Fondazione Dieta & Salute
La miglior prospettiva per la tua salute
La miglior prospettiva per la tua salute
La miglior prospettiva per la tua salute
La miglior prospettiva per la tua salute
Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Frullato di ananas e sedano per iniziare bene la giornata

Questo frullato di ananas e sedano ha un sapore fruttato ed è molto leggero, il che lo rende ideale per iniziare la giornata in modo rinfrescante.
Commenti

vegan crudo

10min facile  
  Acqua 89,8%  92/06/01  LA : ALA


Ingredienti (for servings, )

Utensili da cucina

  • pelapatate
  • frullatore di vetro
  • miscelatore

Type of preparation

  • tritare o macinare
  • piatto freddo
  • mescolare
  • liquefare
  • buccia

Preparation

  1. Lavare il sedano e rimuovere i fili. Lavare la carota e mescolarla insieme al sedano.

    Se usi ingredienti biologici, non devi sbucciarli troppo.

  2. Sbucciare l'arancia e l'ananas. Quindi tagliarli a pezzi.

  3. Ripeti il processo con la mela e il cetriolo. Metti l'arancia, l'ananas, la mela e il cetriolo nel bicchiere del frullatore insieme al succo di sedano e carota. Schiaccia con il miscelatore manuale fino a ottenere un frullato uniforme.

    A seconda dello spessore degli ingredienti dovresti aggiungere più acqua, cetriolo o arancia in modo che il frullato finale abbia la giusta consistenza.

Commenti
Autore
Inke Weissenborn, Immagine dell'anno 2017
Inke Weissenborn, Singapore
Gesunde und bewusste Ernährung mit dem Wohl der Tiere im Blick ist mir ein persönliches Anliegen. Als promovierte Tierärztin mit einem Hintergrund in Krebsforschung habe ich ein solides Verständnis der Ernährungsphysiologie. Meine langjährige Asienerfahrung hat mir einen tiefen Einblick in die verschiedenen kulturellen Hintergründe der Esskultur ermöglicht.  Gemeinsam mit meinem Mann und meinen zwei Kindern, lebe ich nun seit einem Jahr wieder in Singapur. Neben der Tätigkeit als Tierärztin arbeitete ich beim Wildlife Rescue Center Acres (Animal Concerns Research & Education Society) in Singapur. Seit 2015 arbeite ich für die "Stiftung Gesundheit und Ernährung Schweiz".  Ich hoffe durch meine Arbeit, einen Beitrag für gesundes Leben und einen verantwortungsvollen Umgang zwischen Menschen und Tieren zu leisten. 

... more

Note relative alla ricetta

Questo frullato di ananas e sedano ha un sapore fruttato ed è molto leggero, il che lo rende ideale per iniziare la giornata in modo rinfrescante.

Sedano sul ramo: il sedano sul ramo è una varietà di sedano. Ha un leggero sapore di sedano e, poiché contiene molta acqua, la sua consistenza è anche fresca, succosa e croccante. Inoltre, quella quantità di acqua lo rende anche tra le verdure che forniscono meno calorie. Il suo aroma caratteristico è dovuto agli olii essenziali che contiene e che possono essere trovati in piccoli condotti in tutti i suoi organi vegetali. Inoltre, il sedano contiene vitamine antiossidanti come vitamina C o beta-carotene e molti polifenoli (sostanze vegetali secondarie), che ritardano il processo di ossidazione o lo fermano completamente.

Ananas e bromelina: l' ananas maturo si distingue per il suo gusto dolce e fruttato con tocchi leggermente acidi. La sua polpa è molto succosa. Inoltre, l'ananas è ricco di vitamine - in particolare la vitamina C - e contiene una grande quantità di minerali ed enzimi. Per quanto riguarda quest'ultimo, possiamo evidenziare in particolare due enzimi della famiglia delle proteasi cisteina, che si trovano nell'ananas. Sono conosciuti come bromelina. La bromelina divide le proteine nel corpo e in prodotti di origine animale. Pertanto, questo effetto serve, da un lato, a riequilibrare la carne, ma rende anche i prodotti lattiero-caseari dal sapore amaro e sgradevole se li combiniamo con l'ananas. Studi preclinici e farmacologici dimostrano che il bromenyl promuove la guarigione e ritarda le metastasi.

Differenza tra succo e frappè: quando liquefatto, il succo prodotto dalla spremitura è molto leggero, quindi parliamo di succo piuttosto che frappè o porridge. A differenza dei succhi, tutti i frutti e talvolta anche parte della pelle o della buccia sono inclusi nei frullati, il che rende la base del frullato la polpa del frutto. A seconda della ricetta che utilizziamo, possiamo diluirla per ottenere una consistenza più o meno spessa.

Nell'aspetto nutrizionale potremmo dire che i frullati sfruttano i succhi, poiché con loro non ci manca alcun ingrediente. Ad esempio, i frullati contengono molte fibre, il che è molto importante per la salute dell'apparato digerente. Inoltre, le fibre assicurano che lo zucchero nel frutto venga metabolizzato più lentamente e senza intoppi, motivo per cui i frullati sono più sazianti dei succhi. Questo frullato è una combinazione di succo e frullato.

Suggerimenti

Foglie di sedano: le foglie di sedano sul ramo contengono molto sedano (legame chimico del gruppo glicosidico flavonoide), che può essere trovato anche in alimenti come il prezzemolo, tra gli altri. Questa sostanza, insieme ad altri oli essenziali, è ciò che le conferisce il suo sapore caratteristico. Pertanto, si consiglia di utilizzare le foglie, intere e cotte, o tritate molto fine come spezia.

Conservazione del sedano: il sedano ramato può essere conservato in frigorifero per un massimo di due settimane. Tuttavia, è importante non conservarlo insieme a mele, pomodori o avocado maturi, poiché questo tipo di verdure produce etilene quando sono maturi e l'etilene fa maturare il sedano più velocemente e si deteriora prima. Se i gambi di sedano si piegano, è un segno che il sedano è stato conservato per troppo tempo.

Preparazione alternativa

Coerenza: se preferisci bere una bevanda più liquida, puoi aumentare la quantità di cetriolo o arancia o, direttamente, mescolare tutti gli ingredienti invece di usare il frullatore. Nella sezione dei consigli (Differenza tra succo e frappè) troverai maggiori informazioni sui vantaggi e gli svantaggi di frappè e succhi di frutta. La media tra succo e frappè è, secondo i test che abbiamo fatto, la migliore combinazione, anche se in seguito devi pulire due utensili da cucina.

Usa i resti di polpa: invece di gettare via i resti di polpa, puoi aggiungerli a una combinazione vegana di muesli o insalata. Inoltre, puoi anche usarli come ingrediente nelle zuppe, anche se in questo caso dovresti aggiungere qualche altro tipo di verdura, poiché la polpa di solito ha poco sapore dopo la spremitura.