Fondazione Dieta & Salute
Fondazione
Dieta & Salute
Svizzera
La miglior prospettiva per la tua salute
Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Zucca di Hokkaido

La zucca arancione Hokkaido ha un aroma di nocciola ed è ricca di fibre e vitamine. Tutte le sue parti possono essere consumate.
Acqua 89,8%  89
Macronutrient carbohydrates 88.83%
/10
Macronutrient proteins 9.82%
/01
Macronutrient fats 1.34%
  LA : ALA

Il rapporto tra acidi grassi omega-6 e omega-3 non deve superare 5: 1. Link al testo esplicativo.

Values are too small to be relevant.

Pittogramma tabelle dei nutrienti

Le zucche di Hokkaido sono una delle zucche più apprezzate in cucina. Queste zucche, in particolare più piccole di quelle tradizionali, possono essere consumate crude e pelate.

Informazioni generali:

«Le zucche di Hokkaido sono larghe, arrotondate e arancioni e di colore rossastro. Di solito pesano tra 0,5 e 1,5 chili. La sua buccia si ammorbidisce quando viene cotta e può essere mangiata, cosa che non accade con la maggior parte delle varietà di zucca. La polpa ha un aroma di nocciola che ricorda le castagne e una consistenza uniforme, sebbene possiamo trovare alcune fibre quasi impercettibili * ».

composizione:

La polpa ha una consistenza uniforme senza molte fibre e un aroma che ricorda le noci. Il colore arancione è perché è ricco di beta-carotene, una provitamina che il nostro corpo può trasformare in vitamina A. Contiene anche quantità significative di vitamina B1, B2, B6, C, nonché acido folico, magnesio, ferro e fosforo.

Usi culinari:

  • Polpa di zucca: «Questo tipo di zucca si combina con sapori diversi, ma è perfetto con zenzero e peperoncino e può essere usato per preparare zuppe, gratin o semplicemente come verdura. La zucca di Hokkaido può anche essere consumata cruda e in insalata * ».
  • Pepite: «I semi di zucca dell'Hokkaido vengono essiccati per la semina o il successivo consumo. Lo spessore del guscio della pepita può variare, quindi non sono sempre appetitosi * ».
  • Buccia: «La buccia di zucca dell'Hokkaido può essere mangiata, poiché viene ammorbidita durante la cottura, cosa che non accade con la maggior parte delle varietà di zucca. Per questo motivo è necessario lavarlo accuratamente prima di utilizzarlo o, meglio ancora, utilizzare una zucca biologica * ».

Coltivazione e raccolta:

“La zucca di Hokkaido viene spesso coltivata in serra o sul davanzale della finestra e, una volta passate le ultime gelate, viene piantata all'aperto. Sia i frutti grandi che quelli piccoli sono adatti alla vendita, poiché tutto dipende dalle esigenze specifiche dei consumatori.

Dagli anni '90, anche le zucche di Hokkaido sono coltivate in Europa e si trovano regolarmente nei negozi * ».

Condizione:

“A differenza di altre verdure che possono anche essere conservate a lungo, le zucche sono molto sensibili al gelo e dovrebbero essere conservate a una temperatura compresa tra 10 e 15 ° C. Anche le zucche che hanno tagli non vengono conservate, mentre quelle che hanno ancora lo stelo possono durare diversi mesi * ».

La polpa di zucca può essere congelata per un uso successivo senza timore di danni.

Dati di interesse:

"In Giappone, le zucche di Hokkaido sono verdure di Kaga, cioè sono un tipo di verdura che veniva coltivata tradizionalmente nella regione di Kaga, il vecchio nome della prefettura di Ishiwaka *".

Nota: * = traduzione dell'articolo di Wikipedia in tedesco

Commenti