Fondazione Dieta & Salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Shiitake, disidratato

Si consiglia di mettere a bagno i funghi shiitake disidratati prima di prepararli. Sono perfetti da includere in risotti, zuppe, salse e wok.
  Acqua 9,5%  88/11/01  LA : ALA
Commenti Stampa

I funghi shiitake sono commestibili in molti modi. Non solo possono essere saltati, arrostiti o in camicia, ma anche mangiati freschi o disidratati . A seconda del metodo utilizzato per disidratarli, possono essere considerati un alimento "crudo". Normalmente, lo shiitake disidratato ha bisogno di un tempo di ammollo prima di prepararli, anche se possono anche essere schiacciati e ottenere farina di shiitake.

Informazioni generali:

Dall'articolo di Wikipedia in spagnolo: « Lentinula edodes , Lentinus edodes , (in giapponese shiitake o shii fungo dell'albero ) è un fungo commestibile originario dell'Asia orientale. In lingua giapponese ( 椎 茸 ); in cinese si chiama 香菇 , che significa "fungo profumato" o "fungo delizioso" ».

«È noto anche come" fungo della foresta nera ". In coreano, si chiama pyogo (hangul: ; hanja: ) e in tailandese è chiamato hed el ( เห็ด หอม ), che significa "fungo profumato" ».

Origine ed espansione:

“Il fungo shiitake cresce spontaneamente nelle foreste di Cina e Giappone, anche se quelli che troviamo nei mercati sono principalmente coltivati. Tradizionalmente, gli alberi venivano tagliati nel guscio quando i nutrienti sotto il guscio avevano un sapore dolce. Queste recenti incisioni nella corteccia degli alberi erano un ambiente nutrizionale ideale per le spore di funghi shiitake. In Europa e Nord America non crescono spontaneamente, ma crescono sempre di più * ».

Usi culinari:

“Lo Shiitake ha molte applicazioni nella cucina cinese e giapponese, senza dimenticare le altre tradizioni culinarie dell'Asia orientale e sud-orientale, sebbene meno diffuse. Lo shiitake viene spesso essiccato e venduto come alimento confezionato. Molte persone preferiscono lo shiitake fresco a quello secco, considerando che il processo di essiccazione al sole provoca la perdita di parte del delizioso sapore dell'umami di funghi .

Al di fuori del suo cerchio originale, i funghi shiitake sono diventati popolari in molti altri paesi. La Russia li produce e li consuma anche in grandi quantità, in particolare aceto in scatola. Anche nella cucina occidentale, lo shiitake sta lentamente diventando un posto. Esiste un'industria di produzione globale di shiitake, con aziende agricole locali nella maggior parte dei paesi occidentali, che è integrata da importazioni su larga scala ancora dalla Cina e dal Giappone.

Usi medicinali tradizionali:

"Nella medicina tradizionale cinese, il fungo shiitake è considerato un rimedio naturale *".

“In Giappone e Cina, i funghi shiitake sono utilizzati nelle ricette medicinali, come altri tipi di funghi e verdure, per trattare infiammazioni, tumori, disturbi allo stomaco, mal di testa, vertigini, cirrosi e aterosclerosi. Per questo, i funghi vengono cotti, arrostiti o affogati in un foglio. Successivamente, vengono aggiunti riso, sushi o verdure. Tutto questo viene quindi condito con miso, salsa di soia o salsa di pomodoro * ».

Dermatite da funghi shiitake:

«Inizialmente si raccomandava di cucinare o bollire funghi freschi per una ventina di minuti per evitare reazioni allergiche (dermatite), sebbene non fossero comuni. Tuttavia, studi recenti hanno dimostrato che la lentionina (forse la sostanza che provoca la reazione allergica cutanea) è stabile al calore e che, quindi, la dermatite da consumo di funghi shiitake può verificarsi anche se il fungo è Mangia cotto o saltato. Va notato che i casi di reazione allergica al fungo shiitaki sono rari, sebbene vengano consumati praticamente in tutto il mondo * ».

Dati di interesse:

«Il fungo shiitake è stato molto apprezzato per migliaia di anni come cibo e rimedio naturale in Cina e Giappone. Era così prezioso che una volta veniva offerto in dono agli imperatori e alle loro mogli. Ciò è stato fatto, ad esempio, dagli abitanti della provincia giapponese di Kyūshū con l'ex imperatore Chūai, che è stato offerto in regalo * ».

Nota: * = traduzione dell'articolo di Wikipedia in tedesco.

Commenti Stampa