuovere l'acqua dagli anacardi. In questo modo è possibile ridurre i tempi di preparazione della ricetta.

  2. Dopo l'immersione, rimuovere l'acqua e utilizzare gli anacardi per preparare la crema: schiacciarli fino a ottenere una crema fine.

  3. Per il pesto di cavolo nero
    Metti tutti gli ingredienti necessari per preparare il pesto in un robot da cucina. Se ti costa la macchina, aggiungi un po 'più di olio.

    Il pesto è tradizionalmente prodotto in malta. Inoltre, per prepararlo non serve alcun utensile da cucina, anche se è vero che un frullatore è di solito sufficiente.

  4. Per le fette di zucca
    Preriscalda il forno a 230 ° C e prepara una teglia con carta vegetale. Sbucciare la zucca moscata, rimuovere la parte superiore e tagliarla a metà. Quindi tagliarlo a fettine sottili che hanno una forma a mezzaluna.

    Le fette dovrebbero essere sufficienti a coprire tre strati di circa 20 centimetri.

  5. Condisci le fette con olio, sale e pepe. Stenderli su una teglia e cuocere per circa 20 minuti fino a quando saranno teneri.

  6. Lasciali raffreddare per circa dieci minuti per poterli gestire. Ridurre la temperatura del forno a 170 ºC.

  7. Ungere lo stampo con olio e posizionare le fette in modo che si sovrappongano leggermente. Una volta che il primo strato è pronto, versa parte del pesto e la crema di anacardi sopra. Quindi aggiungere un altro strato di fette di zucca e ripetere il processo.

  8. Cuocere le lasagne per 25-30 minuti.

  9. Rimuovere le lasagne dal forno, servire e buon appetito!

Recipes with nutrient tables


Commenta (come ospite) oppure accedi
Commenti Stampa
Autore
Nora Maria Nagel, Immagine dell'anno 2016
Nora Maria Nagel, Germania
Veröffentlicht neben dem Studium Rezepte auf diet-health.info. Neben pflanzlicher Ernährung und Experimenten in der Küche interessiert sie sich unter anderem für Yoga, Aktivitäten an der frischen Luft sowie Literatur und Kunst.

... more

Note relative alla ricetta

In questa lasagna di zucca di moscata con pesto di cavolo e crema di anacardi usiamo fette di zucca al posto della pasta.

Informazioni generali sulle lasagne: sebbene sia normale trovare lasagne con carne e senza carne, è normale trasportare pasta, un alimento che di solito non è adatto ai vegani (latticini) e che contiene glutine. Inoltre, la pasta che consumiamo oggi non è troppo naturale, quindi non è molto salutare. Tuttavia, la nostra ricetta è naturale, vegana e senza glutine.

Le seguenti citazioni sono una traduzione della pagina tedesca di Wikipedia :

Piatti di pasta: «Per preparare le lasagne si usa una pasta simile a quella dei noodles, ma più ampia e resa simile ai maccheroni. Questa pasta viene utilizzata nelle famose "lasagne alla bolognese", dove viene cotta con burro e viene aggiunto il parmigiano prima di servirlo ».

Storia: «Una teoria molto meno diffusa afferma che l'origine di questo piatto è l'inglese: in" The Forme of Cury ", un libro medievale che raccoglie le ricette degli chef della corte del re Riccardo II d'Inghilterra e le date dal quattordicesimo secolo, puoi trovare un piatto chiamato "loseyns" (che leggerebbe come "lasan") ed è anche preparato con piatti di pasta e include formaggio ».

Etimologia: «La parola italiana lasagna (plurale, lasagne) deriva dal greco classico" τὰ λάσανα ", un'espressione usata per nominare una griglia su cui erano posizionate pentole e padelle. I romani adottarono la parola "lasanum" nel senso di "pentola". Gli italiani, invece, iniziarono a usarlo per riferirsi al contenitore in cui viene preparato il piatto che oggi conosciamo come lasagna. Questa è l'origine del nome del piatto ».

Varianti: «Lasagna pasticciate o lasagna alla casalinga: la lasagna pasticciate, detta anche lasagna alla casalinga o pasticho, proviene dalla provincia di Bologna. Il piatto è composto da diversi strati alternati e vari di pasta, ragù alla bolognese (una salsa con carne macinata molto semplice), salsa besciamella e parmigiano grattugiato. Una volta montati gli strati di lasagne, viene cotto ».

«Vincisgrassi: questa specialità marchigiana deve il suo nome al generale austriaco Alfredo I, principe di Windisch-Graetz, anche se è scritto in modo errato. È un piatto con strati alternati di piatti di pasta, salsa d'agnello, cervelli o ventrigli, fegato di pollo, vino e pomodoro, salsa besciamella e parmigiano. La particolarità di questo piatto è che la pasta viene preparata con vino dolce, oltre al sapore di cannella della carne ».

«Nella cucina moderna possiamo trovare varianti con pesce o frutti di mare, nonché opzioni vegetariane e vegane . Le lasagne possono essere acquistate refrigerate o congelate in negozi e grandi magazzini ».

Suggerimenti

Composizione del pesto tradizionale: il pesto alla genovese è composto da basilico, pinoli, aglio e olio d'oliva, oltre a parmigiano grattugiato o pecorino, quindi non è adatto ai vegani . Per condirlo, solo il sale viene utilizzato in grandi quantità.

La variante siciliana: nella variante siciliana si usano pomodori secchi e mandorle al posto dei pinoli. Inoltre, richiede meno basilico.

Pesto alla calabrese: questa variante della Calabria è molto speziata per il pepe e il peperoncino che contiene.

Più sapore: pasta di miso o farina d'avena sono due buone opzioni per insaporire questa lasagna.

Preparazione alternativa

Diversi modi di preparare il pesto: il pesto può essere preparato in molti modi, sebbene in origine fosse usato un mortaio. Il pesto è un tipo di salsa cruda.

Le seguenti citazioni sono una traduzione della pagina tedesca di Wikipedia :

Informazioni generali: «Il pesto (dall'italiano« pestare ») è una salsa cruda e pastosa che viene utilizzata principalmente nella cucina italiana per accompagnare pasta come trofie o trennete, che sono originari della stessa regione».

Preparazione: «Nella lavorazione manuale, la salsa viene preparata tagliando gli ingredienti in un mortaio per evitare che si verifichi calore eccessivo (ad esempio, come quando si utilizza un utensile da cucina alla massima velocità), poiché questo calore influisce Gusto negativo. È molto importante che la procedura sia rapida, poiché l'ossidazione peggiora l'aroma, il gusto e l'aspetto del pesto ».

Acquisizione: «Il pesto industriale di solito trasporta conservanti o viene pastorizzato per migliorarne la conservazione. Se è fresco, è considerato una prelibatezza.

Il pesto è un tipico esempio del concetto di Food Design . La maggior parte degli ingredienti costosi della ricetta classica sono sostituiti totalmente o parzialmente da quelli più economici con un gusto simile, quindi il nome viene usato ingannevolmente in alcuni casi ».

Find recipes