Fondazione Dieta & Salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Tzatziki con aliaria

Lo tzatziki con aliaria è una variante originale e vegana della salsa classica. La fermentazione con succo di crauti gli conferisce un tocco speciale.
Commenti Stampa

vegan crudo

15min    24h    facile  
  Acqua 70,0%  18/16/66  LA !:0 ALA


Ingredienti (for servings, )

Click for nutrient tables
Para el tzatziki
150 gSemi del Brasile, essiccati, senza scottature
3 È cucchiai.Succo Di Crauti (17 g)
120 mlAcqua potabile (120 g)
1 Cucchiai.Succo di limone, crudo (7,3 g)
½ Cetriolo con buccia, crudo (229 g)
5 gAglio di senape
Para sazonar
1 pizzicareSpezie, pepe nero (0,1 g)
1 pizzicareSale marino (0,35 g)

Utensili da cucina

  • miscelatore manuale or frullatore di vetro
  • grattugia
  • spremiagrumi

Type of preparation

  • tritare o macinare
  • piatto freddo
  • stampa
  • riposo
  • gusto
  • ridurre in purea
  • fermentare senza ossigeno

Preparation

  1. Per lo tzatziki
    Schiaccia i semi del Brasile con il succo e l'acqua dei crauti e poi lascia riposare il composto in un contenitore coperto per almeno uno o due giorni in un luogo caldo.

  2. Perché avvenga la fermentazione, il succo di crauti deve essere fresco. Se non si desidera utilizzare il succo di crauti, è possibile utilizzare qualsiasi tipo di iniziatore della fermentazione per lo yogurt (vegano).

  3. Una volta che il composto è cagliato, aggiungi il succo di limone e le spezie e schiaccia di nuovo tutto fino a ottenere una salsa piacevole e cremosa.

  4. Lavare i cetrioli - senza sbucciarli in precedenza - e utilizzare la grattugia per tagliarli a listarelle. Trita l'aliaria molto fine e mescola entrambi gli ingredienti con lo yogurt ai crauti.

  5. Se non hai una grattugia da tagliare, puoi usare una grattugia grossa o semplicemente tagliare i cetrioli a mano.

    Nella ricetta originale vengono utilizzate una o due manciate di aliaria. Inoltre, Christine Volm utilizza due piccoli cetrioli, quindi probabilmente si riferisce ai cetrioli da giardino.

  6. Per condire
    Salato a piacere. Raffreddare lo tzatziki prima di servirlo.

Recipes with nutrient tables


Commenta (come ospite) oppure accedi
Commenti Stampa
Note relative alla ricetta

Lo tzatziki con aliaria è una variante originale e vegana della salsa classica. La fermentazione con succo di crauti gli conferisce un tocco speciale.

Aliaria, sapore e presenza della pianta: l'aliaria ha un sapore speziato, leggermente amarognolo e con un tocco di aglio, come se fosse una miscela tra rafano e nasturzio. L'aliaria cresce soprattutto in luoghi ombreggiati e sulle rive delle strade. È comune trovarlo in terreni argillosi ricchi di azoto vicino alle ortiche. Durante l'inverno le foglie che crescono in rosetta vengono raccolte a livello del suolo e, a partire da maggio, anche i giovani germogli.

Acquista il succo di crauti appena fatto: nei negozi di alimentari, alcune farmacie ed erboristi possono acquistare succhi e succhi di elevata quantità da diversi produttori. Il succo di crauti può anche essere acquistato nei discount, nei supermercati e su Internet. Consigliamo l'utilizzo di prodotti crudi e naturali realizzati con cura e cura. Prima di acquistare un prodotto, informati sugli ingredienti in esso contenuti, poiché lo zucchero e gli additivi alimentari artificiali potrebbero non riflettersi sulla confezione.

Suggerimenti

A poco a poco: «Il sapore dell'aliaria non è piacevole per tutti. È meglio che le prime volte utilizzino solo la metà della quantità indicata ».

Preparare il succo di crauti a casa:
Preparazione precedente: per la preparazione fatta in casa di circa un litro di succo di crauti sono necessari circa 250-500 grammi di cavolo acido e 750 millilitri di acqua potabile, nonché un contenitore che può essere chiuso e in cui il processo di fermentazione

Processo: lavare il cavolo e rimuovere le parti danneggiate che non possono essere pulite bene. Taglia il cavolo molto sottile e impastalo bene con le mani. Dovresti farlo fino a quando non inizi a rilasciare del succo. Metti il cavolo nel contenitore in modo che sia stretto e posiziona sopra qualcosa che pesa in modo che non si muova. Aggiungi l'acqua e presta particolare attenzione al cibo perfettamente coperto dall'acqua. Non chiudere ermeticamente il contenitore in modo che i gas interni possano fuoriuscire, ma non lasciarlo troppo lento, altrimenti la fermentazione non si verificherebbe. La fermentazione anaerobica avverrà nei prossimi tre o quattro giorni se il contenitore si trova in un luogo caldo. Per finire, filtrare il cavolo e ottenere il succo, che può essere tenuto ben chiuso in frigorifero per un massimo di 48 ore.

Accelera il processo di fermentazione per ottenere il succo di crauti: se hai del succo di crauti fresco a casa, puoi accelerare il processo di fermentazione. In questo caso, sarebbe sufficiente raddoppiare la quantità di cavolo fresco e ridurre la quantità di acqua a metà. Tra 100 e 150 milligrammi di succo di crauti freschi saranno sufficienti per la fermentazione, nelle stesse condizioni, entro 24 ore.

Preparazione alternativa

Alternativa all'aiaria: puoi usare l'aglio comune o sopportare l'aglio in alternativa all'aliaria.

Find recipes