Fondazione Dieta & Salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Mousse al cioccolato piccante con crema pasticcera acida

Questa mousse al cioccolato piccante con composta acida contiene peperoncino, olio di cocco e crema di soia.
Commenti Stampa

vegani cotti

40min    160min    difficile  
  Acqua 49,9%  34/05/60  LA 2:1 ALA


Ingredienti (for servings, )

Click for nutrient tables

Utensili da cucina

  • miscelatore manuale or compounder
  • colino
  • frigo
  • casseruola
  • cucina (manufatto)

Type of preparation

  • cuoco
  • dorare
  • refrigerare
  • disgelo
  • bollire

Preparation

  1. Per la composta
    Lavare accuratamente le amarene, tagliarle a metà e rimuovere le ossa.

  2. Bollire l'acqua con lo zucchero di canna in una pentola. Aggiungi le amarene. Lasciare sobbollire le amarene per 3-5 minuti, quindi rimuovere la pentola dal fuoco per raffreddarla.

  3. Per la mousse
    Rimuovi i semi dal peperoncino e taglialo a cubetti.

  4. Metti l'olio di cocco in una pentola e lascialo caldo. Quindi aggiungere i peperoncini e saltarli. Aggiungi la crema di soia e lascia scaldare il composto fino a raggiungere una temperatura tra 35 e 37 ° C.

  5. Tagliare il topping al cioccolato con un coltello e metterlo in una ciotola a bagnomaria in modo che si sciolga a poco a poco.

  6. Nel bagnomaria posizioniamo un contenitore resistente al calore all'interno di una pentola piena d'acqua. Quando l'acqua viene riscaldata, detto calore viene trasmesso al contenitore che, a sua volta, lo trasferisce al contenuto. Il grande vantaggio del bagnomaria è che il cibo viene riscaldato uniformemente senza superare le temperature di 100 ° C. Questo è molto importante per il riscaldamento di prodotti come il cioccolato, poiché possono perdere qualità se il riscaldamento viene eseguito in modo diverso. È fondamentale che l'acqua non bolle per evitare che l'acqua del bagnomaria possa mescolarsi con il contenuto del contenitore. Allo stesso modo, il bagnomaria consente anche il raffreddamento degli alimenti in modo uniforme.

  7. Versare la crema di peperoncino piccante in un colino per setacciarla, quindi utilizzare un miscelatore manuale per aggiungerla al condimento al cioccolato fuso.

  8. Mescolare delicatamente la copertura di cioccolato con il peperoncino e la crema di soia per assemblare. Quindi, metti il composto in frigorifero e lascialo riposare per un paio d'ore fino a quando il cioccolato si è indurito.

Recipes with nutrient tables


Commenta (come ospite) oppure accedi
Commenti Stampa
Note relative alla ricetta

Questa mousse al cioccolato piccante con composta acida contiene peperoncino, olio di cocco e crema di soia.

Mousse: la parola mousse deriva dal francese e significa "schiuma" Il termine è usato principalmente per indicare i piatti cremosi che hanno una consistenza leggera e sciolta. I dessert sono preparati con la mousse come la famosa "mousse al cioccolato", anche se può essere utilizzata anche come accompagnamento. Un esempio di questo è la "mousse di avocado"

Temperato: la tempera del cioccolato non viene fatta solo per renderla più bella, ma influisce anche sul gusto. Più a lungo è stata conservata la copertura, più si noterà nella glassa o nel rivestimento se la tempra non è stata adeguata. Ciò è dovuto al processo di cristallizzazione del cioccolato. In questo caso, la temperatura utilizzata ha un effetto sulle strutture di vetro del burro di cacao contenute nel cioccolato. Se il processo non viene eseguito correttamente, la struttura del cristallo non sarà omogenea, quindi la superficie sarà opaca o appariranno delle crepe quando un pezzo viene tagliato. Il modo più appropriato per temperare il cioccolato è riscaldarlo prima a una temperatura elevata in modo che si sciolga completamente e quindi lasciarlo raffreddare al di sotto del suo punto di fusione in modo che inizi la cristallizzazione. Prima che si sia completamente cristallizzato, aumentare di nuovo la temperatura e lavorare il cioccolato. Quindi lascialo raffreddare. Le temperature ottimali per questi passaggi dipendono dalle proprietà del burro di cacao e dalla sua qualità.

Suggerimenti

Procedura di tempra: come raccomandato dall'autore del libro, il miglior trucco per evitare di superare la temperatura è rimuovere la copertura del bagnomaria in tempo. Secondo lui, è meglio fermarsi quando due terzi del cioccolato si è sciolto e rimuovere la copertura fino a quando non si ottiene una massa omogenea dopo il tempo di riposo.

Controlla la consistenza della mousse: per verificare se la finitura della mousse è adeguata, puoi inserire un bastoncino. Se rimane nella stessa posizione, la mousse è pronta per essere servita.

Preparazione alternativa

Prepara a casa la crema di soia da assemblare: per questa ricetta hai bisogno di crema di soia da assemblare: puoi acquistare la crema di soia, come indicato di seguito, o prepararla tu stesso a casa. Nel seguente link troverai la ricetta per la crema di soia con olio di canola da assemblare , oltre a consigli, osservazioni e preparazioni alternative.

Acquista cover e crema di soia: sia la copertina che la crema di soia possono essere acquistate nei supermercati. Per battere la crema di semi di soia puoi usare un robot da cucina, come indicato nella ricetta originale. In tal caso, non è necessario aggiungere agar per assemblarlo, poiché esistono numerosi prodotti a base di soia o prodotti vegetali commercializzati a tale scopo.

Pungencia: i peperoni conferiscono alla mousse un sapore speziato. A seconda di quanto sia sensibile al piccante, puoi usare un altro tipo di peperoncino o altro.

Find recipes