Fondazione Dieta & Salute
La miglior prospettiva per la tua salute
La miglior prospettiva per la tua salute
La miglior prospettiva per la tua salute
La miglior prospettiva per la tua salute
Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Anacardi vegani con miso e olio di cocco

L'anacardio con miso e olio di cocco è un alimento fermentato molto gustoso che può essere usato come sostituto del formaggio di mucca.

vegani cotti

20min    16h    medio  
Clicca per accedere al video
  Acqua 40,4%  33/20/47  LA (3g) !:0 (0g) ALA


Ingredienti (for servings, )

Para la base del queso de anacardos
300 gAnacardi, crudo
175 mlAcqua potabile (175 g)
1 ½ È cucchiai.miso (26 g)
Para refinar después de la fermentación
1 ½ tsps.Olio di cocco (6,8 g)
1 Cucchiai.Succo di limone, crudo (7,3 g)
¼ cucchiaino.Sale marino (1,2 g)

Utensili da cucina

  • frullatore di vetro or miscelatore manuale

Type of preparation

  • ammollo
  • disgelo
  • ridurre in purea
  • fermentare senza ossigeno

Preparation

  1. Per la base di anacardi
    Innanzitutto, immergi gli anacardi. Per fare questo, mettili in un contenitore, riempilo d'acqua e lasciali riposare per quattro ore. Quindi pulirli, sciacquarli accuratamente ed eliminare l'acqua di immersione.

    In generale, gli anacardi sono un frutto secco abbastanza morbido, quindi se non si ha il tempo di lasciarli ammorbidire, è possibile saltare questo passaggio o accorciarne la durata. L'ammollo degli anacardi non solo porta benefici nutrizionali, ma li aiuta anche ad acquisire la giusta consistenza per le successive fasi di preparazione.

  2. Metti gli anacardi, l'acqua e la pasta di miso nel frullatore. Schiaccia tutto finché non ottieni un impasto cremoso che non distingua i pezzi di anacardi.

    In questo caso si consiglia di utilizzare un potente frullatore per vetro.

  3. fermentazione
    Metti l'impasto in una ciotola e coprilo con un film di cottura trasparente in modo che sia vuoto. Il film deve essere posizionato in modo che poggi direttamente sull'impasto. Lasciare riposare l'impasto per 12 ore a temperatura ambiente affinché avvenga il processo di fermentazione.

    La fermentazione è un processo di conversione enzimatica in base al quale appaiono sostanze che contengono cambiamenti di cibo o nuove. In questo caso, la fermentazione avviene senza ossigeno. Poiché i microrganismi non hanno recettori di elettroni (O2), devono utilizzare altre vie metaboliche per ottenere l'energia prodotta dalla degradazione della materia organica. Il cibo acquisisce un sapore particolare grazie a questo tipo di fermentazione.

  4. Per affinare dopo la fermentazione
    Dopo la fermentazione, sciogli il burro di cocco. Aggiungi il succo di limone, il sale e l'olio di cocco all'impasto dell'anacardio. Quindi aggiungere le erbe aromatiche a piacere e servire.

    Se vuoi usare il succo di limone appena spremuto, usa solo un sesto di limone medio per ottenere un cucchiaio.

Note relative alla ricetta

L'anacardio con miso e olio di cocco è un alimento fermentato molto gustoso che può essere usato come sostituto del formaggio di mucca.

Non consideriamo il miso come un alimento crudo poiché, durante il processo di elaborazione, è normale che la soia si riscaldi. Questo perché i legumi verdi di qualsiasi tipo sono tossici per l'uomo a causa della fasina, una glicoproteina che contengono. Fasina ostacola l'assorbimento dei nutrienti nell'intestino, poiché provoca emoagglutinazione (raggruppamento di globuli rossi) e se consumato in grandi quantità può anche distruggere i villi intestinali. I processi di riscaldamento (cottura, tostatura, ecc.) Distruggono la fasina, che ci consente di gustare prodotti a base di soia come tofu, miso o tempeh. Pertanto, i prodotti di soia non pastorizzati non possono essere considerati cibi crudi, ma solo cibi cotti e "rianimati" grazie alla fermentazione.

Capiranno che modifichiamo la classificazione delle ricette che appaiono come "vegane crude" e le inseriremo nella sezione "vegani cotti".

Fermentazione: il processo di conversione enzimatica si chiama fermentazione attraverso la quale compaiono alcune delle sostanze contenute nel cambiamento alimentare o nuove. La fermentazione che usiamo per questa ricetta è anaerobica. Per questo, il cibo da fermentare è privo di ossigeno per decomporre la materia organica; Ciò significa che l'accettore finale degli elettroni del coenzima NADH prodotto nella glicolisi non è l'ossigeno, ma un composto organico. Pertanto, i microrganismi devono utilizzare altri percorsi metabolici per ottenere energia, un processo che a sua volta provoca un cambiamento nel gusto nel cibo. Allo stesso modo, questo processo estende e modifica sia la data di scadenza del prodotto sia le condizioni per la sua conservazione. La fermentazione è stata utilizzata come metodo di conservazione quando non c'erano frigoriferi.

Il consumo di prodotti fermentati, in particolare quelli che non sono pastorizzati (industrialmente), è notevolmente diminuito. Tuttavia, i cibi crudi fermentati sono particolarmente utili, in quanto contengono una grande varietà di enzimi e vitamine che a loro volta hanno batteri dell'acido lattico che sono molto utili per il corpo e la flora intestinale.

Confusione sulla vitamina B 12 : si ritiene erroneamente che i prodotti fermentati siano una fonte di vitamina B 12 . Gli alimenti fermentati dell'acido lattico come i crauti o il tempeh includono piccole quantità, anche se si presume che sia un analogo, cioè un tipo di molecola identica alla vitamina B 12 , ma strutturalmente inattiva. Sebbene abbiano molte somiglianze biochimiche, l'organismo umano non è in grado di assimilarle. (Per saperne di più sulla vitamina B 12visitare la seguente voce in questo blog in tedesco ).

Suggerimenti

Tempo di ammollo: affinché si verifichino cambiamenti nella consistenza delle noci e si attivi il processo di germinazione, il tempo ottimale per riposare in ammollo è di tre o quattro ore (i crudivegani non sono d'accordo). Inoltre, questo processo dovrebbe ridurre la quantità di acido fitico contenuta nelle noci e nei legumi. L'acido fitico ha un'azione sequestrante o chelante sui minerali e rende l'organismo incapace di assorbirli. In generale, gli anacardi sono un tipo relativamente morbido di frutta secca, quindi se non hai il tempo di lasciarli ammorbidire, puoi saltare questo passaggio o accorciarne la durata.

Conservazione: in un contenitore ermetico in frigorifero, questo formaggio vegano può essere conservato in perfette condizioni per dieci giorni.

Preparazione alternativa

Erbe aromatiche: secondo gli autori, questo anacardio si combina molto bene se viene servito con erbe aromatiche, ad esempio rosmarino o basilico.

Usa gli avanzi per fare più formaggio: se hai già preparato questo formaggio vegano e ne è rimasto ancora un po ', puoi usare due cucchiai di formaggio già fermentato invece di aggiungere la pasta di miso.