Fondazione Dieta & Salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Insalata di pere e rucola con quinoa e condimento balsamico

La dolcezza della pera e il tocco speziato della rucola si combinano perfettamente. Inoltre, la quinoa e la mela migliorano il valore nutrizionale del piatto.
Commenti Stampa

vegani cotti

20min facile  
  Acqua 85,5%  86/10/04  LA (0.7g) 5:1 (0.1g) ALA


Ingredienti (for servings, )

Para la ensalada de pera y rúcula
45 gQuinoa, cruda
125 mlAcqua potabile (125 g)
70 gRucola, cruda
1 Pera Bosc, cruda (179 g)
1 Mela Granny Smith, cruda, con buccia (167 g)
Para la vinagreta balsámica
2 tsps.Senape, giallo (10 g)
1 cucchiaino.Aceto balsamico (5,3 g)
1 cucchiaino.Aceto di vino rosso (5 g)
1 Cucchiai.Acqua potabile (5,8 g)

Utensili da cucina

  • cucina (manufatto)
  • casseruola
  • scolapiatti a base di lattuga

Type of preparation

  • cuoco

Preparation

  1. Per l'insalata di pere e rucola
    Metti la quinoa in una pentola con circa 125 millilitri di acqua. Copri la pentola e porta l'acqua a ebollizione. Quando l'acqua bolle, abbassa il fuoco e lascia sobbollire la quinoa per circa 15 minuti, fino a quando i fagioli sono sciolti e l'acqua è completamente evaporata.

  2. Nel frattempo, sciacquare la rucola e scolarla. Lavare la pera e la mela, tagliarle a fette e servirle nei piatti.

    Puoi anche usare qualsiasi altra varietà di mela verde.

  3. Per la vinaigrette balsamica di Digione
    Sbattere la senape con l'aceto e l'acqua.

    Se la salsa è troppo amara, affina il sapore con qualche goccia di idromele. L'autore consiglia di utilizzare la senape di Digione per la vinaigrette.

    La ricetta per preparare la salsa balsamica di Digione si trova a pagina 134 del libro.

  4. Preparare e servire
    Aggiungi la quinoa cotta (calda o fredda) con un cucchiaio all'insalata e cospargi generosamente la salsa.

Commenti Stampa
Note relative alla ricetta

La dolcezza della pera e il tocco speziato della rucola si combinano perfettamente. Inoltre, la quinoa e la mela migliorano il valore nutrizionale del piatto.

Rucola : quando parliamo di rucola, una delle varietà di lattuga più popolari, ci riferiamo a diverse piante della famiglia delle Brassicaceae. La rucola è ricca di oli di senape, che sono determinanti per il suo aroma speziato e amaro. A causa del suo alto contenuto di iodio, si consiglia il consumo di rucola per regolare la tiroide. D'altra parte, è preferibile utilizzare le foglie giovani per preparare insalate, poiché quelle più mature hanno un sapore molto intenso, quasi speziato. Pertanto, questi ultimi sono più consigliati come condimento. Se le foglie vengono raccolte una volta sbocciate, di solito hanno un sapore piuttosto amaro.

Pear bosc: la varietà bosc è un tipo di pera che contiene, come altri "parenti", poche calorie e molti oligoelementi e vitamine. Questa varietà è generalmente di medie o grandi dimensioni, poiché i suoi frutti hanno un'altezza compresa tra nove e 11 centimetri e un diametro tra cinque e sette. Per quanto riguarda la forma, alcune sono simili alle pere comuni, ma possiamo anche trovarle più arrotondate o a forma di bottiglia. La pelle è ruvida, dorata e verde, sebbene di solito diventi completamente marrone. La polpa ha un colore giallastro ed è dolce, succosa e acida; Questa varietà si distingue per il suo aroma delicato. Poiché è un frutto climaterico, le pere continuano a maturare dopo la raccolta.

Quinoa: la quinoa è uno pseudocereale che può essere consumato sia crudo che cotto. Inoltre, il suo sapore ricorda un po 'di noci. È originario delle Ande, dove era già coltivato 6000 anni fa. Questo pseudocereale non contiene glutine ed è più ricco di proteine, magnesio e ferro rispetto ai cereali che consumiamo abitualmente. Inoltre, contiene tutti gli aminoacidi essenziali, compresa la lisina.

Suggerimenti

Il consiglio dell'autore: « Per risparmiare tempo , puoi cucinare in anticipo la quinoa o persino lasciare l'intera insalata pronta. Quindi, aggiungi solo il resto degli ingredienti (tranne la vinaigrette) e servi l'insalata fredda ».

Evita che la pera diventi marrone: le pere tendono a diventare marroni a causa dell'ossidazione, quindi è meglio mangiarle poco dopo averle tagliate o cospargerle con un po 'di succo di limone per mantenere il loro colore.

Preparazione alternativa

Addolcisci la vinaigrette: se la vinaigrette è troppo amara, puoi affinare il sapore con qualche goccia di idromele.

Find recipes