Fondazione Dieta & Salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Crespino comune, bacche crude

L'alcaloide isochinolina crespino ha un effetto riducente sul glucosio e sui lipidi e contrasta l'infiammazione acuta del pancreas.
    00/00/00  LA : ALA
Commenti Stampa

Durante i mesi di maggio e giugno, il crespino comune ha fiori ovali, emisferici e a forma di campana pieni di nettare. Da agosto, i frutti rossi scarlatti diventano bacche lunghe fino a un centimetro. Sono commestibili, tuttavia, il loro sapore è amaro a causa del loro contenuto di acido malico (6%) e altri acidi della frutta. Contengono uno o due semi. A differenza della pianta e della radice, la polpa e i semi non sono tossici. L'elenco dei nomi comuni è troppo lungo per nominarli tutti qui. La varietà Alba produce frutti bianchi.

Informazioni generali:
Dall'articolo di Wikipedia in spagnolo: «La Berberis vulgaris è una specie di verdura ad arbusto appartenente alla famiglia delle Berberidaceae».

tossicità:
«Ad eccezione delle bacche, l'intera pianta è tossica e, soprattutto, la radice, che è dove il contenuto di alcaloidi, vicino al 15%, è il più alto della pianta. Bacche, polpa e semi sono commestibili, poiché questo tipo di crespino non contiene alcaloidi.

I principali ingredienti attivi tossici sono berberina (1-3%), palmatina, jatrorrizina, columbamina, isotetrandina e magnoflorina.

I sintomi di avvelenamento sono: nausea, vomito, diarrea, irritazione dei reni, nefrite. Secondo alcuni riferimenti, le persone colpite erano principalmente bambini di età compresa tra uno e dieci anni e l'avvelenamento ha avuto luogo tra i mesi di maggio e gennaio. Di tutti, il 10% dei bambini ha avuto sintomi allo stomaco e all'apparato digerente * ».

proprietà:
«La corteccia della radice è stata utilizzata nel trattamento di malattie biliari ed epatiche come il tonico e il colagogo, sebbene non vi siano prove mediche della sua efficacia. Anche altri usi noti, come il trattamento del colera, la leishmaniosi cutanea o le ulcere, non hanno un'azione dimostrata.

Gastronomia:
«In Europa, le bacche sono tradizionalmente utilizzate per fare marmellate. Nel sud-est asiatico, in particolare in Iran, dove vengono chiamati zereshk (زرشک), le bacche vengono utilizzate per cucinare e per preparare marmellate.

Distribuzione e habitat:
"È un arbusto che si sviluppa comunemente in spine, foreste illuminate e pascoli semi-aridi su terreni calcarei situati tra 300 e 800 metri sul livello del mare nell'Europa centrale e meridionale, nell'Asia occidentale e nell'Africa settentrionale.1 È anche si è naturalizzato negli Stati Uniti ».

Nomi comuni:
Per visualizzare un elenco dettagliato di nomi comuni, fai clic sul seguente link: es.wikipedia.org /wiki/Berberis_vulgaris # NomeComm.C3.BAn

Nota: * = traduzione dell'articolo di Wikipedia in tedesco.

Commenti Stampa