Fondazione Dieta & Salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Cocco grattugiato, senza zucchero

Il cocco grattugiato ha un sapore dolce che ricorda le noci. È particolarmente utilizzato nei paesi asiatici per la preparazione di piatti e biscotti.
Acqua 3,0%  25/07/68  LA : ALA
Commenti Stampa
Click for nutrient tables

Il cocco grattugiato si ottiene grattugiando la carne secca del cocco e ha un aroma molto dolce. È commercializzato senza zucchero , anche se il più comune è che è stato aggiunto e viene utilizzato principalmente in cucina per la preparazione di biscotti, biscotti e dessert, anche se non può mancare in un gran numero di ricette asiatiche.

Informazioni generali:

Dall'articolo di Wikipedia in spagnolo: «Il cocco è un frutto tropicale ottenuto dalla palma da cocco (Cocos nucifera), la palma più coltivata al mondo. Ha un guscio esterno spesso (esocarpo) e un mesocarpo fibroso e un altro interno duro, peloso e marrone (endocarpo) a cui è attaccata la polpa (endosperma), che è bianca e aromatica. Misura da 20 a 30 cm e pesa 2,6 kg.

Il prodotto principale esportato dalle diverse aree di coltivazione è la copra non trasformata, seguita dalla noce di cocco essiccata. In alcuni paesi europei, la noce di cocco fresca trova il suo miglior sbocco; protagonista indiscussa di fiere e sagre e di uso comune in molteplici preparazioni di pasticceria artigianale e industriale. Il mercato più interessante sia in Asia che in Europa e Nord America è quello dell'acqua di cocco in bottiglia; di grande accettazione e maggiore richiesta ogni anno. L'acqua di cocco non deve essere confusa con il latte di cocco, poiché il latte di cocco si ottiene schiacciando la polpa e l'acqua di cocco si trova naturalmente nella sua cavità interna.

Il nome coco deriva dall'era della scoperta, perché gli esploratori portoghesi che l'hanno portato in Europa con la sua superficie marrone e pelosa hanno ricordato loro le storie sul Coco che i bambini piccoli vengono raccontati in Spagna e Portogallo per spaventarli ».

composizione:

«La composizione del cocco varia man mano che matura. Il grasso è il componente principale dopo l'acqua ed è ricco di acidi grassi saturi (88,6% del totale), quindi il suo valore calorico è il più alto di tutti i frutti. Fornisce una bassa quantità di carboidrati e anche meno proteine. Allo stesso modo, la noce di cocco è ricca di sali minerali che partecipano alla mineralizzazione ossea (magnesio, fosforo, calcio) e al potassio. Per quanto riguarda altri nutrienti, spicca il suo contributo di fibre, che migliora il transito intestinale e aiuta a ridurre il rischio di alcuni disturbi e malattie. Il magnesio è correlato al funzionamento dell'intestino, dei nervi e dei muscoli, fa parte delle ossa e dei denti, migliora l'immunità e ha un lieve effetto lassativo. Il fosforo partecipa al metabolismo energetico. Il potassio è necessario per la trasmissione e la generazione dell'impulso nervoso, per la normale attività muscolare ed è coinvolto nell'equilibrio dell'acqua all'interno e all'esterno della cellula. Sottolinea inoltre il suo contenuto di vitamina E, l'azione antiossidante e alcune vitamine idrosolubili del gruppo B, necessarie per il corretto funzionamento del nostro corpo »

Usi culinari:

Nella cucina spagnola, la carne di cocco essiccata viene utilizzata principalmente per preparare biscotti, torte e, in generale, dessert, ma anche in succulenti stufati. Nella cucina asiatica è un ingrediente importante nei piatti al curry e nelle ricette preparate nel wok.

Ingredient with nutrient tables


Commenta (come ospite) oppure accedi
Commenti Stampa